diredonna network
logo
Stai leggendo: 11 Dolci Leccornie che Non Possono Mancare a Natale

11 Dolci Leccornie che Non Possono Mancare a Natale

A Natale puoi... tuffarti in una montagna di dolci! Perché senza dolci che Natale è? Ecco 11 golosissimi dessert che non puoi assolutamente farti mancare per celebrare le feste natalizie alla grande!
Fonte: web
Fonte: web

Natale vuol dire famiglia, regali, palline luccicanti, fiocchi di neve ma anche… succulenti banchetti! Ammettiamolo: quanto abbiamo voglia di mettere sotto ai denti le prelibate golosità del pranzo di Natale? Noi abbiamo già l’acquolina in bocca al sol pensiero!

Se l’attesa del pranzo di Natale ci stuzzica i succhi gastrici, non parliamo dei super dolci natalizi! Quelli non possono proprio mancare per festeggiare in allegria il periodo di festa con parenti e amici, dai più comuni pandoro e panettone ai più originali struffoli e zeppole.

E voi, quest’anno sapete già che dolci sfornare per ottenere la standing ovation delle papille gustative degli assaggiatori? Ecco 11 splendide idee di dolci natalizi da non far mancare sulla propria tavola!

1. Zeppole fritte dal profumo invitante

Fonte: web
Fonte: web

Questo dolce, preso dalla tradizione calabrese, è semplice ma super gustoso! Bastano 500 g di farina bianca 00, circa 400 ml di acqua tiepida, 12 g di lievito, 2 cucchiaini di sale, zucchero e olio per friggere. Si inizia mescolando la farina con l’acqua (in cui è stato disciolto il sale) e si procede lavorando l’impasto con le mani. Aggiungiamo poi il lievito sciolto precedentemente nell’acqua e continuiamo ad impastare. Mettiamo a riposare per circa 2 ore e mezza il composto ben avvolto nel cellophane e ben al caldo. Passato il tempo necessario, modelliamo la pasta formando delle ciambelle o delle trecce. Tuffiamo i dolci nell’olio bollente e facciamoli friggere finché non diventano dorati. A quel punto peschiamoli, assorbiamo l’olio in eccesso con della carta da cucina e cospargiamoli di zucchero. Una vera delizia per il palato!

2. Croccanti Ricciarelli

Fonte: web
Fonte: web

Se andate pazze per le mandorle, i ricciarelli sono i dolci perfetti per voi! Sono fratellini dei cantucci, anch’essi di tradizione senese e la ricetta si prepara con uova, zucchero e mandorle. Serviteli accompagnati dal vin santo e farete un figurone! Non vi sembra di sentirli già scrocchiare in bocca?

3. Mustaccioli cioccolatosi

Fonte: galleryhip.com
Fonte: galleryhip.com

Un dolce di tradizione napoletana che profuma proprio di Natale! Nella ricetta dei mustaccioli infatti troviamo la golosità del cioccolato unito ai profumi della cannella e dell’arancia. Esistono diverse varianti di questo dolce, a cui può essere aggiunta la frutta secca o sostituita la classica glassa di cioccolato con quella di cioccolato bianco. Attenzione: un mustacciolo tira l’altro!

4. Il budino di panettone stupisce tutti!

Fonte: Web
Fonte: web

Vi piace il panettone ma vi sembra poco originale proporlo ad ogni Natale? Problema risolto col budino di panettone! Non ne avete mai sentito parlare? Durante le feste si presenta come una versione davvero originale del classico dolce milanese, dopo le feste diventa un’idea geniale per finire tutti gli avanzi di panettone. La ricetta del budino di panettone è più facile di quel che appare a prima vista. E il risultato? Beh, provatelo e ne andrete matte!

5. Biscotti allo zenzero: un must del Natale!

Fonte: web
Fonte: web

Natale non è Natale senza i profumati biscotti allo zenzero. Con il loro mix di cannella e zenzero sembra di essere trasportate direttamente nel villaggio degli elfi di Babbo Natale! Le forme di questi biscotti, dalle renne ai “gingermen”, sono super simpatiche, non trovate? Ecco dunque la ricetta dei biscotti allo zenzero! Serviteli col porto, un vino liquoroso che ben si abbina alle loro note decise. E se non ne volete più, i biscotti allo zenzero stanno davvero bene appesi all’albero di Natale!

6. Muffin di renna: mangiarlo o giocarci?

Fonte: Web
Fonte: web

Secondo voi serve la magia per trasformare dei semplici muffin al cacao nelle renne di Babbo Natale? La risposta è no! La ricetta di questi muffin è molto semplice: basta preparare dei muffin al cioccolato e abbellirli con confetti colorati, piccoli bretzel salati e amaretti. L’effetto è davvero divertente e conquisterà grandi e piccini.

7. Croccante alle mandorle

Fonte: Web
Fonte: web

Mandorle, zucchero, limone, acqua: ecco gli unici ingredienti per preparare un dolce davvero goloso della tradizione natalizia! E poi a chi non piace il croccante alle mandorle? Stupite i vostri ospiti preparandolo in casa con la nostra ricetta super facile!

8. Zelten, un pane dolce davvero delizioso!

Fonte: Web
Fonte: web

Direttamente dal Trentino Alto Adige arriva lo zelten, un dolce a base di canditi e frutta secca…da leccarsi i baffi! La ricetta dello zelten richiede una certa abilità e un po’ di tempo, ma il risultato è così buono che non delude nemmeno i palati più esigenti! Che ne dite, glielo diamo un bel morso per Natale?

9. Crema al mascarpone senza uova: prelibata!

Fonte: Web
Fonte: web

Una crema che possiamo gustare al cucchiaio o come farcitura del pandoro: resta comunque una golosità! La ricetta che vi proponiamo è la versione senza uova, per renderla più leggera e digeribile. Il pandoro farcito da questa deliziosa crema al mascarpone light sarà acclamato come un capolavoro dal vostro palato!

10. La bontà dello strudel di mele caldo

Fonte: web
Fonte: web

Un dolce tipico del Trentino Alto Adige che affonda le sue radici nella tradizione austro-ungarica e, prima ancora, in quella turca. Indovinate perché ha preso piede proprio in Trentino Alto Adige? Perché il Trentino è ricco del suo ingrediente principale: la mela. E il Natale è il momento perfetto per cucinare lo strudel e… divorarlo! Come resistere ad un dolce così? Trovate qui la nostra ricetta dello strudel di mele. Ricordatevi di servirlo ben caldo!

11. Gli irresistibili struffoli!

11 Dolci Leccornie che Non Possono Mancare a Natale
Fonte: web

L’ultima dolce ricetta che vi proponiamo per Natale sono gli struffoli napoletani. Piccole palline fritte sommerse dal miele, dalla frutta candita e da piccoli confetti colorati: non sono irresistibili solo a guardarli? Vien voglia di tuffarcisi dentro! La ricetta degli struffoli richiede un po’ di tempo ma non è particolarmente difficile. Offrire gli struffoli a Natale vuol dire offrire allegria e dolcezza, non trovate?