diredonna network
logo
Stai leggendo: Il miele: tanti gusti e diverse proprietà benefiche. Alimento perfetto per il nostro benessere quotidiano.

Farfalle al salmone

Biscotti al latte

Risotto alle zucchine

Riso pilaf

Starbucks: arrivano due nuovi Frappuccini. Quale scegli?

Fagioli all'uccelletto

Spaghetti al nero di seppia

Nutellotti

Nutella bianca

Delizia al limone

Il miele: tanti gusti e diverse proprietà benefiche. Alimento perfetto per il nostro benessere quotidiano.

Impariamo a volerci piu' bene ogni giorno grazie ai doni di madre natura, per esempio con il miele.Il miele può essere di vari gusti e inoltre possiede moltissime proprietà benefiche. Scopriamo quali.


Un regalo per il mio compleanno molto particolare e gradito mi ha permesso di apprezzare in misura maggiore rispetto a quanto gia’ facessi prima, le benefiche proprietà a tutto tondo del “nettare degli dei”.

Staccandosi dal più semplice e comune potere dolcificante del miele, si può scoprire un arcobaleno di odori e sapori secondo natura che aiutano a ritrovare un dolce benessere psicofisico con dei semplicissimi gesti quotidiani.

Una splendida giornata si vede da quante coccole ci dedichiamo al mattino ed è proprio quando di coccole non vogliamo sentir parlare, che potremmo fulminare con lo sguardo chiunque osi rivolgerci la parola e non desideriamo altro che un bella tazzina fumante di magico caffe’ che dovremmo rivolgere uno sguardo amorevole al  miele d’acacia. Il miele d’acacia, grazie  alla sua delicatezza, dolcifica senza alterare il gusto del nostro caffe’, caffè-latte o tè.

  • possiede un’alta concentrazione di fruttosio e dona calorie prontamente disponibili e necessarie per iniziare bene la giornata, non dannose per l’organismo.
  • Gode di proprietà disintossicanti del fegato
  •  utile contro le infiammazioni della gola, patologie dell’apparato digerente e l’acidità di stomaco.

Con una colazione così la giornata non può che iniziare per il verso giusto!

Continuando lungo il percorso della salute indicatoci dalle api operose, potremmo imbatterci nel particolare miele di castagno dal carattere decisamente diverso rispetto a ciò che ci si aspetta da un “miele più comune”,  forte  e  intenso con un retrogusto un po’ amaro e particolarmente profumato, è buonissimo se usato per aromatizzare, perfetto per l’uso in cucina, ottimo con i formaggi e proprio a tal proposito vi propongo due ricette deliziose e alternative da presentare se si vuol sorprendere il senso del gusto:

Coscia di coniglio al miele di castagno

Ciambella ricotta e miele

Il miele di castagno è un’assoluta bontà sia per il palato che per il nostro organismo. Garantisce infatti proprietà antispasmodiche, astringenti, disinfettanti delle vie urinarie e favorisce la circolazione sanguigna.

Tra il miele d’acacia e l’alternativo miele di castagno, spunta l’indispensabile miele di eucalipto: leggermente pungente, ma solo nel sapore, è un fedelissimo alleato contro i malesseri della stagione fredda e non solo grazie alla sua:

  • azione antibiotica,
  • antiasmatica ed anticatarrale.
  • Perfetto per calmare la tosse e curare il raffreddore .

Altro fondamentale per la nostra dispensa salutare è il miele di tiglio con proprietà antispasmodiche e agisce sul sistema nervoso come calmante:

  • ideale per dolcificare la tisana alla sera, meglio ancora se infuso di fiori di tiglio in modo da abbinare le proprietà comuni e aumentarne l’azione efficace,
  • è consigliato a chi soffre di insonnia,
  • ha proprietà epatoprotettrici,
  • è indicato per alleviare gli stati di ansia, resta sempre uno dei mieli piu’ apprezzati grazie alle sue caratteristiche proprieta’ terapeutiche.

 

Per concludere mi sembra doveroso parlare del piu’ diffuso in commercio miele millefiori  che mantiene le caratteristiche proprieta’ disintossicanti del fegato, comuni a tutti i tipi di miele. Consigliabile in particolare per i bambini, i giovani in crescita, gli sportivi, i malati, le gestanti, gli anziani, chiunque svolga lavori stressanti e faticosi:

  • Trattamento dell’influenza, della tosse, delle malattie polmonari.
  • Decongestionante e calmante della tosse.
  • a potenza fisica e la resistenza.
  • Azione cardiotropa.
  • Protezione e disintossica il fegato.
  •  Per l’apparato digerente ha una funzione stimolante e regolatrice.
  • Diuretico.
  • Antianemico.
  • Fissa il calcio e il magnesio nelle ossa.

Potrei dilungarmi ancora e ancora con le proprietà di questo dono naturale straordinario, esistono altri tipi di miele con altrettanti benefici e sarebbe un ottima abitudine per la nostra salute usarlo quotidianamente: dalla colazione  fino alla tisana della sera, passando per un delizioso pranzo; ricordate, però, che gli effetti benefici del miele si riducono notevolmente se viene portato ad elevate temperature e vi resterà solo il dolce sapore a coccolare le lunghe giornate.

Per concludere con gran gusto vi presento un’altra golosa ricetta per due persone:

 

150 gr di pasta di kamut
50 gr di caciocavallo
30 gr di burro
4 cucchiai di latte
10 noci
2 cucchiaini (scarsi) di miele di castagno
salvia
sale e pepe

Mentre cuoce la pasta (in abbondante acqua, bollente e salata), sciogliere il burro a bagnomaria, unendo anche il latte e lasciando in infusione un paio di foglioline di salvia. Non appena il burro risulterà fuso, spegnere, eliminare la salvia ed incorporarvi il caciocavallo grattuggiato, insaporendo il tutto con un pizzico di sale e del pepe appena macinato. Sgusciare le noci, tritarle piuttosto grossolanamente ed unirle alla fonduta. Scolare la pasta, versarla nuovamente in pentola e rimestare velocemente versando la fonduta a filo (a fiammma spenta). Servire immediatamente, con un giro di miele finale su ogni piatto.