diredonna network
logo
Ricetta: Bignè alla crema

Tigelle

Brutti ma buoni

Taralli

Churros

Vol au Vent

Temaki

Club Sandwich

Polpette di tonno

Muffin allo yogurt

Spiedini di Pesce

Bignè alla crema

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

35 minuti

Costo

Dosi

per 30 bignè

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per i bignè:
Per la crema pasticcera:
Per decorare:

Bignè alla crema

I bignè alla crema sono dei golosi pasticcini a cui nessuno, dai grandi ai più piccoli, può resistere. Sono realizzati a base di pasta choux, ripieni di crema pasticcera e decorati con cioccolato fondente. Costituiscono il dolce più classico di tutta la pasticceria e si prestano ad innumerevoli varianti.

Potrete, infatti, realizzarli in base ai vostri gusti e alla vostra fantasia. Volete imparare a prepararli insieme a noi? Seguiteci e scoprite la ricetta passo passo!

Quando preparare questa ricetta?

I bignè alla crema si preparano per un occasione speciale quale può essere un compleanno o un altro tipo di festa.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo la preparazione dei bignè alla crema dalla pasta choux. In una pentola ponete il burro, l’acqua, lo zucchero e una presa di sale. Mescolate il tutto con una frusta e una volta raggiunto il bollore, togliete il tegame dal fuoco e unite la farina setacciata. Riportate la pentola sul fuoco e proseguite la cottura mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

  2. 2.

    Quando il composto si staccherà completamente dalle pareti della pentola, spegnete il fuoco e mettete il composto a raffreddare. Quando sarà ben freddo, ponetelo nella tazza di una planetaria con gancio a foglia e azionate la macchina facendo mescolare il composto per un paio di minuti.

  3. 3.

    A questo punto unite le uova una per volta, avendo l’accortezza di aggiungere il successivo solo quando il precedente sarà stato ben assorbito. Al termine dovrete ottenere un composto liscio e omogeneo che dovrà formare un nastro facendolo scivolare dal mestolo. Ora trasferite la pasta choux in un sac a poche munito di bocchetta liscia e formate dei mucchietti di pasta su una leccarda ricoperta di carta da forno ben distanziati fra loro.

  4. 4.

    Cuocete i bignè in forno statico preriscaldato a 220° per circa 15 minuti, senza aprire il forno durante la cottura. Trascorso questo tempo, abbassate la temperatura a 190° e cuocete la pasta choux per altri 10 minuti. Spegnete il forno e lasciate i bignè all’interno per altri 10-15 minuti, avendo cura di lasciare lo sportello semi aperto.

  5. 5.

    Nel frattempo preparate la crema pasticcera scaldando il latte con la vaniglia in un pentolino. In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero e unite la farina. Eliminate la bacca di vaniglia dal latte e versatelo a filo sulla montata di uova amalgamando continuamente. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata.

  6. 6.

    Trasferite la crema in una ciotola e lasciatela raffreddare con un foglio di pellicola a contatto in modo da non far formare la crosticina in superficie. Quando la crema sarà fredda, trasferitela in un sac a poche e riempite i bignè praticando un foro alla base.

  7. 7.

    Una volta farciti tutti i bignè, sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e versatelo sui bignè solo quando si sarà leggermente intiepidito. I bignè alla crema sono pronti per essere serviti.

Varianti

Bignè al cioccolato

I bignè al cioccolato si preparano come la ricetta indicata nell’articolo, quindi partendo dalla preparazione della pasta choux che andrà fatta raffreddare e successivamente mescolata alle uova fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Dopodiché si formano i bignè e si cuociono in forno statico a 180° per 20 minuti.

Nel frattempo si prepara la crema al cioccolato lavorando i tuorli con lo zucchero e unendo la farina. In una pentola si scalda il latte e si unisce il cioccolato a pezzi. Una volta raggiunta l’ebollizione si versa il latte caldo sulla montata di uova e si mescola continuamente.

Si pone tutto in un pentolino e si mescola fino a far addensare la crema. Fate freddare la crema e farcite i bignè. Servite i bignè al cioccolato in tavola.

Bignè alla crema chantilly

I bignè alla crema chantilly si preparano partendo dalla pasta choux e, una volta ottenuto l’impasto, formando i bignè e cuocendoli. Nel frattempo si prepara la crema chantilly montando la panna con lo zucchero a velo e la vaniglia.

Quando i bignè saranno cotti e freddi si procede con la farcitura degli stessi, ponendo la crema chantilly in un sac a poche e praticando un foro alla base dei bignè.

Si decora tutto con del cioccolato fondente fuso, dopodiché si servono in tavola.

Bignè alla panna

I bignè alla panna si preparano alla stesso modo della ricetta indicata nell’articolo per quanto riguarda la pasta choux. Per quanto riguarda la farcitura, invece, si monta la panna in una ciotola fino ad ottenere una massa densa.

Porre la panna in un sac a poche e farcire i bignè ben freddi. Lasciar riposare in frigorifero per qualche ora, dopodiché serviteli in tavola spolverizzandoli di zucchero a velo.

Profiteroles

I profiteroles sono dei golosissimi dolci a base di bignè farciti e ricoperti di una morbida glassa al cioccolato. Il termine deriva dal francese profit che significa guadagno. Ad oggi è ancora uno dei dolci preferiti e viene servito soprattutto in occasione di un banchetto nuziale.

Prepararlo è semplicissimo, seguite la nostra ricetta!

Curiosità e consigli

  • I bignè alla crema si conservano in frigorifero per al massimo 3 giorni. 
  • Se vi avanzano dei bignè non farciti, conservateli in una scatola di latta per circa 3-4 giorni e farciteli all'occorrenza. 
  • I bignè possono essere congelati da cotti e non farciti. Scongelateli all'occorrenza.
  • La farcia varia in base ai vostri gusti, può essere crema, panna, crema al cioccolato ecc...