diredonna network
logo
Ricetta: Friggitelli al forno

Pasta ncasciata

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Friggitelli al forno

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Friggitelli al forno

Conoscete i friggitelli? Crediamo proprio di si! Oggi vi proponiamo la ricetta dei friggitelli al forno, un antipasto gustosissimo e semplice da preparare. Costituiscono un’ottima alternativa alla classica ricetta dove i peperoni vengono fritti in olio ben caldo.

Sono molto saporiti e perfetti da preparare per accompagnare vari tipi di secondi piatti a base di carne e di pesce. Possono essere serviti anche come antipasto, ma ora seguiteci e scoprite come preparare questa gustosissima ricetta.

Quando preparare questa ricetta?

I friggitelli al forno si preparano come contorno a piatti a base di carne o di pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulite i friggitelli e lavateli sotto l’acqua corrente, quindi eliminate la parte superiore in cui sono contenuti i semi e tagliateli per il lungo e, successivamente, a metà. Disponeteli in una teglia da forno oliata insieme a due spicchi d’aglio tritati.

  2. 2.

    In una ciotola versate il pangrattato e unite il sale e il pepe. Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente, quindi aggiungetelo alla panatura. Tritate i capperi, precedentemente dissalati e fate la stessa cosa con le alici, quindi unite tutto alla panatura e mescolate molto bene in modo da insaporirla.

  3. 3.

    Cospargete i peperoni con abbondante panatura, irrorateli con olio extravergine d’oliva e infornateli in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti o comunque fino a completa doratura. Trascorso il tempo di cottura, sfornateli e servite i friggitelli al forno ben caldi in tavola.

Varianti

Friggitelli ripieni

I friggitelli ripieni si preparano dissalando i capperi e lavando il prezzemolo sotto l’acqua corrente, quindi tritate entrambi gli ingredienti insieme a uno spicchio d’aglio. Scolate le alici, tritale e mettete tutto in una ciotola insieme al pangrattato. Unite un filo d’olio extravergine d’oliva e continuate a mescolare.

Pulite i friggitelli e farciteli con il composto preparato in precedenza. Versate l’olio in una padella e e fatelo ben scaldare. Unite i peperoni e fateli friggere rigirandoli a metà cottura, quindi poneteli su un vassoio foderato di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Salateli e serviteli in tavola!

Friggitelli in padella

I friggitelli si preparano anche in padella, vediamo insieme come fare. Eliminate il picciolo tagliando l’estremità dei peperoni e svuotatelo dei semi interni. Versate l’olio in padella e unite i friggitelli, quindi mettetela sul fuoco. Quando i peperoni iniziano a sfrigolare, unite un pizzico di sale e mescolate molto bene il tutto.

Abbassate la fiamma e coprite tutto con un coperchio, quindi fateli cuocere a fuoco dolce per una decina di minuti fino a che i peperoni non siano appassiti. Togliete il coperchio e alzate la fiamma, quindi proseguite la cottura per qualche altro minuto. Regolate di sale e servite in tavola.

Curiosità e consigli

  • I friggitelli al forno si conservano per un paio di giorni al massimo, in frigorifero e chiusi in un contenitore ermetico.
  • Possono essere anche farciti.
  • Possono essere congelati sia da crudi che da cotti.