diredonna network
logo
Ricetta: Crema al Mascarpone

Croque Madame

Finocchi in padella

Fricandò

Pasta ncasciata

Cotoletta alla bolognese

Pane di segale

Spaghetti di riso

Patatas bravas

Totani in umido

Crocchette di pollo

Crema al Mascarpone

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Crema al Mascarpone

La crema al mascarpone è un goloso dolce al cucchiaio dal gusto delicato.

È ottima da gustare servita da sola in coppette come dessert da fine pasto, ma anche accompagnata da frutta, cioccolato, biscotti o meringhe.

È molto semplice da realizzare e proprio per questo motivo si può preparare anche all’ultimo minuto.

Il mascarpone è un formaggio ricavato dalla lavorazione della panna, tipico della Lombardia: il suo nome deriva dal lombardo “masherpa”,  che indica la crema di latte.

Tradizionalmente veniva prodotto solo durante i mesi freddi, mentre al giorno d’oggi è reperibile tutto l’anno.

Il suo sapore è molto dolce e il suo colore va dal bianco al giallo chiaro.

Si consuma fresco in quanto tende a diventare rancido rapidamente.

È alla base della preparazione di molte creme dolci e di molti dolci tradizionali come il tiramisù classico e alla frutta.

Esistono molte varianti di questa golosa crema; eccone qualcuna:

Crema al mascarpone senza uova

È una variante adatta agli intolleranti alle uova.

Semplicemente si mescolerà il mascarpone con del cioccolato fuso, meglio se bianco.

Attenzione, il cioccolato non dovrà essere troppo altrimenti il sapore sarà stucchevole e nauseante.

Crema al mascarpone e latte condensato

Stesso procedimento per questa variante.

Si monta il mascarpone con le fruste elettriche per un paio di minuti.

Poi si aggiunge il latte condensato a filo e si continua a montare per circa 3 minuti.

La crema è pronta per essere servita.

Crema al mascarpone Bimby

Anche in questa ricetta potete utilizzare il famosissimo robot da cucina.

Ecco come dovrete procedere.

Montate la farfalla e aggiungete le uova e lo zucchero nel bicchiere.

Fate andare per circa 5 minuti a velocità 4.

A questo punto togliere la farfalla e montare le lame.

Aggiungere il mascarpone  a cucchiaiate e azionare il robot a velocità 3.

La vostra crema sarà pronta per essere gustata.

Preparazione

  1. 1.

    Mettere i tuorli nel bicchiere della planetaria. Versate l’acqua in un pentolino e unite lo zucchero. Date una leggera mescolata e portatelo alla temperatura di 121°. 

  2. 2.

    Iniziate a montare i tuorli e versate a filo lo sciroppo. Il tutto andrà montato fino al completo raffreddamento.

  3. 3.

    In una ciotola, lavorate il mascarpone con un cucchiaio.

  4. 4.

    A questo punto aggiungete i tuorli montati e freddi, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Versate la crema nelle coppette in cui la servirete.

  5. 5.

    Guarnite a piacere con del cacao amaro setacciato o zucchero a velo. 

Curiosità e consigli

  • Conservate al massimo per 3-4 giorni in frigorifero coperta con pellicola trasparente.
  • Si sconsiglia la congelazione per non perdere la consistenza vellutata della crema.
  • Per una crema più compatta si consiglia il riposo in frigorifero per circa 1 ora.
  • Vi servirà un termometro da cucina per verificare l'esatta temperatura dello zucchero. Se non lo avete, lo sciroppo sarà pronto quando in superficie si formeranno delle piccole bollicine bianche.