diredonna network
logo
Ricetta: Alici fritte

Falafel

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Fonduta di formaggio

Alici fritte

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Alici fritte

Le alici fritte sono un piatto molto gustoso a base di pesce ricco di omega 3. Molte sono le ricette e i modi in cui vengono preparate, ma in questo articolo vi indico la maniera più classica e veloce per preparare un piatto davvero delizioso.

Il sapore di tale piatto è unico e inimitabile perciò attenetevi scrupolosamente alla ricette: farete un figurone! In caso di intolleranze date un’occhiata alle nostre varianti.

Quando preparare questa ricetta?

Le alici fritte si preparano quando si ha voglia di un secondo sfizioso e goloso a base di pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulire le alici eliminando la testa e le interiora. Apritele a libro ma fate attenzione a non dividere le due parti. Eliminate la lisca centrale. Sciacquarle accuratamente sotto l’acqua corrente, farle ben scolare e riporle in un piatto.

  2. 2.

    Passare le alici prima nella farina e poi nell’uovo, quindi dopo aver fatto scaldare l’olio in una padella, immergervi le alici e friggerle fino a renderle dorate.

  3. 3.

    Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova e regolare il tutto di sale e pepe.

  4. 4.

    Quando saranno ben dorate, togliere le alici dall’olio e riporle su un piatto con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servite le alici fritte ben calde.

Varianti

Sarde in saor

Le sarde in saor sono un antipasto tipico della cucina veneziana. Sono semplicemente delle sarde fritte che poi vengono servite con un contorno di cipolle cotte con aceto e successivamente caramellate con pinoli e uvetta.

Alici fritte senza uovo

Le alici fritte senza uovo sono molto golose e più leggere rispetto alla versione originale. Non dovrete far altro che pulire il pesce e sciacquarlo sotto l’acqua corrente, dopodichè basterà passarle nel pangrattato e friggerle in olio bollente.

Alici fritte senza farina

Le alici fritte senza farina sono una variante golosa per gli amici che soffrono di celiachia e che la farina non la possono assolutamente mangiare. Per ovviare a questo problema viene spesso utilizzata la farina di riso o quest’ultima viene omessa completamente.

Curiosità e consigli

  • Le alici fritte devono essere servite ben calde una volta fritte.
  • Accompagnate con spicchi di limone e un'insalata verde. 
  • Le alici fritte si conservano per 3 giorni al massimo a temperatura ambiente. 
  • Possono essere preparate in diverse varianti, per esempio senza uova e senza farina.