diredonna network
logo
Ricetta: Cous cous freddo

Nutella bianca

Delizia al limone

Empanadas

Gelo di melone

Risotto al melograno

Carpaccio di salmone

Tortilla di patate

Polpette di pane

Torta Nua

Zuppa di pesce

Cous cous freddo

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Cous cous freddo

Il cous cous freddo è un piatto unico perfetto per il  periodo estivo proprio come la variante del cous cous alle verdure. È un piatto di origine meditarranea proprio per il suoi sapori e profumi che difficilmente si dimenticano. Lo si accompagna spesso con una salsa rossa piccante.

È una ricetta che non ha molte calorie ed ottima da portare nelle gite fuori porta o in una gita al mare. Ha il vantaggio di essere preparata in anticipo.

 

 

Quando preparare questa ricetta?

Il cous cous freddo è un piatto da preparare e servire nelle calde giornate estive. Ha il vantaggio di essere preparato in anticipo ed essere servito ben freddo soprattutto di ritorno dal mare.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo la preparazione del cous cous freddo versando il cous cous in una ciotola e aggiungendo 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva insieme a 250 ml. di acqua in ebollizione. Mescolare bene e lasciarlo riposare per qualche minuto.

  2. 2.

    Scolarlo in uno scolapasta a fori stretti e lasciarlo freddare sgranandolo con una forchetta di tanto in tanto. Nel frattempo tagliare a cubetti la mozzarella e pulire i cipollotti eliminando la parte verde che risulta essere più dura. Lavarli e tritarli finemente.

  3. 3.

    Sgocciolare le olive e lavare i pomodorini, asciugarli, eliminare il picciolo e tagliarli a spicchi. Lavare il finocchietto selvatico, la menta e il prezzemolo. Asciugarli e tritarli finemente. Unire il sale e 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolare bene.

  4. 4.

    Versare il condimento ottenuto nella ciotola con il cous cous e aggiungere la mozzarella a cubetti, le olive sgocciolate, i pomodorini tagliati a spicchi, il succo di limone e qualche goccia di tabasco. Mescolare molto bene e amalgamare tutti gli ingredienti.

  5. 5.

    Lasciar riposare per qualche minuto dopodiché servire il cous cous freddo.

Varianti

Cous cous alla trapanese

Il cous cous alla trapanese è un piatto tipico siciliano, esattamente della città di Trapani. Si tratta di un piatto a base di pesce e, proprio per questo, è un piatto molto simile a una buona zuppa di pesce.

Cous cous al pesto

Il cous cous al pesto è una variante fresca e leggera che si prepara in un batter d’occhio. Dovrete semplicemente preparare il cous cous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, dopodichè sgranatelo con una forchetta e mescolatelo per bene al pesto.

Cous cous al curry

Il cous cous al curry è un piatto goloso e speziato che viene preparato con peperoni e zucchine. Molto semplice da preparare, è sicuramente un piatto molto adatto ad accompagnare un pranzo a base di carne o pesce.

Curiosità e consigli

  • Il cous cous freddo si conserva in frigorifero per al massimo 2 giorni coprendo la ciotola con della pellicola trasparente. 
  • La versione che vi ho indicato è preparata con olive, mozzarella e pomodorini, ma voi potrete sbizzarrirvi con la fantasia. 
  • Se non volete utilizzare la mozzarella e dare un sapore più greco e deciso al piatto finito, sostituite questo formaggio con della feta a cubetti.