diredonna network
logo
Ricetta: Gamberoni alla griglia

Tartare di Salmone

Zuccotto

Arriva la Birra che si Spalma Come la Nutella: Ecco Dove Trovarla!

Long Island cocktail

Tortino di alici

Tranci di salmone al forno

Panettone farcito

Salsa cocktail

Zuppa di lenticchie

15 Ricette Tradizionali per la Cena della Vigilia di Natale

Gamberoni alla griglia

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

5 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Gamberoni alla griglia

I gamberoni alla griglia sono un secondo piatto ricco di gusto. Per prepararli, però, dovreste stare parecchio attenti in modo da non bruciarli eccessivamente. È un piatto semplice da preparare e, soprattutto, sfizioso da gustare. Possono essere serviti come antipasto, come ad esempio il cocktail di gamberi. o come secondo piatto e, per gustarli al meglio vanno accompagnati a un buon bicchiere di vino bianco.

Se volete stupire i vostri amici con una ricetta gustosa, i gamberoni grigliati sono sicuramente l’ideale. Seguiteci per scoprirne l’intera preparazione!

Quando preparare questa ricetta?

I gamberoni alla griglia si preparano in occasione di una serata fra amici.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa accendete il barbecue e nel frattempo preparate la marinata, versando in una ciotola l’olio, il succo di limone, il sale e il pepe ed emulsionate bene il tutto. Lavate i gamberoni sotto l’acqua fredda e lasciateli scolare bene, quindi asciugateli con un panno.

  2. 2.

    Irrorate i gamberoni con l’emulsione preparata e lasciateli a marinare per circa 30 minuti. Trascorso il tempo della marinatura, prendete un foglio di alluminio e ponetelo sulla griglia per evitare che i gamberoni si attacchino, quindi sistemate gli stessi su di esso e grigliateli per circa 5 minuti.

  3. 3.

    Girateli ogni minuto in modo che possano cuocere uniformemente. Toglieteli dalla brace e cospargeteli nuovamente con l’emulsione e con del prezzemolo fresco tritato. Servite i gamberoni grigliati.

Varianti

Gamberoni al forno

Il gamberoni al forno sono un’ottima alternativa alla ricetta indicata nell’articolo, soprattutto per chi non possiede il barbecue. Per prepararli si sciacquano i gamberoni sotto l’acqua corrente e si asciugano, quindi a parte si prepara un’emulsione con olio, aglio, prezzemolo, sale e pepe.

Adagiate i gamberi in una teglia ricoperta di carta da forno e versate un bicchiere di vino bianco e l’emulsione preparata. Cuocete il tutto in forno a 180° per 20 minuti. Sfornateli e serviteli ben caldi con il loro sugo di cottura.

Gamberoni alla piastra

I gamberoni alla piastra si preparano sciacquando il pesce sotto l’acqua corrente e preparando a parte una marinatura con olio extravergine d’oliva, succo di limone, aglio, prezzemolo tritato, sale e pepe. Versatevi i gamberoni e mescolate molto bene.

Nel frattempo accendete la piastra e trascorso il tempo di marinatura, riprendete i gamberoni e poneteli sulla stessa. Fateli cuocere rigirandoli più volte. Serviteli ben caldi.

Curiosità e consigli

  • I gamberoni possono essere grigliati anche senza farli marinare, ma in questo caso dovrete spennellarli con dell'olio extravergine d'oliva. 
  • Si consiglia di utilizzare delle materie prime di qualità, e quindi dei gamberoni freschi anziché quelli surgelati.
  • Prestate sempre molta attenzione ai tempi di cottura.