diredonna network
logo
Ricetta: Crema di caffè

Vellutata di piselli

Carbonara vegetariana

Crema di patate

Fettuccine Alfredo

Bigoli in salsa

Pasta con Philadelphia e zucchine

Bignè salati

Caramelle mou fatte in casa

Ceviche

Anelletti al forno

Crema di caffè

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Crema di caffè

Voglia di un dolce al cucchiaio semplice e goloso da servire a fine pasto? Oggi vi proponiamo la crema di caffè, un dolce ottimo da gustare al naturale e adatto a farcire vari tipi di torte o anche pandori e colombe per le festività. È una ricetta molto facile da preparare e arricchirà le vostre ricette, dando loro una marcia in più.

Ma come si prepara questa crema di caffè? Basterà semplicemente preparare una crema pasticcera e arricchirla con il sapore del caffè. È ottima accompagnata da qualche biscottino. Seguiteci per scoprire come prepararla.

Quando preparare questa ricetta?

La crema di caffè si prepara per essere servita come dessert da fine pasto.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e versate i primi in una ciotola capiente insieme allo zucchero. Montate il composto con le fruste elettriche e mescolate fino a quando non avrete ottenuto una crema spumosa e bianca.

  2. 2.

    Versate il latte alla montata di uova insieme a tre cucchiai abbondanti di caffè solubile. Mescolate bene il tutto fino a che non si sarà sciolto completamente, dopodiché unite a cucchiaiate la farina setacciata e mescolate fino a che il composto diverrà omogeneo e senza grumi.

  3. 3.

    Mettete la crema ottenuta in una pentola con il fondo spesso e cuocetela a fiamma bassa continuando a mescolare con un cucchiaio di legno in modo che non bruci e per evitare che si appiccichi sul fondo. Non appena avrà raggiunto il bollore, spegnete la fiamma e togliete il pentolino dai fornelli continuando a mescolare fino a che non avrete ottenuto una crema liscia e senza grumi.

  4. 4.

    Versate il composto in una ciotola e copritela con della pellicola trasparente per alimenti facendo attenzione a che la pellicola non tocchi la crema. Mettete la ciotola in frigorifero e lasciatela raffreddare un paio d’ore. Trascorso questo tempo, servite la crema di caffè in tavola accompagnata da qualche biscotto.

Varianti

Crema di caffè Bimby

La crema di caffè si prepara anche col Bimby: vediamo insieme come fare. Nel boccale del Bimby versate il caffè solubile e lo zucchero semolato e polverizzate il tutto per 10 secondi a velocità turbo. Unite il latte ghiacciato a cubetti e lavorate a velocità 10 per 30 secondi circa.

Raccogliete il composto lungo le pareti con una spatola e riportatelo sul fondo della ciotola. Montate la farfalla e montate la crema per 3 minuti a velocità 4. Trasferite la crema in tazzine individuali e servitela in tavola.

Crema di mascarpone al caffè

La crema di mascarpone e caffè è un dolce molto facile da preparare e non richiede nemmeno l’utilizzo di fruste. In una ciotola unite il mascarpone e lo zucchero e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti in modo che lo zucchero si incorpori al meglio.

A parte preparate il caffè e zuccheratelo, quindi mescolatelo delicatamente al mascarpone fino ad ottenere una crema morbida e liscia. Aggiungete il caffè e regolatevi in base ai vostri gusti personali aggiungendone di più o di meno. Lasciate riposare per una mezz’oretta in frigo, dopodiché servite la crema di mascarpone e caffè in tazzine individuali.

Curiosità e consigli

  • La crema di caffè si serve in tavola ben fredda accompagnata da qualche biscottino e, a piacere, da panna montata.
  • Può essere utilizzata per farcire vari tipi di dolce. 
  • Per prepararla si parte sempre da una base di crema pasticcera che, successivamente, verrà arricchita con del caffè.
  • Si sconsiglia la congelazione.