diredonna network
logo
Ricetta: Ciambellone allo Yogurt

Perché dovresti provare la colazione proteica, anche in versione vegana

Colazione americana: perché fa bene e quali sono gli alimenti tipici (sia dolci che salati)

Biscotti al cioccolato

Torta stracciatella

Torta Nesquik

Stop Ai Sensi Di Colpa: Due Colazioni Sono Più Sane di Una. E Se lo Dice la Scienza...

Bowl Cake: la Tendenza Sana e Golosa Per la Colazione in Arrivo dalla Francia!

Ciambelle fritte

Muffin integrali

Rotolo alla Nutella

Ciambellone allo Yogurt

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per uno stampo a ciambella di 26 cm

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Ciambellone allo Yogurt

Il ciambellone allo yogurt è un dolce che rientra sicuramente fra i buoni, semplici e veloci da preparare insieme al famosissimo plumcake allo yogurt. Come è risaputo le cosa semplici colpiscono al cuore e se volete far centro, sicuramente preparare questa golosità farà al caso vostro.

È un ciambellone soffice e genuino che possiede innumerevoli varianti. Data la sua versatilità può essere servito sia a colazione che a merenda.

Può essere aromatizzato come più preferite e per fare questo basterà semplicemente cambiare gusto allo yogurt utilizzato. In più potrete arricchirlo con della frutta fresca o secca e ancora con delle gocce di cioccolato.

 

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo la preparazione del ciambellone allo yogurt separando i tuorli dagli albumi e montando i primi con metà dello zucchero previsto nella ricetta. A parte montate a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero versato a pioggia.

     

  2. 2.

    Quando i tuorli avranno raggiunto una consistenza chiara e spumosa, unite lo yogurt insieme all’olio e mescolate per bene. A questo punto unite la farina e il lievito setacciati e mescolate molto bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

  3. 3.

    Infine unite gli albumi ben montati e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola in modo da non smontare il composto. Ora trasferite il composto in una tortiera a forma di ciambella del diametro di 26 centimetri. Infornate il dolce in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

     

  4. 4.

    Trascorso questo tempo verificatene la cottura con uno stuzzicadenti e se questo risulta essere perfettamente pulito vorrà dire che il vostro dolce è ben cotto e potrete sfornarlo. Fate raffreddare il ciambellone e sformatelo. Decoratelo con dello zucchero a velo e servite. 

Varianti

Ciambellone allo yogurt senza uova

Il ciambellone allo yogurt può essere realizzato anche omettendo le uova e questo farà felici le numerose persone che vogliono mantenersi in linea e chi è intollerante a questo ingredienti. Si prepara semplicemente con yogurt, farina, zucchero, olio, vaniglia, lievito e sale. Si amalgamano tutti gli ingredienti, si versa nello stampo e si inforna a 180° per 30 minuti circa.

Ciambellone allo yogurt senza burro

Avete mai sentito parlare del ciambellone allo yogurt senza burro? Ebbene anche in questa versione risulta essere un dolce soffice e genuino da personalizzare in base ai gusti personali. La preparazione è altrettanto semplice e basterà aver preparato tutti gli ingredienti sul piano da lavoro. Si mescolano delicatamente fra di loro ottenendo un composto liscio e omogeneo. Anche la versione senza burro si inforna a 180° e si fa cuocere per 30 minuti.

Ciambellone allo yogurt e nutella

Il ciambellone allo yogurt e nutella non è esattamente quel che si dice una ricetta light ma può essere considerata altrettanto golosa. All’impasto principale basterà aggiungere solamente 3 cucchiai di nutella e si cuoce a 180° per 40 minuti circa. Una volta sfornato si fa raffreddare e si decora con dello zucchero a velo.

 

Curiosità e consigli

  • Il ciambellone allo yogurt è un dolce allo yogurt che è molto buono se servito sia a colazione inzuppato nel latte o farcito con la marmellata per merenda. 
  • È un dolce che ha la caratteristica di rimanere molto soffice e morbido per diversi giorni, circa 5 o 6. Condizione fondamentale è che il dolce sia chiuso ermeticamente. Va bene anche se avvolto in una pellicola trasparente.