diredonna network
logo
Ricetta: Club Sandwich

Tigelle

Brutti ma buoni

Taralli

Churros

Vol au Vent

Temaki

Polpette di tonno

Muffin allo yogurt

Spiedini di Pesce

Croque Monsieur

Club Sandwich

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 2 persone

Stagioni

Valutazione: 4.0. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Ingredienti

Club Sandwich

Il club sandwich è uno dei panini più conosciuti al mondo per la sua tipica forma a palazzo: è, infatti, composto da vari strati che ricordano i piani di un condominio. Le sue origini sono riconducibili al mondo anglosassone e sembra proprio che la prima apparizione del club sandwich si ebbe grazie al cuoco Danny Mears nel 1899.

Questo stesso panino fu pubblicizzato dall’allora ex sovrano di Inghilterra Edoardo VIII proprio perché era il suo piatto preferito. Molto simile ad un tramezzino doppio, il club sandwich viene realizzato con fette di pane tostato, bacon e petto di tacchino alternati a fette di pomodoro, insalata e maionese. Seguiteci per scoprire come prepararlo!

Quando preparare questa ricetta?

Il club sandwich si prepara in occasione di un picnic fra amici o comunque per una serata informale.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa prendete le fette di pane ed eliminate i bordi, quindi spennellatele con il burro e disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno. Fatele tostare in forno statico a 200° per circa 5 minuti o comunque fino a che la superficie del pane non sia ben dorata.

  2. 2.

    Nel frattempo preparate il ripieno. Su un griglia fate rosolare il tacchino tagliato molto sottile e fatelo abbrustolire leggermente. In una padella fate rosolare le fette di bacon in modo da renderlo croccante. Infine lavate e tagliate i pomodori a fette spesse circa mezzo centimetro e lavate e asciugate le foglie di lattuga.

  3. 3.

    Riprendete il pane dorato e procedete a formare i sandwich. Su una fetta spalmate uno strato di maionese e successivamente ponete una foglia di insalata e il tacchino grigliato. Completate con le fette di pomodoro e il bacon e chiudete il sandwich con un’altra fetta di pane.

  4. 4.

    Ripetete gli strati una seconda volta e richiudete il sandwich con una fetta di pane dorato. Con l’aiuto di un coltello, tagliate il pane in diagonale facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripieno. Ripetete tutti i passaggi per realizzare il secondo club sandwich, quindi decorateli con le olive nere denocciolate e serviteli in tavola.

Varianti

Club sandwich vegetariano

Il club sandwich vegetariano è un’ottima alternativa alla ricetta classica. Si prepara tostando il pane e lavando le verdure che più vi piacciono. In questo caso abbiamo scelto pomodorini, insalata, zucchine e melanzane griglia e una fetta di formaggio.

Successivamente si procede a preparare il sandwich stendendo uno strato di maionese sulla prima fetta di pane e procedendo ad alternare insalata, pomodorini, zucchine, melanzane e formaggio.

Si prosegue in questo modo con gli altri strati e si completa tutto con una manciata di olive nere e una spolverata di origano.

Club sandwich di pesce

Il club sandwich di pesce è una versione molto amata da chi predilige i cibi più leggeri e meno grassi rispetto alla carne. Si prepara tostando il pane e stendendo uno strato di maionese e disponendo sopra una foglia di insalata. A questo punto si dispongono le fette di salmone affumicato e si ripetono gli strati con gli stessi ingredienti.

Il club sandwich di pesce si serve in tavola.

Curiosità e consigli

  • Il club sandwich si conserva in frigorifero coperto da pellicola trasparente o chiuso in un contenitore ermetico per al massimo un giorno. 
  • Si sconsiglia la congelazione. 
  • Farcitelo in base ai vostri gusti personali. Vanno bene uova sode, cheddar, senape, tabasco ecc...