diredonna network
logo
Ricetta: Crocchette di Patate

Crocchette di Patate

Dettagli ricetta

Preparazione

45 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

30 crocchette

Stagioni

Ingredienti

Per le crocchette:
Per la panatura:
Per friggere:

Crocchette di Patate

Le crocchette di patate sono dei deliziosi antipasti o contorni molto famosi per la loro bontà e semplicità di preparazione.

Sicuramente sono un piatto che conquista tutti, dai più grandi ai più piccoli.

La loro nascita è attribuita a un cuoco francese e risale al 1833.

Si tratta di un impasto realizzato con delle patate che devono essere farinose, di modo che quando si vanno a friggere le crocchette queste non si sfaldino.

Ad esse si aggiungono vari ingredienti per far sì che queste si insaporiscano al meglio.

Esistono tante varianti di questa golosa ricetta; eccone qualcuna:

Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto

È una variante che sicuramente sostituisce un pasto completo, in quanto molto sostanziose e sazianti.

Vengono preparate con purea di patate mischiata a uova, formaggio grattugiato, e spezie, in seguito impanate e poi fritte in abbondante olio caldo.

La differenza essenziale è che quando si formano queste crocchette, al centro di ognuna si inseriscono dei pezzetti di mozzarella e di prosciutto cotto.

Si realizza la forma e si passano nell’uovo sbattuto e nel pangrattato.

Poi si friggono in abbondante olio caldo.

Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini

Anche questa variante può essere proposta come antipasto o come secondo piatto.

Al loro interno racchiudono un cuore realizzato con i pomodorini.

È una ricetta molto allegra e colorata e non dovrete far altro che lessare i broccoli oltre che le patate.

Si mescolano insieme le due puree e si aggiungono i vari aromi.

Si creano le crocchette e all’interno si aggiunge un pomodorino ciliegino.

Si passano nell’uovo e nel pangrattato e si procede con la cottura.

Crocchette di patate e speck

Variante molto sfiziosa che si prepara anche molto velocemente.

Lo speck viene sminuzzato col coltello e aggiunto all’impasto.

Dopodiché si procede con la formazione e la frittura delle crocchette.

Crocchette di patate speck e brie

Variante molto particolare.

All’interno di queste crocchette si nasconde un cuore morbido di brie.

Poi la crocchetta viene avvolta da una fetta di golosissimo speck e posta su carta forno.

La particolarità di questa ricetta, infatti, è proprio la cottura.

Vengono infornate anziché fritte e basteranno 20 minuti a 180°.

Per profumare il tutto ponete del rosmarino sulla placca da forno.

Crocchette di patate e zucca

È una preparazione semplice e veloce e lo stesso gusto delle crocchette sarà molto delicato.

Si lessano sia le patate che la zucca e si mescolano le due puree e si aggiungono sale, pepe, ricotta, formaggio grattugiato e il pangrattato.

Una volta formate le crocchette si passano nell’uovo e nel pangrattato e si friggono in abbondante olio.

Preparazione

  1. 1.

    Lavate le patate e mettetele in una pentola piena di acqua per farle lessare. Scolatele, lasciatele intiepidire e sbucciatele. 

  2. 2.

    Passatele nello schiacciapatate quando ancora calde e raccogliete la purea in una ciotola. Aggiungete sale, pepe, noce moscata, tuorli e formaggio grattugiato.

  3. 3.

    Impastate il tutto fino ad ottenere un composto morbido e asciutto. Formate le vostre crocchette e intingetele nelle uova sbattute e, successivamente, nel pangrattato. Procedete così fino a che non avrete esaurito tutto il composto.

  4. 4.

    In un pentolino versate l’olio e fatelo ben scaldare. Tuffate 3-4 crocchette per volta per non far abbassare molto la temperatura dell’olio e lasciatele friggere fino a doratura. 

  5. 5.

    Toglietele con una schiumarola e fatele scolare su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servitele ancora calde.

Curiosità e consigli

  • Le patate ideali per questa ricetta sono quelle farinose dalla buccia chiara e sottile, ma anche acquistando quelle rosse non sbaglierete di sicuro.
  • Se desiderate crocchette che tengano la forma e che siano molto croccanti, potete impanarle due volte. Dopo la prima impanatura, passatele ancora nell'uovo e nel pangrattato.
  • Per una versione sfiziosa potete farcire le vostre crocchette con qualche cubetto di formaggio. 
  • Utilizzate delle patate il più possibile della stessa dimensione per avere una cottura uniforme quando le lessate. 
  • Abbinatele al Tacchino ripieno al forno!