diredonna network
logo
Stai leggendo: Lavorare il cioccolato, gli attrezzi del mestiere

Arriva il "gelato all you can eat". Con 5 euro ne mangi quanto vuoi

Tenetevi forte: apre il primo Nutella Café del mondo!

Oreo lancia il concorso social: mezzo milione a chi reinventa il biscotto cult

Cipolline in agrodolce

Rame di Napoli

Baci di Alassio

Filetto alla Rossini

Speculoos

Mosaic sushi: su Instagram il nuovo trend direttamente dal Sol Levante

Carne alla Genovese

Lavorare il cioccolato, gli attrezzi del mestiere

Come ogni arte, anche quella di lavorare il cioccolato prevede l’utilizzo di specifici attrezzi che servono appunto a sminuzzare, mescolare, creare forme, decorare. Alcuni sono assolutamente indispensabili, altri possono essere sostituiti da altri accessori presenti in ogni cucina mediamente attrezzata. Tutti sono la dotazione sognata da ogni appassionato di dolci al cioccolato.
Lavorare il cioccolato, gli attrezzi del mestiere


Frusta

La frusta è indispensabile per mescolare salse, creme e pastelle. Molto utile il modello elettrico, più veloce ed efficace, spesso dotato anche di appositi ganci per amalgamare alla perfezione gli impasti più consistenti.

Lavorare il cioccolato, gli attrezzi del mestiere

Spatola

Sempre più spesso di silicone, detta anche leccapentola, permette di seguire le forme dei recipienti e recuperare anche minime quantità d’impasti. È inoltre l’accessorio giusto per incorporare a un composto panna o albumi montati senza che perdano volume. Quella di metallo serve invece per distribuire, spalmare e livellare qualsiasi crema o glassa.

Lavorare il cioccolato, gli attrezzi del mestiere

Pirottini e spargicacao

I pirottini sono piccoli contenitori scannellati di latta o alluminio per la preparazione di cioccolatini. Nella versione in carta e nelle diverse misure sono utilizzati per cuocere muffins, cupcake e tartelette. Lo spargicacao è un dispenser per guarnire torte o biscotti con il cacao in polvere che può comunque essere sostituito da un semplice colino.

Lavorare il cioccolato, gli attrezzi del mestiere

Termometro, grattugia e forchettine

Il termometro da cucina, meglio se digitale, e la grattugia da cioccolato sono oggetti cult dell’aspirante maestro cioccolatiere. Il primo è uno strumento indispensabile per temperare il cioccolato. La seconda permette, grazie ai suoi fori allungati, di ottenere grattugiate perfette. Necessarie per fare i cioccolatini sono poi le apposite forchettine che servono per immergere ogni pezzo nel cioccolato fuso e quelle per decorare.

Lavorare il cioccolato, gli attrezzi del mestiere

Stampini

Servono per creare con il cioccolato temperato forme piene o cave. Ne esistono di svariate forme, di policarbonato o di flexipan, materiale morbido ma molto resistente utilizzabile a temperature molto basse (- 40 °C) o molto alte (280 °C).