diredonna network
logo
Ricetta: Hamburger di lenticchie

Cipolline in agrodolce

Filetto alla Rossini

Zucchine alla poverella

Rame di Napoli

Baci di Alassio

Speculoos

Carne alla Genovese

Topinambur al forno

Tagliatelle al forno

Cotton cake

Hamburger di lenticchie

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

6 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Hamburger di lenticchie

L’hamburger di lenticchie è un piatto unico tipico vegetariano o vegano in base agli ingredienti che vengono utilizzati per la sua preparazione. Ha un sapore molto ricco ed è anche un’ottima alternativa al classico hamburger di carne. L’hamburger di lenticchie è un piatto molto creativo e può essere arricchito con gli ingredienti che più si preferiscono.

Si prestano perfettamente a essere accompagnati con salse varie ed è proprio questo che fa sì che si possa condire in base ai proprio gusti personali. Seguiteci per scoprire la nostra versione!

Quando preparare questa ricetta?

Gli hamburger di lenticchie si preparano in occasione di una cena a base vegetariana o vegana molto gustosa.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa mettete le lenticchie in ammollo per un paio d’ore in modo da renderle più morbide, dopodiché lessatele in acqua bollente e scolatele bene. Versatele in un frullatore insieme all’uovo, all’erba cipollina e al pane precedentemente tritato.

  2. 2.

    Frullate bene il composto fino a che non sarà diventato omogeneo, quindi unite la paprika, il sale, il pepe e frullate ancora tutto fino a ottenere un impasto morbido che andrà diviso in quattro parti uguali. Date a ogni parte la forma di un hamburger e fateli cuocere in padella con l’olio extravergine d’oliva per circa 3-4 minuti per lato a fuoco medio.

  3. 3.

    Mentre gli hamburger cuociono, tagliate i panini a metà. Farcite ogni panino con un burger e unite tutti gli ingredienti che più vi piacciono. Servite gli hamburger di lenticchie in tavola.

Varianti

Hamburger di lenticchie con uova

L’hamburger di lenticchie con uova viene preparato sgocciolando le lenticchie e versandole nel bicchiere di un frullatore insieme all’uovo, al parmigiano, al pane, al prezzemolo, all’olio, al sale e al pepe. Si frulla tutto fino a che non saranno ridotte in crema, dopodiché si versa il composto in una ciotola e si iniziano a formare quattro hamburger.

Non appena saranno pronti si riscalda una padella antiaderente e quando sarà ben calda si cuociono gli hamburger 2-3 minuti per lato. Appena pronti si servono in tavola con un contorno di insalata.

Hamburger di lenticchie Bimby

L’hamburger di lenticchie si prepara anche col Bimby: vediamo insieme come fare. Nel boccale inserite 30 grammi di pane e tritatelo a velocità 8 per 10 secondi. Unite la cipolla, l’aglio e tritate nuovamente a velocità 5 per 5 secondi. Unite un pizzico di sale e un pizzico di pepe e mescolate nuovamente a velocità 5 per 10 secondi.

Unite l’olio e le lenticchie, quindi mescolate per 20 secondi a velocità 6. Versate l’impasto in una ciotola e copritela con della pellicola trasparente per alimenti. Fate riposare l’impasto in frigo per almeno 30 minuti. Dividete l’impasto in quattro parti uguali e preparate gli hamburger.

Cuoceteli in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva per 5 minuti per lato e serviteli ben caldi in tavola.

Hamburger di lenticchie light

L’hamburger di lenticchie light si prepara mettendo nel frullatore tutti gli ingredienti necessari alla loro preparazione. Cosa cambia? Ovviamente il metodo di cottura! Non si cuociono in padella con l’olio extravergine d’oliva, ma alla piastra per un paio di minuti per lato.

Serviteli in tavola ben caldi con un’insalatina di contorno.

Curiosità e consigli

  • Gli hamburger di lenticchie si accompagnano perfettamente a tutti i tipi di salse. 
  • Per velocizzare i tempi di preparazione potrete utilizzare le lenticchie precotte. 
  • Gli hamburger di lenticchie possono essere cotti anche in forno a 200° per 10 minuti, 5 per lato.
  • Possono essere congelati da crudi e scongelati all'occorrenza.