diredonna network
logo
Ricetta: Biscotti allo Zenzero

Biscotti allo Zenzero

Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 30 biscotti

Stagioni

Ingredienti

Biscotti allo Zenzero

I biscotti allo zenzero sono dolci tipici del periodo natalizio realizzati con un impasto speziato dove prevale nettamente lo zenzero.

Vengono decorati con della glassa colorata e, una volta asciutti, tradizione vuole che vengano appesi all’albero di Natale.

Il pan di zenzero, nome con cui si indica l’impasto di questi biscotti, viene utilizzato anche come base di dolci più complessi.

Questi biscotti vengono preparati soprattutto nella tradizione natalizia tedesca e anglosassone e la forma più utilizzata è quella di un omino, chiamato “gingerman“.

Tradizionalmente i biscotti allo zenzero vengono serviti con il porto, un vino liquoroso dolciastro e spesso sono arricchiti con pepe, noci oppure uva passa.

Ora vi indicherò alcune varianti:

Biscotti allo zenzero e cioccolato

Biscotti profumatissimi e golosissimi, in questa variante dovrete utilizzare la polpa di zenzero fresco e delle gocce di cioccolato o scaglie di cioccolato fondente.

Dopo aver realizzato l’impasto, lo farete riposare e ricaverete i vostri biscotti che poi cuocerete in forno.

Biscotti integrali allo zenzero e cannella

Variante semplicissima e più light perché è previsto l’utilizzo di farina integrale e non è previsto l’utilizzo di burro.

Al posto del solito mix di aromi si utilizzano solo zenzero e cannella.

Si ricavano i biscotti e si cuociono in forno.

Risultato? Biscotti più leggeri adatti alle vostre colazioni e merende.

Biscotti allo zenzero e limone

Anche questa versione è molto semplice da realizzare e gli aromi utilizzati sono semplicemente zenzero e limone.

Il risultato saranno dei biscotti profumatissimi e golosissimi che potrete intingere in una buonissima fonduta di cioccolato.

Preparazione

  1. 1.

    Nel bicchiere del mixer versate la farina, lo zucchero, il burro, le spezie e il lievito. Impastate per qualche minuto.

  2. 2.

    Aggiungete il miele e azionate il robot a media velocità per ottenere un composto sbricioloso. Solo per ultimo unite l’uovo e continuare a impastare fino a ottenere una palla liscia e compatta.

  3. 3.

    Avvolgete l’impasto nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigo per circa 2 ore. Trascorso questo tempo stendete l’impasto a uno spessore di circa 5 mm.

  4. 4.

    Ricavate i vostri biscotti delle forme che preferite e poneteli su una placca con carta forno.

  5. 5.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Sfornateli, fateli freddare e gustateli così al naturale o con l’aggiunta della glassa.

Curiosità e consigli

  • A piacere potete glassare i vostri biscotti.
  • Realizzate la glassa con 150 g. di zucchero a velo e 1 albume d'uovo e, se la volete colorata, aggiungete i coloranti che più vi piacciono. 
  • L'impasto ottenuto sarà molto morbido, per questo è necessario che riposi un paio d'ore in frigorifero.