diredonna network
logo
Ricetta: Cipolle di Tropea Caramellate

Cipolle di Tropea Caramellate

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

2 ore e 30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Cipolle di Tropea Caramellate

Le cipolle di Tropea caramellate sono un contorno originale il cui sapore agrodolce si sposa bene con secondi piatti sia di pesce che di carne. Per prepararle dovrete far caramellare le cipolle con acqua e zucchero a fuoco lentissimo. Sono perfette per chi ama gli abbinamenti tra il dolce e il salato. La cipolla rossa di Tropea è il nome dato alla cipolla rossa coltivata tra Nicotera, in provincia di Vibo Valentia e lungo la fascia tirrenica. Viene prevalentemente prodotta tra Briatico e Capo Vaticano. Le particolari sostanze contenute nei suoli di questa zona la rendono dolce e non amara.

La dolcezza dell’ortaggio dipende dal microclima particolarmente stabile nel periodo invernale, senza sbalzi di temperatura a causa del clima mite dato dalla vicinanza del mare, e dei terreni freschi e limosi, che determinano le caratteristiche pregiate del prodotto. Il gusto è determinato in particolare dalla consistente presenza di zuccheri tra i quali glucosio, fruttosio e saccarosio. Contribuisce alla dieta alimentare con circa 20 calorie per 100 grammi di prodotto fresco. Il bulbo ha molti effetti benefici: uno di questi è il potere antisclerotico che porta beneficio per il cuore e le arterie, e previene il rischio d’infarto.

 

Quando preparare questa ricetta?

La ricetta delle cipolle di tropea caramellate è un antipasto davvero delizioso: la sua semplice realizzazione lo rende perfetto per ogni tipo di stagione.

Preparazione

  1. 1.

    Per preparare le cipolle di Tropea caramellate iniziate a sbucciare le cipolle.

  2. 2.

    Affettatele non troppo finemente e ponetele in una pentola capiente.

  3. 3.

    Unite lo zucchero e mescolate. Infine aggiungete l’acqua.

  4. 4.

    Mescolate in modo che lo zucchero aderisca bene alle e coprite con un coperchio e accendete il fuoco.

  5. 5.

    Lasciatele cuocere per circa 2 ore e mezza a fuoco bassissimo.

  6. 6.

    Di tanto in tanto mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno, facendo attenzione a non romperle.

  7. 7.

    A fine cottura, otterrete un composto dal colore molto scuro. Le vostre cipolle di Tropea caramellate sono pronte!

Varianti

Composta di cipolle di Tropea

Si tratta di una ricetta semplice da preparare e molto gustosa a base di cipolle rosse di Tropea appassite con l’aceto balsamico e il miele. Il sapore delicato della composta di cipolle di Tropea con l’aceto balsamico rende questa preparazione ottima come accompagnamento di diversi piatti tra cui formaggi stagionati, arrosti di maiale o pesce. Ma è molto buona anche servita come antipasto sui crostini di pane.

Marmellata di cipolle di Tropea

È un particolare tipo di conserva dallo spiccato gusto agrodolce che si prepara utilizzando le tipiche cipolle di Tropea dal colore rosso e caratterizzate da un sapore più dolce rispetto alle cipolle bianche o dorate. La marmellata si accompagna perfettamente ai formaggi, esaltandone il gusto, senza però nasconderne l’aroma. I formaggi  che si sposano meglio con la marmellata di cipolle sono quelli molto stagionati e saporiti come il pecorino, il parmigiano, il provolone o i formaggi affumicati in genere. Si possono accompagnare anche vari tipi di carni saporite come maiale, selvaggina o cacciagione, meglio se cotti arrosto. Per gli amanti delle conserve fatte in casa, la marmellata di cipolle di Tropea rappresenta una variante alle tradizionali conserve di verdure dal gusto unico.

Curiosità e consigli

  • Conservate le cipolle di Tropea caramellate in frigorifero in un barattolo di vetro chiuso, fino ad un mese.
  • Se volete conservarle più a lungo potete invasarle in vasetti sterilizzati e procedere alla creazione del sottovuoto.
  • Per la sua caratteristica posizione di terrazzo sul mare, Tropea ebbe un ruolo importante, sia in epoca romana sia in epoca bizantina; molti sono i resti lasciati dal bizantini, come la Chiesa di Tropea sul promontorio o le mura cittadine.