diredonna network
logo
Ricetta: Crostata di Ricotta

Crostata di Ricotta

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Ingredienti

Per la frolla:
Per il ripieno:

Crostata di Ricotta

La crostata di ricotta è un classico della cucina italiana ed è un dolce che sa conquistare proprio tutti dai più piccoli ai più grandi.

La frolla racchiude un morbido ripieno di ricotta e gocce di cioccolato e ciò la rende perfetta per essere servita come dessert da fine pasto o per una dolce merenda.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la pasta frolla. Su una spianatoia versate la farina e fate la fontana. Al centro aggiungete il burro a pezzi, lo zucchero a velo setacciato, la scorza del limone e i tuorli. 

  2. 2.

    Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo che avvolgerete nella pellicola e porrete in frigorifero a riposare per circa 1 ora. 

  3. 3.

    Trascorso questo tempo riprendete la frolla stendetela e foderate una teglia per crostate imburrata e infarinata. Bucherellatene il fondo e copritelo con della carta forno sulla quale verserete dei fagioli secchi. 

  4. 4.

    Mettetela in forno a 180° per circa 30 minuti. Sfornate e fate freddare. Nel frattempo preparate la crema alla ricotta.

  5. 5.

    Grattugiate le bucce degli agrumi e versatele in una ciotola, aggiungete lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia.

     

  6. 6.

    Aggiungete la ricotta per ultima avendo cura di setacciarla. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere la crema e, infine, aggiungete le gocce di cioccolato.

  7. 7.

    Prendete la frolla cotta in precedenza e procedete a farcirla con la crema preparata avendo cura di livellarla per bene utilizzando il dorso di un cucchiaio bagnato. 

  8. 8.

    Ponete la crostata di ricotta in frigorifero per farla rassodare, dopodichè servitela per la vostra golosa merenda.

Varianti

Crostata alla marmellata

Crostata alla Marmellata

La crostata alla marmellata è una delle ricette più classiche della cucina italiana e si presta ad essere un’ottima variante della crostata di ricotta.

Crostata alla nutella

È sicuramente la versione più golosa fra le crostate e per far felici i vostri bimbi vi assicuro che non c’è niente di meglio. Oltre a loro, ovviamente, fare felici anche i grandi ed è ottima per fare merenda accompagnata da un bicchiere di latte.

 

Crostata alle fragole

Molto semplice da fare, è una crostata composta da pasta frolla, crema pasticcera e fragole a pezzi. Ovviamente se non vi piacciono le fragole, potete sostituirle con la frutta che più preferite.

Curiosità e consigli

  • La crostata di ricotta si conserva in frigorifero per 2-3 giorni al massimo coperta da pellicola trasparente.
  • Se avete utilizzato ingredienti freschi potrete congelarla. 
  • Se non volete mettere le gocce di cioccolato utilizzate l'uva passa o della pera a cubetti. 
  • La ricotta che utilizzerete deve essere ben asciutta in modo che la crema non sia acquosa.