diredonna network
logo
Ricetta: Lasagne agli asparagi

Lasagne agli asparagi

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Lasagne agli asparagi

Avete voglia di un pranzo domenicale diverso dal solito? Ecco le lasagne agli asparagi, una proposta semplice, leggera e veloce da preparare. Si tratta di un piatto primaverile, a base di un ingrediente adatto alla stagione e molto versatile (protagonista, ad esempio, di un piatto come gli asparagi gratinati), dal sapore molto delicato e gustoso. Queste lasagne vengono arricchite ulteriormente con del prosciutto cotto e della mozzarella fior di latte.

Preparare questo piatto è davvero semplicissimo e potrete avvantaggiarvi preparandolo anche in anticipo. Il suo gusto rimarrà comunque immutato e basterà scaldarle pochi minuti in forno prima di essere servite. Scoprite insieme a noi come prepararle.

 

 

Quando preparare questa ricetta?

Le lasagne agli asparagi si preparano in sostituzione dei classici primi piatti che solitamente si preparano la domenica a pranzo.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la besciamella come da ricetta classica e mettetela da parte. Nel frattempo pulite gli asparagi togliendo la parte legnosa e raschiando la parte esterna del gambo, quindi lessateli in acqua salata.

  2. 2.

    Scolate gli asparagi e lasciateli raffreddare, quindi tagliateli a rondelle mantenendo le punte intere. Prendete una pirofila da forno e copritela con uno strato di besciamella. Ricoprite il fondo con uno strato di pasta e unite di nuovo la besciamella, il prosciutto cotto, gli asparagi e la mozzarella fiordilatte a dadini.

     

  3. 3.

    Spolverate tutta la superficie con del parmigiano grattugiato e del pepe nero, quindi proseguite in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti. In ultimo terminate con la pasta e coprite con la besciamella. Spolverate con del parmigiano grattugiato e decorate con le punte di asparagi messe da parte in precedenza.

  4. 4.

    Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornatele e lasciatele intiepidire, quindi servite le lasagne agli asparagi.

Varianti

Lasagne agli asparagi e burrata

Le lasagne agli asparagi e burrata sono un’ottima alternativa alla ricetta indicata nell’articolo. Si preparano tagliando le punte degli asparagi e mettendole da parte in una ciotola. I gambi vengono tagliati a rondelle e fatti rosolare in padella con lo scalogno e un pizzico di sale.

Successivamente in un mixer si uniscono la parte interna della burrata, gli asparagi e qualche cucchiaio di acqua di cottura. Si unisce anche il parmigiano e si frulla nuovamente il tutto.

A questo punto si compongono le lasagne. In una pirofila da forno si dispone la salsa sul fondo, si fa uno strato di pasta e si unisce qualche punta di asparago e un po’ di formaggio grattugiato. Si prosegue in questo modo fino al termine degli ingredienti, ricordando di terminare con la salsa e le punte di asparagi.

Si bagnano leggermente gli angoli della lasagna con l’acqua di cottura degli asparagi e si inforna tutto a 180° per 20 minuti. Si sforna, si lascia raffreddare e si serve in tavola.

Lasagne agli asparagi e zafferano

Le lasagne agli asparagi e zafferano sono molto simili alla proposta indicata nell’articolo. Volete sapere dove sta la differenza? Semplicemente nell’aggiunta dello zafferano che viene fatto sciogliere nella besciamella, donandole così un colore giallo.

Per il resto si prepara la lasagna come indicato nella ricetta presente nell’articolo e le si inforna in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Le lasagne si servono ben rassodate.

Lasagne agli asparagi con il Bimby

Le lasagne agli asparagi si preparano anche col Bimby. Nel boccale si trita la scamorza per 20 secondi a velocità 6, dopodiché si mette da parte, si pulisce il boccale e si inseriscono olio extravergine d’oliva e aglio. Si fa soffriggere il tutto a 100° velocità 1 per circa 3 minuti.

Si uniscono gli asparagi e si fa cuocere il tutto a 100° velocità 1 per 8 minuti. A questo punto si toglie l’aglio, si regola di sale e si filtra il sughetto mettendo da parte sia quest’ultimo che gli asparagi.

Nel frattempo si prepara la besciamella. Prenderne la metà e mescolarla al sugo di asparagi a velocità 5 per 30 secondi. Ora si unisce il formaggio e si fa andare il robot a velocità 2 a 100° per 1 minuto.

Si unisce l’altra metà della besciamella e si mescola il tutto a velocità 1 per 30 secondi. A questo punto si imburra una pirofila e si versa qualche cucchiaio di besciamella al formaggio e asparagi sul fondo. Sovrapporre uno strato di pasta e ricoprire con la besciamella.

Proseguire in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti, ricordando di terminare con la besciamella e le punte di asparagi messe da parte in precedenza. Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, dopodiché servitele in tavola.

Curiosità e consigli

  • Le lasagne agli asparagi si conservano per al massimo 4 giorni in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico. 
  • Potrete abbinare tutti gli ingredienti che più vi piacciono perché gli asparagi sono degli ortaggi abbastanza versatili. 
  • Possono essere congelate sia da crude che da cotte, a patto che abbiate utilizzato ingredienti freschi nella preparazione.