diredonna network
logo
Ricetta: Arrosto di maiale al forno

Muffin alle mele

Torta di grano saraceno

Funghi gratinati

Plumcake al limone

Patate viola al forno

Rotolo di frittata

Pasta ncasciata

Pane di segale

Salsa tartara

Carpaccio di zucchine

Arrosto di maiale al forno

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Valutazione: 4.0. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Ingredienti

Arrosto di maiale al forno

L’arrosto di maiale al forno è il classico secondo piatto che rappresenta pienamente la cucina italiana.

È una ricetta base di carne estremamente saporita, ma affinché si ottenga una buona riuscita bisogna avere dei piccoli accorgimenti.

Con ciò facciamo riferimento non solo al tipo della ricetta, ma anche ai tempi di cottura. Infatti per ottenere un buon arrosto dobbiamo sapere che la cottura di tale piatto è abbastanza lunga. Proprio per questo motivo si tende a coprire la preparazione in quanto una cottura scoperta prolungata potrebbe bruciare e seccare la carne irrimediabilmente.

Video ricetta di Chef in testa

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa massaggiare la carne con uno spicchio d’aglio e successivamente regolare di sale e pepe.

  2. 2.

    In un tegame far sciogliere il burro insieme all’olio extravegine d’oliva. Farli scaldare per bene e unire l’aglio per farlo imbiondire. A questo punto unite la carne e fatela rosolare su ogni lato senza bucarla con la forchetta.

  3. 3.

    Una volta che avrete seguito questa operazione, quindi dopo circa 10 minuti, unite il vino e fatelo sfumare in arte avendo cura di lasciarlo a fiamma viva per circa 3 minuti.

  4. 4.

    Ora potete porlo all’interno di una pirofila irrorandola con il suo fondo di cottura. Regolare nuovamente con sale e pepe e con le erbe aromatiche che preferite.

  5. 5.

    Cuocere in forno ben caldo a 200°C per circa 10 minuti e successivamente abbassare la temperatura a 180°C.

  6. 6.

    Porre sopra la pirofila della carta stagnola e cuocere nuovamente per circa 10 minuti. A questo punto unite due mestoli di brodo e continuare la cottura per circa 30 minuti, avendo sempre cura di coprire la pirofila.

  7. 7.

    Trascorso questo tempo togliete la carta e proseguite la cottura per altri 30 minuti. Ora la carne e cotta, prelevatela e tenetela da parte. Versate il fondo di cottura in un tegame e fatelo restringere aggiungendo la farina.

  8. 8.

    Servite l’arrosto di maiale al forno con la salsa ottenuta.

Varianti

Arista di maiale

Una delle parti del maiale più gustose da mangiare, l’arista si presta perfettamente ad essere cucinata in qualsiasi modo e inoltre viene consigliata nelle diete come sostituta della carne di vitello che, come si sa, è molto ricca di colesterolo. Viene servita soprattutto nei pranzi delle feste o della domenica.

 

Stinco di maiale al forno con patate

Stinco di Maiale al Forno con Patate

È un piatto tipico delle regioni molto a Nord come per esempio il Trentino Alto Adige. Lo stinco di maiale al forno con patate viene prettamente consumato nelle località sciistiche. Lo stinco è la parte del maiale che si trova  subito sotto la coscia dell’animale. Anche questa parte di carne richiede cotture molto elevate a livello di tempi. In Europa viene spesso consumato con i crauti. È un piatto ideale da preparare nelle stagioni fredde e si accompagna perfettamente anche con la polenta.

Curiosità e consigli

  • Se volete preparare l'arrosto con le patate si consiglia di unire queste ultime mezz'ora prima del termine della cottura. 
  • Tradizione vuole che l'arrosto debba cuocere per 50 minuti per ogni chilo di carne. Si consiglia comunque di controllarne la cottura di tanto in tanto.