diredonna network
logo
Ricetta: Crema di asparagi

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Fonduta di formaggio

Pizza di scarola

Crema di asparagi

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Crema di asparagi

La crema di asparagi è un contorno molto goloso e molto semplice da preparare. Solitamente la si prepara utilizzando degli asparagi freschi e quindi nel periodo primaverile. M può essere preparata in tutti i periodi dell’anno utilizzando degli asparagi surgelati.

Gli asparagi oltre ad essere degli ortaggi molto buoni, sono ricchi di vitamine, in particolare la vitamina B, ma hanno anche sali minerali e nume proprietà benefiche. Grazie proprio a queste proprietà, sono in grado di prevenire diversi malanni e vere e proprie malattie, come ad esempio i reumatismi e i problemi renali.

Se invece non vi piacciono gli asparagi, provate la nostra crema di peperoni!

Quando preparare questa ricetta?

La crema di asparagi si prepara quando si ha voglia di gustare un contorno estremamente goloso o quando si vuole preparare un ottimo primo piatto.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa tagliate gli asparagi e mettete le punte da parte. Affettate i gambi in pezzetti abbastanza piccoli, quindi in una pentola fate scaldare l’olio extravergine d’oliva e unire gli spicchi d’aglio. Fateli rosolare a fiamma vivace.

  2. 2.

    Aggiungete gli asparagi e regolate di sale e pepe, quindi fate cuocere per circa 10 minuti. Nel frattempo preparate il brodo vegetale e quando questo sarà pronto versatene un mestolo in padella. Coprite il tegame con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.

  3. 3.

    Se necessario unite dell’altro brodo vegetale. Spegnete il fuoco e frullate tutto servendovi di un mixer. Dovrete ottenere una crema liscia e omogenea. Fate rosolare le punte degli asparagi nel burro e utilizzatele per decorare la preparazione finita. Prima di servire unite la panna e le punte, quindi portate in tavola la crema di asparagi.

Varianti

Crema di asparagi con il Bimby

Per prima cosa pulire gli asparagi e separare le punte dai gambi. Mettere i gambi nel boccale e unire anche la patata e la cipolla pulite. Unire l’acqua e un cucchiaino di dado granulare. Chiudere con il coperchio e mettere le punte nel vassoio del varoma. Cuocere per 20 minuti a velocità 3 al varoma. Togliere il vassoio con le punte e frullare il tutto a velocità 7 per 15-20 secondi. Regolate di sale e pepe e dare un’altra mescolata per un minuto a velocità 4. Spegnere e servire la crema di asparagi.

Crema di asparagi e gamberetti

La crema di asparagi e gamberetti è semplicissima da preparare oltre che molto veloce. Basterà infatti preparare la ricetta originale e aggiungere una manciata di gamberetti al tutto. Sentirete che bontà una volta pronta.

Crema di asparagi light

La crema di asparagi light viene preparata esattamente come la ricetta originale ma utilizzando varie accortezze, come per esempio eliminare la panna fresca da aggiungere per dare cremosità al piatto finito ed eliminare il burro come condimento e utilizzare del semplicissimo olio extravergine d’oliva per condire il tutto, meglio se a crudo.

Curiosità e consigli

  • La crema di asparagi si conserva in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico per 3 giorni al massimo. 
  • Per decorare il piatto finito vengono utilizzate le punte degli stessi asparagi rosolate nel burro. 
  • Per dare ancora più sapore alla preparazione, potrete aggiungere dello speck croccante in padella. 
  • È una preparazione parecchio versatile e proprio per questo può essere servita anche come crema ghiacciata in bicchieri di vetro.