diredonna network
logo
Ricetta: Insalata di moscardini a sorpresa

Lemon curd

Riso al curry

Farfalle al salmone

Riso pilaf

Delizia al limone

Pane di segale

Spaghetti di riso

Patatas bravas

Totani in umido

Crocchette di pollo

Insalata di moscardini a sorpresa

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 30 minuti

Difficoltà

Cottura

45 minuti

Costo

Dosi

4 PERSONE

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Insalata di moscardini a sorpresa

L’insalata di moscardini a sorpresa è un piatto unico e molto particolare in quanto vede l’abbinamento tra pesce e frutta. Vengono usate le pesche nettarine che sono caratterizzate da un sapore dolce che crea un gustoso contrasto.

È un piatto che si adatta perfettamente alla stagione estiva in quanto risulta essere molto leggero, perfetto per chi vuole mantenersi in forma, non rinunciando al gusto.

Se volete scoprire come preparare questo piatto dal gusto fresco e delicato seguitemi più giù dove vi spiegherò come fare a prepararla passo passo.

Quando preparare questa ricetta?

L’insalata di moscardini a sorpresa è particolarmente indicata per le persone che vogliono mantenere la linea nelle calde giornate estive. Può essere preparata in anticipo e gustata ben fredda.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo la preparazione dell’insalata di moscardini dalla cottura degli stessi precedentemente puliti e lavati. Cuociamoli in abbondante acqua salata e aggiungete il succo di mezzo limone. Portiamo a bollore e lasciamo cuocere per 45 minuti.

  2. 2.

    Ne frattempo puliamo gli scampi e sbollentiamoli per circa 5 minuti. Soliamo e lasciamo raffreddare, dopodichè tagliamoli a pezzetti. Laviamo e sbucciamo tutte le verdure e le pesche e tagliamole a tocchetti della stessa dimensione del pesce.

  3. 3.

    Versare il tutto in un’insalatiera e condire con olio extravergine d’oliva, sale, pepe e succo di mezzo limone. Aggiungere qualche filo di erba cipollina tritata e qualche foglia di basilico. Fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore, dopodiché servire l’insalata di moscardini a sorpresa.

Varianti

Insalata di moscardini e fagiolini

L’insalata di moscardini e fagiolini si prepara facendo lessare moscardini e fagiolini separatamente dopodichè il tutto viene ridotto a tocchetti e condito con basilico, maggiorana, prezzemolo, aglio e peperoncino. Unite tutto in un’insalatiera, aggiungete del tonno sgocciolato e condite il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva, aceto, sale e pepe.

 

Insalata di moscardini e patate

L’insalata di moscardini e patata è molto golosa ed è molto simile alla preparazione dell’insalata di polpo e patate. Anche in questo caso i due ingredienti principali si cuociono separatamente e si fanno raffreddare completamente. Nel frattempo si prepara la marinatura con il succo del limone, l’olio extravergine d’oliva, il basilico e il sale. Si frulla in modo da ottenere una salsa con cui si andrà a condire la preparazione.

 

Insalata di moscardini con cannellini

Ai moscardini vengono abbinati anche i fagioli cannellini. Sembra che sia proprio un ottimo abbinamento. Per velocizzare la preparazione, potrete utilizzare i fagioli cannellini in scatola ben scolati e uniti al pesce cotto normalmente. Aggiungete dei pomodori e delle carote e condite con olio extravergine d’oliva, sale, pepe e aceto. Fate riposare e servite.

 

Curiosità e consigli

  • Se volete dare un tocco piccante all'insalata aggiungete un peperoncino fresco alla preparazione. 
  • È un piatto considerato un'ottima alternativa alla classica insalata di polpo. 
  • Per condirla sbizzarritevi con la fantasia. Sono adatte tutte le verdure che più gradite. 
  • Quando cuocete i moscardini fate attenzione a non stra cuocerli in quando rischiereste di farli diventare molto duri. 
  • I moscardini si distinguono dal polpo sia per il peso che per il numero di file di ventose. Il moscardino, infatti, non pesa più di 50 grammi e possiede una sola fila di ventose mentre il polipo pesa di più e possiede due file di ventose.