diredonna network
logo
Ricetta: Fagioli alla messicana

Salsa tartara

Muffin alle mele

Kimchi

Pettole

Bisque di gamberi

Torta di grano saraceno

Salsa olandese

Funghi gratinati

Plumcake al limone

Patate viola al forno

Fagioli alla messicana

Dettagli ricetta

Preparazione

25 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 2 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Fagioli alla messicana

I fagioli alla messicana sono un contorno molto gustoso tipico del Messico come lo stesso nome ci ricorda. I fagioli da utilizzare per preparare questa ricetta sono quelli rossi, in quanto hanno un sapore più ricco e aromatico. Ovviamente essendo un tipico contorno messicano va da sè che è anche molto piccante come piatto.

Vi dico, però, che se lo preparerete in casa potrete regolare il grado di piccantezza in base ai vostri gusti. Sono ottimi se gustati con le famosissime tortillas che vengono immerse direttamente nel piatto. Se volete scoprire come si preparano seguitemi giù e vi spiegherò come fare.

Quando preparare questa ricetta?

I fagioli alla messicana vengono preparati quando si ha voglia di un contorno sfizioso e molto piccante. Se avete ospiti che gradiscono il gusto piccante, questa preparazione sarà sicuramente molto apprezzata.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo, dopodichè sgocciolare i fagioli e passarne la metà nel passaverdure. Stemperare la purea ottenuta con un mestolo di brodo. Nel frattempo pulire la cipolla e tritarla finemente.

     

  2. 2.

    Lavare il prezzemolo e tritarlo con la mezzaluna. In una pentola far soffriggere la cipolla tritata con uno spicchio d’aglio spellato in olio extravergine d’oliva per qualche minuto a fiamma media. Il soffritto dovrà avere un aspetto dorato.

     

  3. 3.

    Unire un mestolo di brodo e proseguire la cottura per circa 10 minuti a fiamma media. Se il fondo dovesse asciugarsi troppo aggiungere altro brodo. Unire il fagioli interi, un pò di prezzemolo tritato, timo, origano, maggiorana, peperoncino e pepe. Lasciar insaporire per qualche minuto a fiamma vivace.

  4. 4.

    Unire il purè di fagioli, mescolare e lasciare insaporire per qualche minuto, dopodichè unite il pomodoro e mescolate molto bene per far amalgamare tutti gli ingredienti. Far riprendere il bollore e abbassare la fiamma, cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, ricordando di mescolare ogni tanto.

  5. 5.

    Al termine della cottura, regolate di sale e se il composto si è asciugato troppo unite dell’altro brodo. Servite i fagioli alla messicana in ciotole dal bordo alto con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo, il prezzemolo rimanente e le tortillas.

Varianti

Fagioli con le cotiche

I fagioli con le cotiche sono un classico primo piatto romano e si preparano facendo bollire le cotiche in acqua molto calda fino a che le stesse non diventino molto tenere. Nel frattempo si realizza un soffritto con olio extravergine d’oliva e cipolla e vi si versano le cotiche appena bollite. Si aggiungono 2-3 mestoli di passata di pomodoro, il sedano e le carote. Regolate di sale e fate cuocere il tutto fino ad ottenere un sugo denso. Aggiungete i fagioli che avrete avuto cura di cuocere in precedenza e far insaporire per altri 10 minuti. Servite.

Fagioli con le cozze

I fagioli con le cozze sono il piatto principe della gastronomia italiana e si preparano facendo cuocere i fagioli per circa due ore con sedano, aglio, carota e cipolla. Dopodichè si puliscono molto bene le cozze e le si fanno aprire in un tegame con due cucchiai di olio per circa 10 minuti. Conservate la loro acqua es estraete i molluschi dalle loro valve. In un altro tegame preparate un sugo con pomodoro e aglio, unite le cozze con un pò della loro acqua e unite i fagioli. Fate cuocere il tutto a fuoco basso per qualche minuto dopodichè servite il tutto con una manciata di prezzemolo e un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

 

Fagioli all'uccelletto

I fagioli all’uccelletto rientrano fra i piatti tipici della regione Toscana e precisamente della città di Firenze. La ricetta si è diffusa dappertutto per la semplicità dei suoi ingredienti e per il gusto intenso e delicato al tempo stesso. Si accompagnano perfettamente a piatti a base di carne.

 

Fagioli al sugo

I fagioli al sugo sono un ottima variante dei classici fagioli alla messicana e si preparano facendo cuocere la salsa di pomodoro in un soffritto di sedano, carota e cipolla. Dopodichè si uniscono i fagioli e si copre con un coperchio. Regolate di sale e pepe e aggiungete dell’acqua se necessario. Quando i fagioli saranno diventati morbidi, spegnete il fuoco e servite.

 

Curiosità e consigli

  • I fagioli alla messicana si servono immediatamente. 
  • Possono fare da contorno a piatti a base di carne o essere gustati come piatto unico accompagnandoli con le tortillas o con del pane casereccio. 
  • Se non amate il gusto piccante omettete il peperoncino e regolatevi in base al grado di piccantezza che desiderate ottenere.