diredonna network
logo
Stai leggendo: 15 Segreti della Nonna che Miglioreranno la Tua Vita in Cucina

Il modo in cui cuociamo il riso ci espone all'arsenico. Ecco come dovremmo fare

Guerra al Prosecco: "Smettete di berlo, rovina il sorriso"

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Tutte pazze per le caramelle gommose di Hello Kitty

Insalata nizzarda

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

15 Segreti della Nonna che Miglioreranno la Tua Vita in Cucina

Esistono dei segreti in cucina che le vostre nonne confermeranno e che forse non vi hanno mai raccontato per non perdere il fascino che hanno ai vostri occhi, quando riescono a controllare casa e famiglia con un tocco quasi magico, in tutta semplicità.
(foto: Web)
(foto: Web)

Esistono dei segreti in cucina che le vostre nonne confermeranno e che forse non vi hanno mai raccontato per non perdere il fascino che hanno ai vostri occhi, quando riescono a controllare casa e famiglia con un tocco quasi magico, in tutta semplicità.

Volete scoprirli insieme a noi?!

1- Le uova fresche

Se avete cestinato la data di scadenza delle uova che avete nel frigorifero e volete essere sicure che siano fresche, immergetele in un bicchiere di acqua.
Quelle fresche affondano, quelle vecchie invece vengono a galla.

2- Limoni

Se avete bisogno di qualche goccina di limone, potete anche evitare di tagliarlo metà, basterà semplicemente pungerlo con un bastoncino da spiedo e spremere solo per quel che serve.

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

3- Addio insetti

Per eliminare e/o tener lontano tutti quei piccoli insetti fastidiosi è sufficiente infilare una foglia di alloro nei barattoli della farina, della pasta o del riso.

4- Non perdere le verdure

Quando le verdure perdono croccantezza, prima di buttarle immergetele in una terrina di acqua ghiacciata insieme ad una fetta di patata. Non ci crederete, ma le verdure riprenderanno vita proprio sotto i vostri occhi.

 

5- Biscotti freschi

Conservate i biscotti in contenitori separati, in base al gusto.
Se mescolate biscotti fragranti con altri morbidi, l’umidità di queti ultimi fanno perdere la croccantezza degli altri.

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

6- Come non far annerire le banane

Evitate di dividere le banane dal casco fino a quando non sarete sicure di mangiarle.

7- Formaggi

I formaggi si possono surgelare. Prima di servirli lasciateli scongelare nel frigorifero. L’ideale con tutti i formaggi molli e grassi, come il gorgonzola.

8- Zuppa troppo salata

Se hai messo troppo sale nella zuppa immergici delle fette di patate o di mela per assorbire il sale in eccesso. Lasciatele agire per 10 minuti o più, quindi rimuovetele. Se non fosse sufficiente aggiungete un cucchiaio di zucchero e un goccio di aceto di mele.

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

9- Ammorbidite la carne

Marinate dei tagli di carne con: birra, aceto, succo di limone, di papaya, di pomodoro o di ananas. Questi liquidi contengono gli enzini o gli acidi che aiutano a rendere la carne più morbida.

10- Stop! ai cattivi odori nei contenitori

La plastica dei contenitori di cibo è porosa e assorbe troppi odori.
Prima di riporli, riempiteli di carta da giornale in modo che assorba gli odori, dopodiché lavateli e sciacquate prima del nuovo utilizzo.

11- Taglia il pollo velocemente

Separate le cosce dal resto del corpo, poi rimuovete anche le ali. Appoggiate quindi il pollo a petto in giù, taglilate lungo la spina dorsale per rimuovere l’osso posteriore. Infine, tagliate a metà.

(foto: Tumblr)
(foto: Tumblr)

12- Non buttate il pane vecchio

Il pane vecchio tagliatelo a fette e congelatelo. Una volta tostato diventa un ottimo sostituto dei cracker.

13- Pulire l’acciaio

Un poco di alcool su un batuffolo di cotone e sfregate i vostri accessori da cucina in acciaio inossidabile.

14- Una padella bruciata

Cospargete la padella con del bicarbonato di sodio, aggiungere poi quattro o cinque cucchiai di sale, dell’acqua fino a coprirla e lasciate agire per una notte. Potete ora rimuovere le parti bruciate con una spatola di gomma.

15- Come recuperare il latte bruciato

Se avete bruciato il latte mentre bolliva sul fuoco aggiungete un pizzichino di sale. Toglierete l’odore e il sapore di bruciato.