diredonna network
logo
Ricetta: Insalata greca

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Risotto asparagi e gamberetti

Pasta Kataifi

Torta ai tre cioccolati

Frico

Insalata greca

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 2 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Insalata greca

L’insalata greca è un piatto tradizionale che potrete preparare a casa tranquillamente ed è composta da insalata verde, cetrioli, cipolle, olive e feta (un formaggio tradizionale greco).

È un contorno adatto ad accompagnare un secondo piatto, ma può essere gustata come piatto unico, se decidete di pranzare in modo fresco e leggero.

Di questo piatto ne esistono numerose varianti che prevedono semplicemente l’aggiunta di altri ingredienti oltre a quelli di base.

In Grecia, spesse volte vengono aggiunti i capperi sottaceto e i peperoni.

 

Preparazione

  1. 1.

    Per preparare l’insalata greca, lavate l’insalata, asciugatela per bene e tagliatela.

  2. 2.

    Proseguite con i cetrioli: lavateli, sbucciateli aiutandovi con un pelapatate e tagliateli a fettine di mezzo centimetro

  3. 3.

    Sbucciate, lavate e tagliate la cipolla a fette sottili o spesse, secondo i vostri gusti

  4. 4.

    Lavate i pomodori e privateli del picciolo e tagliateli in quarti

  5. 5.

    A questo punto prendete la feta e tagliatela a cubetti

  6. 6.

    In una ciotola capiente ponete per prima cosa l’insalata, i cetrioli. Poi proseguite con le cipolle, i pomodori e le olive nere greche

  7. 7.

    Alla fine aggiungete la feta, l’origano e l’olio. Se preferite potete aggiungere anche un po’ d’aceto.

Varianti

Insalata di mare

Antipasto gustoso e variante ideale in quando realizzata a base di pesce fresco. Potrete servirlo a pranzo e a cena data la sua versatilità. Semplicissima da preparare, il tutto viene aggiunto alle verdure ridotte  cubetti per dare un tocco in più al piatto finito.

 

Insalata di polpo e patate

Variante ideale per l’estate, riesce a rientrare fra le ricette light visto lo scarso contenuto calorico del polpo. Ricetta ideale per chi vuole rimanere in forma o comunque migliorarla. Tutto ciò a patto che ne limitiate i condimenti.

 

Insalata di puntarelle alle acciughe

Contorno fresco e gustoso da utilizzare in sostituzione dell’insalata greca sopracitata. Si prepara con i germogli della cicoria catalogna che hanno la caratteristica di avere un sapore amarognolo.

 

 

 

Insalata russa

Il più famoso antipasto della cucina italiana. Viene preparato con la maionese e le verdure precedentemente lessate e tagliate a cubetti. Sembra che fosse un piatto per ricchi e che un tempo veniva preparato con caviale, ostriche e gamberetti.

 

Curiosità e consigli

  • L'insalata greca va consumata appena preparata o al massimo il giorno dopo. 
  • Spesso viene preparata con il peperone verde tagliato a filetti e la cipolla rossa può essere sostituita con una cipolla novella bianca.
  • Spesso i cetrioli vengono tagliati a fettine senza necessariamente sbucciarli.
  • Se non trovate le olive nere greche, potete sostituirle con olive normali verdi o nere. 
  • La feta è preparata tradizionalmente con latte di pecora o misto pecora e capra e viene conservata in salamoia sotto forma di grossi piani rettangolari che somigliano a delle fette. Ecco perchè viene chiamata con il nome feta!