diredonna network
logo
Ricetta: Croque Monsieur

Croque Monsieur

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

3 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Per la besciamella:

Croque Monsieur

Il croque monsieur è un tipico sandwich francese molto simile ad un toast che viene farcito con del prosciutto cotto e del formaggio gruviera grattugiato a julienne. Una volta preparato, questo sandwich viene fatto gratinare in forno ben caldo. Il bello di questa ricetta è che non necessariamente serve il pane fresco per la preparazione, ma va bene anche il pane raffermo in quanto poi il sandwich viene passato nell’uovo sbattuto.

Esistono diverse varianti di questa preparazione, ma quella che vi andiamo a proporre è di sicuro la più semplice e gustosa da provare. Seguiteci e scoprite la ricetta!

Quando preparare questa ricetta?

I croque monsieur si preparano per una golosa cena informale fra amici.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la besciamella, quindi in un tegame scaldate il latte insieme alla noce moscata e in un altro tegame sciogliete il burro a fuoco dolce e unite la farina setacciata. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a formare il roux ed a questo punto versate il latte caldo e mescolate continuamente fino a che la besciamella non si sarà addensata.

  2. 2.

    Mettete da parte la salsa e lasciatela raffreddare, nel frattempo grattugiate il gruviera a julienne. Prendete due fette di pancarré e spalmatevi sopra un cucchiaio di besciamella facendo attenzione a non farla sbordare. Ponetevi anche una fetta di prosciutto cotto e il gruviera grattugiato.

  3. 3.

    Chiudete con altre due fette di pancarré, quindi ricoprite la superficie con besciamella e gruviera. Disponete i sandwich in una teglia ricoperta di carta da forno e cuocete i croque monsieur al grill per circa 5 minuti. Sfornateli e serviteli ben caldi.

Varianti

Croque monsieur senza besciamella

I croque monsieur senza besciamella si preparano spalmando della senape sul pane e procedendo con la comune farcia di prosciutto e formaggio. Successivamente si batte un uovo in una ciotola con un po’ di latte e un pizzico di sale.

Dopo aver passato ogni sandwich nel composto di latte e uovo, disponiamoli in una pirofila da forno in modo che gli stessi stiano ben stretti. Coprite tutto con il composto di latte e uovo e abbondante formaggio grattugiato.

Cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti e successivamente per 5 minuti al grill. Una volta cotti, servite i croque monsieur senza besciamella in tavola ben caldi.

Croque monsieur con pane raffermo

Il croque monsieur con pane raffermo è un’ottima alternativa alla classica ricetta indicata nell’articolo, e in più è un ottimo motivo per consumare il pane raffermo in avanzo. Per quanto riguarda la preparazione in sé, dovrete seguire le indicazioni della ricetta indicata nell’articolo, quindi partirete col preparare la besciamella.

Quando questa sarà intiepidita, prendete le fette di pane e spalmatevi sopra uno strato di besciamella. Ponete una fetta di prosciutto cotto e del formaggio grattugiato. Ricoprite con un’altra fetta di pane, quindi passate il sandwich nell’uovo e friggete il pane nel burro.

Successivamente disponete i sandwich su un piatto da portata e ricopriteli con besciamella e altro formaggio grattugiato quando sono ben caldi in modo che il formaggio possa sciogliersi. Serviteli in tavola ben caldi.

Croque monsieur fritti

I croque monsieur possono essere gustati anche fritti e prepararli è davvero semplicissimo in quanto dovremo semplicemente seguire la ricetta classica indicata nell’articolo.

Arrivati al termine della preparazione, prima di mettete la besciamella e il gruviera in superficie, dovremo friggere i nostri sandwich in una padella con del burro fuso fino a che siano ben dorati su entrambe i lati.

Una volta che i sandwich sono pronti, li disporremo su un piatto da portata e completeremo il piatto con della besciamella e del gruviera grattugiato.

Curiosità e consigli

  • Il croque monsieur si serve appena pronto, ben caldo.
  • Il croque monsieur fu preparato per la prima volta in un caffè di Parigi nel 1910. 
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Può essere preparato in versione "light" riducendo la quantità di burro da utilizzare.