diredonna network
logo
Ricetta: Gnocchi di Patate

Gnocchi di Patate

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

5 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Gnocchi di Patate

Gli gnocchi di patate sono una delle preparazioni più conosciute in tutto il mondo poiché costituiscono un piatto molto semplice e sostanzioso che si adatta ad ogni condimento.

Sono un piatto dalle origini antichissime e possono essere preparati con farine differenti.

Chiaramente gli gnocchi di patate costituiscono la varietà più diffusa e apprezzata nel mondo.

Gli gnocchi altro non sono che piccoli pezzi di impasto caratteristici per la loro forma realizzata con il rigagnocchi o semplicemente con i rebbi di una forchetta.

Alle patate si possono aggiungere altri ingredienti che determinano diverse colorazioni: per esempio, se impastati con bietole e spinaci, gli gnocchi assumono una caratteristica colorazione verde mentre, con l’aggiunta della zucca, il colore diventa giallo.

Esistono diverse varianti che ora vi elenco qui:

Gnocchi di patate senza glutine

Basterà semplicemente sostituire la farina 00 con la farina di riso per ottenere un buonissimo primo piatto senza glutine.

Vengono conditi semplicemente con un buon sugo di pomodoro.

Gnocchi di patate al nero di seppia

È una variante molto particolare dal sapore delicato.

All’impasto di patate si unisce il nero di seppia per ottenere degli gnocci neri, che andranno conditi esclusivamente con un sugo a base di pesce.

Gnocchi di patate alla sorrentina

Una delle varianti più conosciute al mondo, gli gnocchi alla sorrentina si preparano con un sugo di pomodoro semplice e pezzi di mozzarella.

Vanno poi disposti in una pirofila da forno e fatti gratinare a 250° per 5 minuti, fino a che non si sarà formata una golosa crosticina in superficie.

Gnocchi di patate al gorgonzola

Anche questa variante è la più semplice che ci sia.

Dovrete semplicemente preparare una fonduta di gorgonzola facendo sciogliere questo formaggio con della panna e quando il tutto è pronto condire gli gnocchi.

Gnocchi di patate alla siciliana

Definiti anche gnocchi alla norma, sono molto golosi in quanto vengono preparati con un sugo a base si melanzane rosolate con olio e aglio.

Si aggiunge il pomodoro e si porta il tutto a cottura.

Il vostro sugo è pronto per condire gli gnocchi.

Preparazione

  1. 1.

    Lavate le patate e mettete in una pentola con abbondante acqua salata per farle lessare. Scolatele, sbucciatele e schiacciatele su una spianatoia infarinata. 

     

  2. 2.

    Aggiungete l’uovo, il sale, la farina e la noce moscata e impastate il tutto fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo e soffice.

  3. 3.

    Dividete l’impasto in tanti filoncini di 2-3 centimetri di spessore e iniziate a tagliare i pezzettini per realizzarli passandoli sui rebbi di una forchetta o sul rigagnocchi. Poneteli su un vassoio infarinato e lasciateli riposare per circa 15 minuti.

  4. 4.

    Fateli cuocere in abbondante acqua salata e scolateli quando vengono a galla. Conditeli secondo i vostri gusti. Servite.

Curiosità e consigli

  • Una volta cotti, conservate gli gnocchi di patate in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per un paio di giorni.
  • Potete preparare in anticipo gli gnocchi e congelarli mettendoli in freezer prima di cuocerli.
  • Possono essere preparati con l'aggiunta del nero di seppia per renderli neri o, semplicemente, con l'aggiunta di un cucchiaino di salsa di pomodoro per renderli rossi. 
  • Per l'impasto si consiglia di utilizzare delle patate a pasta bianca, in quanto molto ricche di amido e quindi più farinose. Tendono ad assorbire meno farina rispetto agli altri tipi.