diredonna network
logo
Ricetta: Frittata di Asparagi

Frittata di Asparagi

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Frittata di Asparagi

La frittata di asparagi è il piatto primaverile per eccellenza, preparato per le prime gite fuori porta della stagione. Gli asparagi sono ortaggi primaverili che sono alla base di molti primi e secondi piatti, ad esempio il risotto con gli asparagi. Può essere servita sia come antipasto, sia come secondo piatto. Inoltre è considerata un piatto rustico e può essere arricchita con molti altri ingredienti.

Dal momento che è molto indicata nelle gite fuori porta, come quasi tutte le frittate, può essere preparata con largo anticipo ed è ottima anche fredda.

Quando preparare questa ricetta?

La frittata di asparagi si prepara in occasione di una gita fuori porta con gli amici.

Preparazione

  1. 1.

    Pulite gli asparagi togliendo la parte bianca e dura del fusto. Lessateli in una pentola con dell’acqua salata e scolateli quando saranno cotti, quindi tagliateli a pezzettini. Pulite il porro e togliete le foglie esterne che sono quelle più coriacee. Lavatelo e affettatelo sottilmente.

  2. 2.

    Ponete il porro in un tegame insieme a del burro sciolto e fatelo appassire. Regolate di sale e pepe e unite gli asparagi a pezzetti. Fate cuocere per circa 5 minuti. Regolate nuovamente di sale e spegnete il fuoco, lasciando intiepidire le verdure.

  3. 3.

    Sbattete le uova in una ciotola e unite il pepe, il formaggio grattugiato e le verdure tiepide insieme alla provola affumicata tagliata a cubetti e all’erba cipollina. Amalgamate bene gli ingredienti e nel frattempo ponete a scaldare l’olio in una padella.

  4. 4.

    Aggiungete il composto di uova e cuocete la frittata per circa 3 minuti a fuoco medio. Utilizzate un coperchio per girarla e cuocetela sull’altro lato sempre per 3 minuti circa. Quando sarà ben dorata su entrambe i lati, spegnete il fuoco e servite la frittata di asparagi ben calda.

Varianti

Frittata di asparagi al forno

La frittata di asparagi si può preparare anche al forno ed è una variante sicuramente più leggera della classica frittata. Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo cuocete gli asparagi. Insaporiteli in padella con una noce di burro.
A parte sbattete le uova, aggiungete sale e pepe e gli asparagi insaporiti. Versate il composto in una teglia da forno e cuocetela per circa 15 minuti. Il composto dovrà risultare ben dorato.

Frittata di asparagi col Bimby

La frittata di asparagi può essere preparata anche col Bimby. Nel boccale inserite gli asparagi e cuocete a 100° per 1 minuto a velocità 4 e successivamente a velocità 2 per 1 minuto. Versate il latte nel boccale insieme alla farina, al formaggio, alle uova e a un pizzico di sale.

Frullare tutto per 30 secondi a velocità 4. Foderare il varoma con un foglio di carta a forno e versare il composto all’interno. Cuocete per 30 minuti a velocità 1. Al termine della cottura, gratinare in forno per circa 5 minuti.

Frittata di asparagi e pancetta

La frittata di asparagi e pancetta è una variante molto golosa che si prepara esattamente come la ricetta originale. Dovrete quindi lessare gli asparagi e ridurli a pezzi, quindi insaporiteli in padella con una noce di burro e con la pancetta.

A questo punto dovrete proseguire normalmente con la preparazione della frittata, quindi dovrete sbattere le uova alla quale poi si aggiungono gli asparagi e la pancetta, il sale, il pepe e il parmigiano. Cuocete la frittata e servitela ben calda.

Curiosità e consigli

  • Per preparare la frittata si consiglia di utilizzare degli asparagi abbastanza sottili e selvatici.
  • È ottima da portare nelle gite fuori porta e può essere arricchita con vari ingredienti. 
  • Ottima da mangiare sia calda che fredda.
  • Provate a tagliarla a quadretti e servitela come antipasto. Servitela in porzioni più abbondanti se volete utilizzarla come secondo piatto.