diredonna network
logo
Ricetta: Cannelloni alle verdure

Cannelloni alle verdure

Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Cannelloni alle verdure

I cannelloni alle verdure sono un’ottima alternativa a base vegetariana per il primo piatto della domenica. Possono essere farciti con svariati tipi di ripieno, arrivando anche a crearne una versione esclusivamente vegana, ma quello fra i più classici prevede l’uso di formaggi saporiti, spinaci ed altre verdure.

Volendo realizzarne una versione che comunque prevede l’utilizzo di carne, basterà semplicemente aggiungere della carne macinata al ripieno e il gioco è fatto. Una volta che avrete farcito tutti i cannelloni, disponeteli in una pirofila da forno nella quale avrete versato del sugo di pomodoro e della besciamella e ricoprite la loro superficie con le stesse salse.

Quando preparare questa ricetta?

I cannelloni di verdure sono un’ottima variante da preparare in occasione di un pranzo a base vegetariana.

Preparazione

  1. 1.

    Pulite i carciofi e tenete solo i cuori, lavateli bene sotto l’acqua corrente e poneteli in un tegame con un filo d’olio extravergine d’oliva. Fateli cuocere fino a che non saranno teneri. Una volta cotti, tagliateli a fettine. Affettate anche il porro e tagliate i fagiolini a pezzetti e le carote e le zucchine a listarelle.

  2. 2.

    Lessate separatamente le carote e i fagiolini per circa 5 minuti. Scolate le verdure e mettetele da parte. In una padella versate dell’olio extravergine d’oliva e 25 grammi di burro e fatevi rosolare il porro affettato.

  3. 3.

    Unite le verdure e regolate di sale e pepe. Fate insaporire il tutto fino a quando le verdure non si saranno ben ammorbidite. In una ciotola mescolate lo stracchino con il parmigiano, dopodiché unite il composto di formaggi alle verdure e regolate di sale e pepe.

  4. 4.

    Mescolate bene e mettete da parte. Dedicatevi ora alla preparazione della besciamella. In un tegame fate sciogliere il burro rimanente e versatevi di colpo la farina. Mescolate bene con un cucchiaio di legno, quindi unite il latte.

  5. 5.

    Mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi e lasciate cuocere per circa 10 minuti o comunque fino a che non si sarà ottenuta una salsa liscia e vellutata. Mettetela da parte e in un’altra pentola sbollentate i piselli per circa 10 minuti.

  6. 6.

    Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e unite i piselli ben scolati alla besciamella. Frullatela servendovi di un mixer a immersione.Prendete una pirofila da forno e distribuite 2/3 della besciamella sul fondo. Riempite i cannelloni con il composto di verdure e disponeteli nella teglia.

  7. 7.

    Cospargete con la besciamella rimasta e spolverizzate di parmigiano. Cuocete in forno ben caldo a 180° per 30 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate la pirofila e lasciate riposare per qualche minuto, quindi servite i cannelloni di verdure.

Varianti

Cannelloni alle verdure vegan

I cannelloni di verdure vegan sono un’ottima variante dei classici cannelloni di verdure. Sbucciate la carota e lavatela e fate la stessa cosa con una foglia di verza. Tagliate la carota a julienne e la foglia di verza a striscioline.

In una padella scaldate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, quindi unite uno spicchio d’aglio e fatelo dorare. Unite la carota e la verza e fate insaporire il tutto per qualche minuto. Rimuovete l’aglio e spegnete il fuoco. Le verdure dovranno rimanere croccanti!

Proseguite preparando il ripieno. Nella stessa padella dove avrete aggiunto la carota e la verza, unite un po’ di panna vegetale e fatela addensare per qualche minuto sul fuoco. Mescolate delicatamente in modo da ottenere un ripieno omogeneo.

Farcite i cannelloni con il ripieno preparato, quindi prendete una pirofila e sul fondo distribuite della panna vegetale. Posizionate i cannelloni e ricopriteli con la rimanenza del ripieno. Insaporite ulteriormente con del pepe nero, della noce moscata e un pizzico di sale.

Cuocete i cannelloni in forno a 180° per 25-30 minuti. Sfornateli e servite i cannelloni di verdure vegan ben caldi.

Cannelloni alle verdure con il Bimby

I cannelloni alle verdure si preparano anche col Bimby. Nel boccale inserite l’emmental e tritatelo per circa 3 secondi a velocità 5, quindi metterlo da parte. Tritate la cipolla a velocità 7 per 3 secondi e raccoglietelo sul fondo con una spatola.

Unite l’olio extravergine d’oliva e fate cuocere per 3 minuti a 100° a velocità 1. Lavate tutte le verdure e riducetele a tocchi, quindi aggiungetele al boccale e farle tritare grossolanamente per 4 secondi a velocità 5.

Rosolate per 5 minuti al varoma a velocità 1, unite due cucchiai di acqua e cuocete a 100° per 15 minuti in senso antiorario. Fate attenzione perché le verdure non si devono asciugare troppo. Regolate di sale e pepe e, una volta terminata la cottura, mettere il tutto da parte.

Preparate la besciamella secondo la ricetta che siete soliti utilizzare. Al termine della preparazione unite la fontina e l’emmental e far cuocere per qualche altro minuto in modo da far sciogliere i formaggi.

Una volta pronta assemblate i cannelloni, quindi farciteli con il ripieno e disponeteli in una pirofila da forno sul cui fondo avrete versato qualche mestolo di besciamella. Completate con altra besciamella in superficie e infornate a 180° per 25/30 minuti.

Servite i cannelloni alle verdure ben caldi.

Curiosità e consigli

  • I cannelloni di verdure si conservano per al massimo 3 giorni in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico. 
  • Possono essere congelati sia da crudi che da cotti. 
  • Spazio alla fantasia! Utilizzate i formaggi e le verdure che più vi piacciono per personalizzare i vostri cannelloni.