diredonna network
logo
Ricetta: Fegato alla Veneziana

Nutella bianca

Delizia al limone

Empanadas

Gelo di melone

Risotto al melograno

Carpaccio di salmone

Tortilla di patate

Polpette di pane

Torta Nua

Zuppa di pesce

Fegato alla Veneziana

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Fegato alla Veneziana

Il fegato alla veneziana è una delle ricette più antiche della tradizione veneta insieme al baccalà mantecato alla veneziana. È uno dei piatti più conosciuti al mondo per il suo sapore unico e deciso. Il fegato, infatti, si accompagna perfettamente alla cipolla.

I veneziani chiamano questo piatto “figà àea venessiana” e sembra che le sue origini risalgano niente poco di meno che ai tempi degli antichi romani che usavano cucinare il fegato con i fichi. Col passare del tempo i fichi furono sostituiti dalle cipolle e fu così che nacque questa golosa ricetta.

 

Quando preparare questa ricetta?

Il fegato alla veneziana è il piatto ideale da consumare per una cena in famiglia ed è un’ottima ricetta da poter presentare ai vostri bimbi.

Preparazione

  1. 1.

    Per preparare il fegato alla veneziana per prima cosa dovrete pulire la cipolla e successivamente affettarle. Lavate e tritate anche la salvia, dopodiché fate sciogliere un po’ di burro in una padella insieme a un filo d’olio extravergine d’oliva.

  2. 2.

    Quando l’olio e il burro saranno ben caldi, unite le cipolle affettate e aggiungete l’acqua. Fate cuocere a fuoco dolce per circa 5 minuti e successivamente unite la salvia tritata e l’aceto. Fate cuocere per altri 5 minuti e nel frattempo le cipolle saranno ben appassite.

  3. 3.

    Prendete le fettine di fegato e sciacquatele sotto l’acqua corrente. Asciugatele con un panno da cucina e ponetele nella padella con le cipolle. Cuocete a fuoco vivace per circa 5 minuti, ricordando di rigirarle a metà cottura.

  4. 4.

    Trascorso il tempo di cottura il fegato alla veneziana è pronto per essere servito.

Varianti

Fegato alla genovese

Il fegato alla genovese è una ricetta altrettanto golosa che si prepara in soli 15 minuti. Basterà preparare del pane profumato con della mollica di pane, un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio tritato e mescolare molto bene. Nel frattempo cuocere il fegato con le cipolle e la salvia e solo al termine aggiungere la mollica profumata preparata in precedenza. Servite subito.

Fegato alla vicentina

Il fegato alla vicentina è strettamente legato al fegato alla veneziana. Si prepara facendo appassire le cipolle in padella con un bicchiere d’acqua e dell’olio extravergine d’oliva, dopodichè si aggiunge il fegato e il prezzemolo tritato. Si sfuma il tutto con un buon bicchiere di vino bianco e si lascia evaporare completamente. Servire immediatamente.

Fegato con patate e cipolle

Il fegato con patate e cipolle è un golosa variante anche parecchio ricca in quanto vengono aggiunte le patate. Cosa dovrete fare? Semplicemente sbucciare le patate e successivamente far appassire le cipolle in un filo d’olio extravergine d’oliva. Dopodichè aggiungere le patate a tocchetti e farle cuocere. Circa 5 minuti prima aggiungere le fette di fegato e farle cuocere per circa 5 minuti rigirandole a metà cottura. Servite il fegato con il suo contorno di patate e cipolle.

Curiosità e consigli

  • Il fegato alla veneziana si consuma immediatamente. 
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Se volete alleggerire la preparazione utilizzate solo olio extravergine d'oliva e mettete da parte il burro. 
  • Non riscaldate mai il fegato altrimenti diventerà duro.
  • Per far si che il fegato non si arricci in cottura è importante eliminare tutti gli eventuali nervetti presenti.