diredonna network
logo
Ricetta: Bignè salati

Budino di riso

Madeleine

Roast beef al sale

Hamburger di pesce

Scialatielli ai frutti di mare

Amor polenta

Pesce spada alla siciliana

Gnudi

Zucchine in carpione

French toast

Bignè salati

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 30 bignè

Stagioni

Ingredienti

Per la pasta choux
Per la crema di prosciutto
Per la crema al caprino
Per il ripieno

Bignè salati

I bignè salati sono un antipasto goloso e sfizioso da preparare per una ricorrenza particolare o festiva. Ottimi serviti prima di un pranzo o una cena, fanno anche bella figura ai tavoli del buffet come finger food. Il successo dei bignè salati risiede nella loro farcitura che deve essere sfiziosa e sempre diversa in modo da non stancare gli ospiti che li mangeranno e soddisfare i vari palati.

Potrete sbizzarrirvi creando una presentazione simpatica e di effetto in modo da attirare al meglio l’attenzione di chi vorrà mangiarli. Seguiteci per scoprire la nostra ricetta!

Quando preparare questa ricetta?

I bignè salati si preparano come antipasto per un’occasione importante o una festa.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la pasta choux. Mettete un tegame sul fuoco e unite il burro, l’acqua, lo zucchero e il sale. Mescolate il tutto con una frusta e, una volta raggiunto il bollore, togliete il tegame dal fuoco e unite la farina setacciata. Proseguite la cottura, mescolando con un cucchiaio di legno. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare in un piatto.

  2. 2.

    Non appena il composto si sarà raffreddato, ponetelo nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia e unite le uova uno per volta avendo l’accortezza di aggiungere l’uovo successivo solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito. Impastate tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, quindi trasferitelo in un sac a poche munito di bocchetta liscia e formate dei mucchietti su una leccarda ricoperta di carta forno, distanziati l’uno dall’altro.

  3. 3.

    Infornate i bignè in forno statico preriscaldato a 170° per 30 minuti. Trascorso il tempo di cottura, lasciate i bignè in forno aperto ad asciugare. Sono perfetti quando saranno leggeri e croccanti. Nel frattempo preparate le creme. Partite da quella al prosciutto! Versate il formaggio fresco e il prosciutto nel mixer, unite il basilico e condite con un filo d’olio. Unite il latte a filo, salate, pepate e frullate tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

  4. 4.

    Trasferite la crema di prosciutto in una ciotola, copritela con della pellicola trasparente e conservatela in frigorifero fino al momento di utilizzarla. Preparate la crema al caprino. Nel mixer versate l’aneto e il caprino e frullate tutto fino ad ottenere una crema densa e omogenea. Regolate di sale e pepe a piacere e unite un filo d’olio extravergine d’oliva e la scorza grattugiata di mezzo limone.

  5. 5.

    Frullate nuovamente per amalgamare bene il tutto e trasferite la crema di caprino in una ciotola. Copritela con della pellicola e lasciatela riposare in frigorifero fino al momento di utilizzarla. Proseguite con la pulizia delle mazzancolle, quindi scottatele in padella con l’olio e uno spicchio d’aglio per circa 5 minuti.Quando saranno cotte, spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare, quindi procedete al taglio del salame che andrà affettato a fette sottili.

  6. 6.

    Procedete alla farcitura dei bignè. Divideteli a metà con un coltello e farcitene una parte con la crema al prosciutto e un’altra parte con la crema al caprino. Nei bignè con la crema al prosciutto aggiungete listarelle di salame e chiudete con la parte superiore dei bignè. Nei bignè con la crema al caprino aggiungete le mazzancolle e richiudete con i coperchi dei bignè.

  7. 7.

    Una volta terminate le mazzancolle e il salame, sui bignè farciti rispettivamente con crema al caprino e crema al prosciutto aggiungete del salmone e della bresaola. Servite i bignè salati in tavola formando una piramide decorata con altri ciuffetti di crema a piacere.

Varianti

Bignè salati con il Bimby

I bignè salati si preparano anche al Bimby: vediamo insieme come fare! Dopo aver preparato i bignè come di consueto dedicatevi alla crema, quindi versate tutti gli ingredienti per la crema di prosciutto nel boccale e mescolate per 20 secondi a velocità 5.

Eseguite la stessa operazione per la crema al caprino, dopodiché tagliate il salame a listarelle e cuocete le mazzancolle dopo averle pulite e sgusciate. Procedete a farcire i bignè e serviteli in tavola disponendoli a piramide.

Bignè salati al salmone

I bignè salati al salmone di preparano partendo dalla pasta choux e procedendo come di consueto, dopodiché procedete alla preparazione della farcitura.

In una ciotola lavorate il formaggio con le erbe tritate e il salmone affumicato tritato, quindi mescolate bene e lasciate riposare la crema in frigorifero. Successivamente riempite una siringa o un sac a poche e farcite ogni bignè. Servite i bignè salati al salmone in tavola.

Bignè salati al tonno

I bignè salati al tonno si preparano partendo dalla pasta choux che viene preparata alla stessa maniera della ricetta originale. Dopo aver cotto i bignè, procedete alla preparazione della farcitura al tonno.

In una ciotola lavorate il tonno e il tuorlo di uovo sodo con una forchetta, dopodiché unite i capperi e le acciughe tritate. Unite la maionese e mescolate molto bene e procedete alla farcitura dei bignè. Serviteli in tavola a piramide, guarnendo il piatto con ciuffetti di maionese.

Curiosità e consigli

  • I bignè salati si conservano in frigorifero ben coperti da pellicola o chiusi in un contenitore ermetico per al massimo un giorno.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Potrete modificare le farciture in base al vostro gusto personale.