diredonna network
logo
Ricetta: Crema di peperoni

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Risotto asparagi e gamberetti

Pasta Kataifi

Torta ai tre cioccolati

Frico

Crema di peperoni

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 500 g. di crema

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Crema di peperoni

La crema di peperoni, insieme alla conserva di peperoni in agrodolce, è una ricetta a base di peperoni molto gustosa e golosa.

In genere viene utilizzata per lo più per condire la pasta (come per la ricetta che di seguito) ma può essere anche per essere servita come contorno di piatti a base di carne. Ottima per condire anche delle semplici bruschette.

La crema di peperoni che vi propongo molto delicata in quanto viene realizzata con un formaggio cremoso molto noto in cucina: la Philadelphia.

Quando preparare questa ricetta?

La crema di peperoni si prepara quando si vuole ottenere un contorno diverso dal solito o quando si vuole utilizzare un condimento goloso per la pasta.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa lavate i peperoni sotto l’acqua corrente e asciugateli per bene con un canovaccio da cucina, dopodiché tagliateli ed eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni.

  2. 2.

    Fateli gratinare in forno a 200° per circa 30 minuti, quindi fateli raffreddare e dopo averli spellati accuratamente, poneteli nel bicchiere di un frullatore.

  3. 3.

    Unite la Philadelphia e l’origano e frullate il tutto fino ad ottenere un crema liscia e omogenea. Servite la crema di peperoni come contorno o come condimento per i vostri primi.

Varianti

Crema di cavolo broccolo al camembert

La crema di cavolo broccolo al camembert è una crema di semplice preparazione da preparare nella stagione autunnale in cui i broccoli sono all’apice del loro consumo. Come tutte le creme, anche questa viene servita con un filo d’olio extravergine d’oliva e delle fette di pane tostato.

Crema di peperoni con panna

La crema di peperoni con panna è un condimento molto gustoso da preparare per condire la pasta e al posto della Philadelphia che compare nella ricetta classica, dovremo semplicemente sostituirla con della panna da cucina per rendere il tutto più cremoso e omettere l’origano in modo da ottenere un gusto più delicato del solito.

Crema di peperoni con il Bimby

Nel boccale porre cipolla, sedano e prezzemolo e tritare il tutto a velocità 6 per 10 secondi. Versare 30 ml. di olio extravergine d’oliva e far soffriggere il tutto a 100° velocità 1 per circa 3 minuti. A cottura ultimata frullare il tutto a velocità 8 per 20 secondi. Fate attenzione perché dovrete ottenere una crema liscia e senza grumi.

Crema di peperoni senza panna

La crema di peperoni senza panna è parecchio gustosa e leggera e anche in questa versione viene utilizzata per molteplici utilizzi, ad esempio condire la pasta o essere servita al naturale. Al posto della panna possiamo utilizzare della golosa e leggera ricotta o semplicemente omettere completamente il formaggio e frullare soltanto i peperoni.

Curiosità e consigli

  • Come già detto in precedenza, la crema di peperoni può essere utilizzata per condire la pasta. 
  • Si conserva in frigorifero per al massimo 3 giorni chiusa in un contenitore ermetico. 
  • Se no vi piace il philadelphia potete utilizzare della ricotta o comunque qualsiasi altro formaggio a pasta molle.
  • Se la crema dovesse essere troppo densa allungatela con un po' di acqua di cottura della pasta.