diredonna network
logo
Stai leggendo: Voglia di un Mojito Ma Non di Uscire? Ecco Come Averlo… in 30 Secondi!

I 50 piatti più buoni del mondo da mangiare prima di morire

Salsa tartara

Muffin alle mele

Carpaccio di zucchine

Kimchi

Pettole

Bisque di gamberi

Come pastorizzare le uova

Torta di grano saraceno

Marmellata di pomodori verdi

Voglia di un Mojito Ma Non di Uscire? Ecco Come Averlo... in 30 Secondi!

Amiche, cosa rispondereste se vi dicessimo che siamo in grado di prepararvi un mojito perfetto in trenta secondi e forse anche qualcuno in meno? Come minimo che siamo impazzite, giusto? E invece no: leggete qui...
macchina per preparare mojito in 30 secondi
Fonte: Web

Immaginiamo la scena: è venerdì sera, o sabato. Siamo a casa. Non siamo uscite: abbiamo preferito invitare un gruppo di amici e ordinare una pizza per poi spaparanzarci sul divano con birra, patatine e telecomando alla mano facendo zapping compulsivo. Ma a un tratto, complice un’immagine del film o quell’inconfondibile fragranza di menta e lime che s’insinua in casa nostra trascinata dalla brezza primaverile, ci sale repentina e incontrollabile la voglia di un mojito. E lo vogliamo subito. Un bel problema, soprattutto perché, ci diciamo, “come si fa senza uscire? Meglio rassegnarsi…”.

Capitasse di nuovo, ora avremmo la soluzione: una macchina che prepara mojito perfetti in meno di 30 secondi! Ed è tutto vero! Sarà come avere un barman in casa. Anzi… una Barmate – questo il nome della macchina prodotta dalla società francese BlendBow – solo ed esclusivamente a nostro servizio.

barmate macchina per mojito
Fonte: Facebook @BlendBow

L’idea è senza dubbio geniale, anche perché le Barmate – al momento l’azienda commercializza due modelli che poi vedremo nel dettaglio – sembra preparare cocktail particolarmente buoni. L’unica cosa che serve sono ingredienti freschi: al resto pensa la tecnologia che a noi non richiede nemmeno di avere pazienza, se non una trentina di secondi.

barmate mini per mojito
Fonte: Web

Il primo modello, la Barmate Uno (o Barmate Mini) è stata ribattezzata “la macchina per Mojito”. E non a torto, visto che l’apparecchio sa fare tutto da sé, come del resto mostra anche un video pubblicato su YouTube: taglia autonomamente il lime in quattro parti, tritura i cubetti di ghiaccio e dosa alla perfezione le quantità di menta e rum bianco.

macchina per fare mojito blendbow
Fonte: YouTube @Marianne Dupont

La nostra unica fatica sarà quella di riempire ogni scomparto con menta fresca, ghiaccio, zucchero di canna, lime e rum (attenzione: gli ingredienti sono a nostra scelta, per cui non potremo lamentarci col barman se saranno di scarsa qualità!), premere un bottone e contare fino a 30. La macchina è pensata in primis per bar e locali e dunque viene concessa in leasing, ma nulla ci vieta di comprarla: visto che non è esattamente economica, potremmo decidere di fare una colletta con i nostri amici, dato che senza dubbio ne beneficeranno anche loro.

L’evoluzione della Barmate Mini è la Barmate Infinite, una sorta di macchina dei sogni in grado di preparare 300 cocktail. Sì, avete capito bene: 300. Anzi, per l’esattezza qualcuno in più di 300.

blendbow barmate infinite
Fonte: YouTube @Marianne Dupont

Anche questo modello lavora in modo del tutto indipendente: taglia limoni, rompe il ghiaccio, fa le dosi degli ingredienti, mescola… Insomma, fa tutto ciò che bisogna fare per preparare un cocktail. La Barmate Infinite presenta un touch screen che ci permette di scegliere il cocktail che più ci stuzzica in quel momento. Come sopra, poi, aggiungiamo gli ingredienti e il gioco è fatto. Ah, naturalmente anche i bicchieri sono a carico nostro…

I punti di forza di questi marchingegni, come evidenzia sul sito BlendBow (e grazie, direte voi giustamente, è il produttore…) sono l’innovazione, la facilità di utilizzo, il risparmio di tempo, la qualità dei cocktail (fate giudicare a noi prima… non è che si può avere un campione di Barmate qui in redazione? Così, per rinfrescarci nelle pause…) e l’ampia gamma di ricette disponibili: come abbiamo detto, più di 300, dalla Caipirinha al Daiquiri, dal Margarita alla Piña Colada passando Sex on the Beach, Caipiroska, Cosmopolitan e qualche altro centinaio.

Non stiamo a specificare tutte le caratteristiche tecniche dettagliate dal produttore perché sono appannaggio di esperti e titolari di bar. Nondimeno, a noi le Barmate hanno proprio colpito al cuore. Siamo quasi tentate di aprire un locale per poterne finalmente noleggiare una…

E voi che ne dite, amiche? Non vi piacerebbe avere una macchina di questo tipo in casa, soprattutto nelle sere d’estate?

barmate per fare cocktail
Fonte: YouTube @Marianne Dupont