diredonna network
logo
Ricetta: Focaccia di patate

Pasta ncasciata

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Croque Madame

Focaccia di patate

Dettagli ricetta

Preparazione

25 minuti

Difficoltà

Cottura

35 minuti

Costo

Dosi

Per 8 persone

Stagioni

Valutazione: 5.0. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Ingredienti

Per l'impasto:
Per condire:
  • Acqua
    10 ml
  • Olio di Oliva
    15 ml
  • Rosmarino
    1 rametto
  • Sale
    Q.B.

Focaccia di patate

Siete pronti per l’aperitivo? Oggi prepariamo insieme la focaccia di patate, uno dei lievitati più golosi fra quelli esistenti nella cucina italiana. E volete sapere perché? Ovviamente per il suo impasto morbido, dovuto proprio all’aggiunta delle patate. Proprio queste ultime conferiscono alla focaccia una morbidezza senza eguali e una consistenza unica nel suo genere.

È ottima da gustare appena sfornata, quando la superficie è ben fragrante e sprigiona tutto l’aroma del rosmarino. Accompagna bene salumi e formaggi di ogni genere, ma può essere servita anche al posto del pane. Curiosi di scoprire la ricetta? Seguiteci!

Quando preparare questa ricetta?

La focaccia di patate si prepara in occasione di un antipasto gustoso e sfizioso, ma è adatta anche a buffet, aperitivi e cene informali!

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa cuocete le patate lessandole in abbondante acqua per circa 40 minuti. Scolatele, pelate e schiacciatele ancora calde raccogliendo la purea in una ciotola. Lasciatele raffreddare e nel frattempo versate la farina nella tazza di una planetaria, insieme al lievito e al malto.

  2. 2.

    Unite anche il sale e le patate ormai fredde. Iniziate a impastare il tutto e unite l’olio e l’acqua a temperatura ambiente a filo. Gli ingredienti dovranno essere ben amalgamati fra loro, quindi trasferite l’impasto su una spianatoia e lavoratelo nuovamente fino a che non risulterà liscio e omogeneo.

  3. 3.

    Ponetelo in una ciotola oleata e lasciatelo lievitare in forno spento fino a che non avrà raddoppiato il suo volume. Vi occorreranno circa 2 ore. Oleate una teglia di circa 28 centimetri di diametro, quindi riprendete l’impasto lievitato e stendetelo in un disco. Ponetelo all’interno della teglia e finite di stenderlo fino a ricoprirne la superficie. Condite la focaccia di patate con un’emulsione di acqua e olio, il rosmarino e il sale grosso.

  4. 4.

    Lasciate lievitare per altri 30 minuti coprendo la superficie con un foglio di pellicola per alimenti. Trascorso questo tempo, riprendete la focaccia e infornatela in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti. Una volta cotta, sfornatela e fatela intiepidire, quindi tagliatela in tranci e servite la focaccia di patate in tavola.

     

Varianti

Focaccia di patate ripiena

La focaccia di patate ripiena si prepara lessando le patate e schiacciandole ancora calde. Si lasciano raffreddare quindi si uniscono la farina, il sale e il lievito. Si mescola il tutto e si aggiungono anche l’uovo e l’olio. Si lavora l’impasto fino a ottenere una palla liscia e omogenea.

Si divide l’impasto in due parti e si stende la prima in una sfoglia rotonda del diametro di 26 centimetri. Si pone la prima sfoglia in una teglia foderata di carta forno e si farcisce con prosciutto cotto e provola. Si stende il secondo panetto di impasto in una sfoglia e si ricopre bene la superficie, richiudendo bene i bordi.

Si inforna la focaccia di patate ripiena in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti, quindi si sforna e si lascia raffreddare. Si serve in tavola ben calda.

Focaccia di patate Bimby

La focaccia di patate si prepara anche al Bimby: vediamo insieme come fare. Sbucciate e tagliate a pezzi le patate, quindi inseritele nel boccale e sminuzzatele a velocità turbo. Mettetele da parte in una ciotola e senza lavare il boccale inserite l’acqua all’interno, il lievito di birra e l’olio, quindi mescolate il tutto a velocità 3 per 30 secondi.

Unite la farina manitoba, il sale e le patate messe da parte, quindi impastate il tutto per 30 secondi a velocità spiga. Lasciate riposare per circa 10 minuti, quindi impastate nuovamente a velocità spiga per 10 secondi e lasciate riposare per altri 10 minuti. Ripetete ancora una volta la stessa operazione, quindi mettete a lievitare l’impasto in una ciotola unta per circa 1 ora.

Trascorso questo tempo lavorate l’impasto su una spianatoia e fate un giro di pieghe. Lasciate riposare ben coperto per circa 10 minuti, quindi rovesciate l’impasto su una teglia unta di olio e stendetelo bene. Fate lievitare per altri 30 minuti e nel frattempo preriscaldate il forno a 200°C.

Condite la superficie della focaccia con olio, sale e rosmarino e infornatela in forno caldo per 30 minuti. Servitela in tavola ben calda.

Focaccia alta e morbida

La focaccia alta e morbida è uno di quei piatti che può essere gustato tranquillamente al posto del pane. È considerata una specialità ligure, in particolar modo della provincia di Genova, dove la si mangia persino a colazione!

La sua lavorazione cambia da regione a regione, e tradizione vuole che l’impasto sia lasciato lievitare per almeno 20 ore e successivamente cotto in un forno a legna. Siete curiosi di prepararla, magari in versione più casalinga? Seguite la nostra ricetta!

 

Curiosità e consigli

  • La focaccia di patate si conserva ben coperta con un foglio di pellicola per alimenti o chiusa in un sacchetto di carta per un paio di giorni al massimo.
  • L'impasto può essere congelato dopo la prima lievitazione e scongelato lentamente in frigorifero, dopodiché va fatto acclimatare a temperatura ambiente e fatto lievitare con i tempi indicati nella ricetta.