diredonna network
logo
Ricetta: Focaccia barese

Focaccia barese

Dettagli ricetta

Preparazione

50 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 2 focacce

Stagioni

Ingredienti

Per l'impasto:
Per condire:

Focaccia barese

La focaccia barese è uno sfizioso rustico della bellissima città di Bari. È la merenda per eccellenza dei baresi che la mangiano in qualsiasi momento della giornata esattamente a mo’ di sfizio e non certo per sostituire il pranzo o la cena.

Proprio in questa bella città spesso si incontrano persone che la mangiano tranquillamente per strada. È considerata anche un ottimo cibo da spiaggia e proprio per questo la maggioranza delle persone la consuma sotto l’ombrellone.

Quando preparare questa ricetta?

La focaccia barese è uno sfizio rustico da preparare in occasione di una cena golosa o di un aperitivo sfizioso.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa lessare la patata e successivamente pelarla e schiacciarla. Versate la farina di grano tenero e la semola in una ciotola e unite la patata schiacciata, il sale e il lievito madre rinfrescato. Incorporate poca acqua e iniziate a impastare.

  2. 2.

    Aggiungere il resto dell’acqua a filo e da ultimo l’olio. Impastate il tutto per almeno 15 minuti in quanto l’impasto dovrà staccarsi perfettamente dai bordi della ciotola e dovrà risultare liscio ed elastico. Se l’impasto fatica a staccarsi aggiungete poca farina.

  3. 3.

    Una volta terminato l’impasto oliatelo bene da entrambe i lati e lavoratelo in modo da ottenere due palline di circa 400 g. di peso. Cospargete un vassoio di olio e ponetevi le due palline che lascerete a lievitare per circa 12 ore.

  4. 4.

    Trascorso questo tempo stendere e condire la focaccia. Prendete una teglia, oliatela e adagiatevi una pallina di impasto al centro. Schiacciate l’impasto con le dita fino a riempirla completamente. Quando avrete ricoperto la teglia tagliate i pomodorini a metà e poneteli sulla focaccia rivolti verso il basso.

  5. 5.

    Aggiungete le olive e oliate nuovamente unendo anche un pizzico di sale e dell’origano secco. Fate cuocere la focaccia in forno preriscaldato alla massima potenza per circa 20 minuti. Sfornatela e ricordate che dovrà essere ben alta e croccante. Servite la focaccia barese ben calda.

Varianti

Focaccia con pomodorini senza glutine

La focaccia con pomodorini senza glutine è una variante molto adatta alle persone che sempre più soffrono di celiachia. Prepararla è davvero molto semplice, basterà seguire la ricetta passo passo e una volta preparata, gustare la focaccia in tutta la sua bontà.

Focaccia alta e morbida fatta in casa

La focaccia alta e morbida fatta in casa è considerata una specialità genovese che viene spesso acquistata la mattina appena sfornata da consumare per la colazione. In molte altre zone di Italia viene consumata come spuntino o aperitivo. La ricetta originale prevede una lievitazione di circa 20 ore e successivamente una cottura nel forno a legna. In una focaccia che si rispetti non devono mai mancare l’untuosità, le occhiature, la doratura e, inoltre deve essere croccante all’esterno e morbida all’interno.

Focaccia barese con il Bimby

Nel boccale inserire l’acqua e il lievito e azionare il robot a velocità 7 per 10 secondi. Unire la farina, il sale e lo zucchero e mescolare per 30 secondi a velocità 7 e poi ancora per 1 minuto a velocità spiga. Togliere l’impasto dal robot e far lievitare. Trascorso il tempo di lievitazione stenderla in uno stampo di circa 30 cm unto di olio extravergine d’oliva. Stendere l’impasto e lasciarlo riposare per circa 20 minuti. Rigirare l’impasto e stenderlo nuovamente. Condire con i pomodorini tagliati a metà, le olive e l’origano e irrorare nuovamente di olio extravergine d’oliva. Cuocere a 200° per 15-20 minuti.

Focaccia barese senza patate

La focaccia barese senza patate è semplicissima da preparare in quanto basterà seguire la ricetta originale e, ovviamente, omettere la patata lessa da incordare nell’impasto. Non avrà la stessa morbidezza, ma otterrete comunque una focaccia degna di questo nome.

Curiosità e consigli

  • Aggiungere la patate nell'impasto permetterà alla focaccia di mantenersi più a lungo. 
  • La focaccia barese si conserva a temperatura ambiente per 4 giorni al massimo.
  • Se non potete cuocere subito l'impasto, conservatelo in frigorifero per 2 giorni al massimo.
  • La focaccia barese può essere preparata anche con il lievito di birra e il quantitativo da utilizzare è di circa 12 grammi. La lievitazione in questo caso sarà di circa 2-3 ore.