diredonna network
logo
Ricetta: Brodo di Carne

Croque Madame

Finocchi in padella

Fricandò

Pasta ncasciata

Cotoletta alla bolognese

Pane di segale

Spaghetti di riso

Patatas bravas

Totani in umido

Crocchette di pollo

Brodo di Carne

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

2 ore e 0 minuti

Costo

Dosi

6 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Brodo di Carne

Il brodo di carne è una preparazione base in cucina che serve per tantissime altre ricette.

Oltre ad essere perfetto nei momenti di debilitazione fisica, è ottimo come base per dei risotti corposi a base di carne oppure per allungare arrosti o altre preparazioni sempre a base di carne.

Per ottenere delle varianti possiamo cambiare la carne utilizzata.

Ecco qualche idea:

Brodo magro di manzo

Per fare un brodo magro si deve ovviamente scegliere un taglio di carne magro.

Quindi al posto delle ossa e della polpa di manzo basterà cambiare utilizzare un buon pezzo di reale di manzo tagliato ben grosso.

Per il resto si procede come un normale brodo, aggiungendo tutti i sapori e gli odori tipici.

Brodo di pollo

Anche in questo caso cambia soltanto la carne.

Dovrete utilizzare un pollo intero o un cappone, se vi piace.

Il brodo che otterrete dal pollo sarà molto più leggero e delicato rispetto al classico brodo di carne.

Brodo di tacchino

Anche questa versione è molto semplice da preparare e anche da questo tipo di carne otterrete un brodo molto leggero che potrete bere al naturale o mangiare insieme al riso, per esempio.

Questo, come il brodo di pollo, è un ottimo rimedio contro l’influenza!

Normalmente per prepararlo si utilizza il coscio di tacchino.

Preparazione

  1. 1.

    Pulite le cipolle, le carote e il sedano. Riempite una pentola capiente di acqua fredda e ponetevi le verdure all’interno. 

  2. 2.

    Unite le foglie di alloro e i chiodi di garofano insieme al ginepro e il pepe in grani.

  3. 3.

    In ultimo unite anche i pezzi di carne e ossa, regolate di sale e ponete sul fuoco medio e portate lentamente a bollore. 

  4. 4.

    Abbassate la fiamma e coprite. Lasciate sobbollire dolcemente per circa 2-3 ore.

  5. 5.

    Trascorso questo tempo prelevate le verdure e la carne, regolate nuovamente di sale se necessario e usate il brodo per le preparazioni come i risotti o ciò che più preferite.

Curiosità e consigli

  • La carne e le ossa in cottura rilasciano parte del loro grasso, quindi vedrete in superficie una patina oleosa appena il brodo sarà caldo.
  • Il trucco per togliere questa patina è far freddare completamente il brodo nella pentola e quando la patina diventerà quasi biancastra, eliminarla con una schiumarola. 
  • Può essere porzionato e congelato in contenitori a chiusura ermetica.