diredonna network
logo
Ricetta: Krapfen alla Nutella

Falafel

Sponge cake

Torta rovesciata all'ananas

Torta angelica

Torta ai tre cioccolati

Mousse al cioccolato

Fiocchi di neve

Sale rosa dell'Himalaya: fa davvero bene?

Guerra al Prosecco: "Smettete di berlo, rovina il sorriso"

Maiale in agrodolce

Krapfen alla Nutella

Dettagli ricetta

Preparazione

0 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

-

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Krapfen alla Nutella

I krapfen (o bomboloni che li vogliate chiamare) sono probabilmente il dolce fritto per eccellenza; noi oggi ve li proponiamo in una squisita versione Nutellosa! Imperdibili!!!

Preparazione

  1. 1.

    Come prima cosa sciogliamo il lievito nel latte TIEPIDO. Sciogliamo inoltre il burro e aspettiamo che intiepidisca. Volendo, è possibile iniziare a sbattere le uova con lo zucchero in questa fase.
    In una ciotola capiente versiamo la farina, lo zucchero, il pizzico di sale e il bicarbonato. Mescoliamo. Aggiungiamo le uova, il burro precedentemente fuso, gli aromi e il latte con il lievito sciolto, tenendo sempre mescolato. Continuiamo a mescolare finche’ gli ingredienti sono ben amalgamati.

  2. 2.

    Rovesciamo il composto sul piano di lavoro e lavoriamo la pasta con energia per almeno 8-10 minuti, tirandola e sbattendola e riavvolgendola. Poi facciamo “una palla” e la mettiamola in una ciotola da coprire con la pellicola trasparente, sopra la quale stendiamo anche un canovaccio bagnato e ben strizzato. 

  3. 3.

    Mettiamo la pasta a lievitare. Accendiamo il forno a 50ºC, una volta raggiunta la temperatura spegniamo e mettiamo a riposo l’impasto per circa 2 ore finché vediamo che la pasta è raddoppiata e magari anche di più.

  4. 4.

    Stendiamo l’impasto sul piano di lavoro infarinato e lavoriamo con il matterello (è importante non fare la sfoglia troppo sottile). Ricaviamo dei dischi con un bicchiere (devono essere di numero pari). Se sono 20, su dieci mettiamo la marmellata o la Nutella, poi bagniamo il bordo del disco con del latte in modo che faccia da collante con il disco sopra (durante la frittura non si aprirà), schiacciamo con le dita tutto intorno e ripassamo con il bicchiere, in modo da dare una forma perfetta. 

  5. 5.

    Riaccendiamo il forno a 50ºC e poi spegni. Disponiamo i krapfens nella placca da forno (con sotto la carta forno) e lasciamo lievitare finché i  krapfens siano belli e gonfi, circa 1-2 ore. Se non vuoi friggerli lasciali nel forno e cuocili a 180ºC finché saranno belli dorati. 
    Farai un figurone!!! Buon Appetito

Curiosità e consigli

Ecco la ricetta di Silvana Campardo per realizzare questi fantastici e golosissimi krapfen (o bomboloni) ripieni alla Nutella!