diredonna network
logo
Ricetta: Friggitelli al forno

Sponge cake

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Fiocchi di neve

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Friggitelli al forno

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Friggitelli al forno

Conoscete i friggitelli? Crediamo proprio di si! Oggi vi proponiamo la ricetta dei friggitelli al forno, un antipasto gustosissimo e semplice da preparare. Costituiscono un’ottima alternativa alla classica ricetta dove i peperoni vengono fritti in olio ben caldo.

Sono molto saporiti e perfetti da preparare per accompagnare vari tipi di secondi piatti a base di carne e di pesce. Possono essere serviti anche come antipasto, ma ora seguiteci e scoprite come preparare questa gustosissima ricetta.

Quando preparare questa ricetta?

I friggitelli al forno si preparano come contorno a piatti a base di carne o di pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulite i friggitelli e lavateli sotto l’acqua corrente, quindi eliminate la parte superiore in cui sono contenuti i semi e tagliateli per il lungo e, successivamente, a metà. Disponeteli in una teglia da forno oliata insieme a due spicchi d’aglio tritati.

  2. 2.

    In una ciotola versate il pangrattato e unite il sale e il pepe. Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente, quindi aggiungetelo alla panatura. Tritate i capperi, precedentemente dissalati e fate la stessa cosa con le alici, quindi unite tutto alla panatura e mescolate molto bene in modo da insaporirla.

  3. 3.

    Cospargete i peperoni con abbondante panatura, irrorateli con olio extravergine d’oliva e infornateli in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti o comunque fino a completa doratura. Trascorso il tempo di cottura, sfornateli e servite i friggitelli al forno ben caldi in tavola.

Varianti

Friggitelli ripieni

I friggitelli ripieni si preparano dissalando i capperi e lavando il prezzemolo sotto l’acqua corrente, quindi tritate entrambi gli ingredienti insieme a uno spicchio d’aglio. Scolate le alici, tritale e mettete tutto in una ciotola insieme al pangrattato. Unite un filo d’olio extravergine d’oliva e continuate a mescolare.

Pulite i friggitelli e farciteli con il composto preparato in precedenza. Versate l’olio in una padella e e fatelo ben scaldare. Unite i peperoni e fateli friggere rigirandoli a metà cottura, quindi poneteli su un vassoio foderato di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Salateli e serviteli in tavola!

Friggitelli in padella

I friggitelli si preparano anche in padella, vediamo insieme come fare. Eliminate il picciolo tagliando l’estremità dei peperoni e svuotatelo dei semi interni. Versate l’olio in padella e unite i friggitelli, quindi mettetela sul fuoco. Quando i peperoni iniziano a sfrigolare, unite un pizzico di sale e mescolate molto bene il tutto.

Abbassate la fiamma e coprite tutto con un coperchio, quindi fateli cuocere a fuoco dolce per una decina di minuti fino a che i peperoni non siano appassiti. Togliete il coperchio e alzate la fiamma, quindi proseguite la cottura per qualche altro minuto. Regolate di sale e servite in tavola.

Curiosità e consigli

  • I friggitelli al forno si conservano per un paio di giorni al massimo, in frigorifero e chiusi in un contenitore ermetico.
  • Possono essere anche farciti.
  • Possono essere congelati sia da crudi che da cotti.