diredonna network
logo
Ricetta: Cestini di Parmigiano con Tagliatelle di Verdure

Spaghetti di riso

Totani in umido

Uovo in camicia

Risotto alle zucchine

Pane di segale

Patatas bravas

Crocchette di pollo

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Lemon curd

Cestini di Parmigiano con Tagliatelle di Verdure

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

3 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per i cestini di parmigiano:
Per le tagliatelle:

Cestini di Parmigiano con Tagliatelle di Verdure

I cestini di parmigiano con tagliatelle di verdure sono un primo piatto goloso a base di tagliatelle servite in simpaticissimi cestini di parmigiano.

Il parmigiano reggiano è un formaggio DOP a pasta dura, prodotto con latte crudo, parzialmente scremato per affioramento, senza l’aggiunta di additivi o conservanti.

La zona di produzione del Parmigiano Reggiano comprende le province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna a sinistra del fiume Reno e Mantova a sud del fiume Po.

Le origini di questo formaggio risalgono al Medioevo e vengono generalmente collocate attorno al XII secolo.

Ecco altre gustose varianti che potrete sperimentare!

Cestini di parmigiano con pennette zucchine e pancetta

Il titolo sembra complicato e invece vi assicuro che è molto semplice da preparare. Non dovrete far altro che formare i vostri cestini di parmigiano come di consueto e nel frattempo che prendono la forma e raffreddano preparata una semplice pasta (in questo caso pennette) con zucchine e pancetta. Quando la pasta sarà cotta e ben mescolata al sugo la servirete nei vostri cestini di parmigiano.

Cestini di parmigiano con trofie in crema di broccoli

Questa è una variante molto golosa per chi, come me adora, i broccoli. Non dovrete far altro che lessare i broccoli e ridurli in purea, aggiungeteci del formaggio cremoso e il gioco è fatto! Avrete ottenuto un goloso sugo per condire le vostre trofie che porrete nei cestini da voi realizzati con il parmigiano.

Cestini di parmigiano con risotto alle verdure

Realizzato con patate, carote e zucchine, la sua cremosità e il suo gusto leggero sono assolutamente unici e inimitabili. Chiaramente il risotto potrete prepararlo secondo i vostri gusti e una volta pronto servirlo nei famosi e scenografici cestini di formaggio.

 

 

Preparazione

  1. 1.

    Per realizzare i cestini di parmigiano prendiamo una pentola antiaderente di piccolo diametro e versiamo su tutta la superficie, in modo omogeneo, quattro cucchiai di parmigiano. 

  2. 2.

    Cuociamo a fuoco medio per poco più di un minuto e successivamente lasciamo intiepidire.

  3. 3.

    Con una spatola per dolci preleviamo la nostra cialda e la appoggiamo all’interno di una ciotola della forma desiderata (rotonda o quadrata) e la modelliamo velocemente schiacciando verso il fondo con il dorso di un cucchiaio, fino ad ottenere la forma desiderata. 

  4. 4.

    Ripetiamo l’operazione per creare gli altri tre cestini.

  5. 5.

    Laviamo, mondiamo gli ortaggi ed eliminiamo la parte bianca delle zucchine. Servendoci di un pelapatate ricaviamo dalle nostre verdure tante tagliatelle sottili, che successivamente raccogliamo in una ciotola. 

  6. 6.

    Aggiungiamo i pinoli, condiamo olio extravergine d’oliva e sale e facciamo saltare il tutto in una padella antiaderente, per qualche minuto. 

  7. 7.

    Nel frattempo cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata e quando sono cotte scolatele e fatele saltare in padella con le verdure.

  8. 8.

    Aggiungiamo le fettine di emmental della larghezza delle tagliatelle e disponiamo ordinatamente nei cestini. 

  9. 9.

    Completiamo il piatto con qualche goccia di aceto balsamico, un filo d’olio extravergine e con il tocco finale. Servite!

Curiosità e consigli

  • Oltre che nel Decameron di Boccaccio, il Parmigiano-Reggiano viene citato in un altro celebre libro, ovvero "L'isola del tesoro" di Robert Louis Stevenson dove è scritto che il Dottor Livesey parlando con Jim, protagonista del libro gli dice: "Hai visto la mia tabacchiera, vero? Eppure non mi hai mai visto fumare tabacco; la ragione è che vi tengo dentro un pezzo di formaggio parmigiano, un formaggio fatto in Italia, e molto nutriente."
  • Prova anche le tagliatelle ai funghi e le tagliatelle ai porri