diredonna network
logo
Ricetta: Brownies al cioccolato

Sponge cake

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Fonduta di formaggio

Brownies al cioccolato

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Brownies al cioccolato

Conoscete i brownies al cioccolato? Non ancora? Allora scopriteli insieme a noi! I brownies al cioccolato sono dei quadrotti di cioccolato tipici degli Stati Uniti. Hanno una leggera crosticina dal colore scuro e il loro impasto è denso e a base di cioccolato. Inoltre può essere arricchito da frutta secca per rendere questo dolce ancora più goloso. Proprio negli States, questi dolcetti riempiono le vetrine di tante bakery e caffetterie e, spesso, sono accompagnati da panna montata o da gelato alla vaniglia.

Sembra che questi dolcetti siano stati inventati a Chicago nel 1892 in occasione di una grande fiera per festeggiare i 400 anni dalla scoperta dell’America. Molte sono le versioni che si sono inventate nel corso degli anni, ma il vero brownie al cioccolato dovrà lasciarvi le dita asciutte. Adesso seguiteci e scoprite la nostra versione!

Quando preparare questa ricetta?

I brownies al cioccolato si preparano per colazione o per una gustosa merenda.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa sciogliete il cioccolato e il burro a bagnomaria. Sbattete le uova e mescolatele al cioccolato fuso e freddo. Unite la farina, lo zucchero e la cannella in polvere. Mescolate bene e, in ultimo, unite le noci tritate.

  2. 2.

    Foderate una teglia quadrata con carta forno e versate il composto di cioccolato. Livellatelo per bene e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo verificatene la cottura infilzandoli con uno stuzzicadenti e, se questo è asciutto, vorrà dire che i brownies saranno cotti.

  3. 3.

    Sfornateli, lasciateli freddare e tagliateli a quadratini, quindi servite i brownies al cioccolato in tavola.

Varianti

Brownies al caramello

I brownies al caramello sono dei dolcetti molto golosi e semplici da preparare. Di sicuro è la ricetta adatta per conquistare tutti i palati, dai più piccini ai più grandi. Come i brownies al cioccolato, anche questi sono dei dolcetti molto golosi.

Sono una via di mezzo fra un biscotto e una torta soffice. Scoprite la nostra ricetta per imparare a prepararli!

Brownies al limone

I brownies al limone si preparano montando il burro con lo zucchero fino a ottenere un crema liscia, quindi si aggiunge la scorza e il succo del limone e infine le uova.  Si monta il tutto e in ultimo si aggiunge la farina setacciata insieme al lievito.

Si mescola bene il tutto fino a ottenere un composto morbido che, successivamente, verrà versato in uno stampo quadrato imburrato e infarinato. Si inforna in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti e successivamente si sforna e si lascia raffreddare.

Si tagliano i quadrotti e i brownies al limone sono pronti per essere serviti in tavola con una spolverata di zucchero a velo.

Brownies alla nutella

I brownies alla nutella sono una valida alternativa ai classici brownies al cioccolato. In un pentolino si scalda la nutella a bagnomaria e si unisce il burro per farlo sciogliere. Si mescola bene con una spatola e si amalgama il tutto molto bene in modo da ottenere una crema liscia e senza grumi.

Lasciate intiepidire il composto, dopodiché versatevi all’interno le uova e azionate lo sbattitore. Versate anche lo zucchero e montate il composto. Setacciate la farina all’interno e mescolate molto bene dal basso verso l’alto con una spatola.

Imburrate e infarinate uno stampo e versatevi il composto all’interno. Cospargete la superficie del dolce con la granella di nocciole e cuocetelo in forno preriscaldato a 170° per circa 20 minuti.

Trascorso questo tempo verificatene la cottura, quindi lasciatelo intiepidire e tagliatelo a quadrotti. Servite i brownies alla nutella in tavola.

Brownies con nocciole

I brownies con nocciole si preparano facendo sciogliere il burro a fiamma dolce e lasciandolo freddare. A questo punto in una ciotola si montano le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Si unisce il burro e, successivamente, la farina setacciata. In ultimo si uniscono le nocciole a pezzi grossolane e si mescola molto bene il composto. Si imburra e si infarina uno stampo quadrato e si versa il composto all’interno.

Si livella bene e si inforna in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Si sforna e si lascia freddare il tutto, dopodiché si tagliano a quadrotti e i brownies con nocciole sono pronti per essere serviti in tavola.

Curiosità e consigli

  • I brownies al cioccolato si conservano sotto una campana di vetro o in una scatola di latta per 3-4 giorni. 
  • Possono essere congelati da cotti, ma solo se avete utilizzato ingredienti freschi.
  • Le noci che andrebbero utilizzate nella ricetta sono le Pecan, ma andranno benissimo anche quelle normali.