diredonna network
logo
Ricetta: Lasagne bianche

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Harissa

Shortbread

Pasticcio di carne

Zighinì

Lasagne bianche

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 0 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Per la besciamella:

Lasagne bianche

Le lasagne bianche sono un gustoso primo piatto, un’ottima alternativa alle classiche lasagne alla bolognese. Le lasagne bianche vengono preparate senza ragù di carne ma è comunque presente la classica besciamella.

La besciamella in questo caso viene arricchita con del formaggio grattugiato, marsala e uova. Sono sicuramente molto particolari, ma rimangono molto saporite e sono sicuramente indicate per le persone allergiche al pomodoro.

Se volete ottenere un gustoso piatto vegetariano basterà semplicemente sostituire il brodo di pollo con dell’acqua o del latte.

Quando preparare questa ricetta?

Le lasagne bianche sono un goloso primo piatto da poter preparare in occasione di un pranzo speciale in famiglia, come variante della classica lasagna alla bolognese.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°, dopodiché pulite gli scalogni, tritateli finemente e fateli rosolare nel burro per almeno 5 minuti mescolando di frequente. Unite la noce moscata e lentamente anche il brodo continuando a mescolare.

  2. 2.

    Fate bollire il tutto per qualche minuto dopodiché togliete la salsa dal fuoco e fatela intiepidire mescolandola. Unite le uova poco sbattute, il marsala e metà del parmigiano previsto. Regolate di sale e pepe.

  3. 3.

    Prendete una pirofila da forno e stendetevi un p0′ di salsa. Realizzate gli strati ripetendo questo procedimento per almeno 3 volte. Terminate con uno strato di salsa e il formaggio rimasti.

  4. 4.

    Cuocete le lasagne bianche in forno ben caldo per circa 1 ora. Toglietele dal forno, lasciatele riposare per circa 10 minuti e servite le lasagne bianche.

     

Varianti

Lasagne ai carciofi

Le lasagne ai carciofi sono molto golose e appetitose e costituiscono la giusta alternativa alle lasagne bianche di cui vi ho parlato. Si preparano con i carciofi tagliati finemente e cotti in padella. Il tutto viene arricchito da una golosa besciamella e da pezzi di scamorza.

Lasagna al pesto

Le lasagne al pesto sono un primo piatto molto gustoso molto diverso dalla classiche lasagne alla bolognese che prevedono un ricco ragù di carne. Costituiscono sicuramente un’ottima idea se si hanno degli ospiti vegetariani a pranzo.

Lasagne al salmone

Le lasagne al salmone costituiscono un primo piatto molto gustoso, elegante e saporito. Per prepararle si sceglie il salmone affumicato e se preparerete la pasta fresca fatta in casa, otterrete di sicuro una migliore resa del piatto finito.

Lasagnetta vegana di barbabietola e patate

Le lasagnetta vegana di barbabietola e patate costituisce un piatto gustoso e leggero adatto alle persone che hanno intrapreso uno stile di vita vegano. Non è prevista nè pasta all’uovo, nè besciamella ed è proprio per questo che si può benissimo definire una lasagna non lasagna.

Curiosità e consigli

  • Le lasagne bianche si preparano come variante della classica lasagna alla bolognese.
  • Le lasagne bianche si conservano chiuse in un contenitore ermetico per al massimo 3-4 giorni in frigorifero.
  • Possono essere congelate se utilizzate ingredienti freschi. 
  • La besciamella non deve essere troppo densa in modo che si sparga più facilmente.
  • Se la superficie delle lasagne tende a scurirsi troppo, negli ultimi minuti di cottura coprite la teglia con un foglio di alluminio.