diredonna network
logo
Ricetta: Lasagne di Pesce

Lasagne di Pesce

Dettagli ricetta

Preparazione

45 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 20 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Per il ragù di pesce:
Per la besciamella:

Lasagne di Pesce

Le lasagne di pesce sono un gustoso primo piatto a base di pesce perfetto per pranzi estivi e sono un’ottima alternativa ai classici risotti come per esempio quello al nero di seppia. Per prepararle si segue il procedimento della classiche lasagne alla bolognese, sostituendo la carne con un ragù di pesce e la classica besciamella con una besciamella all’olio di oliva.

Si procede esattamente come una comunissima lasagna realizzando degli starti di sfoglia e pesce insieme alla besciamella. Di sicuro riuscirete a conquistare tutti gli amanti del pesce e non solo!

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa lavate e pulite tutti i pesci che dovrete utilizzare nella preparazione della ricetta e se non siete molto capaci affidate tale operazione al vostro pescivendolo di fiducia. Iniziate dal polpo pulito e procedete alla sua cottura. Riempite di acqua una pentola capiente e portatela ad ebollizione. Immergete il polpo per arricciare i tentacoli. 

  2. 2.

    Eseguite questa operazione per 4-5 volte e successivamente immergetelo completamente e fatelo cuocere per circa 30 minuti. Prima di scolare verificatene la cottura infilzando la carne del polpo con una forchetta. Scolatelo, fatelo intiepidire e mettetelo da parte. Tagliatelo in cubetti non troppo piccoli e mettetelo da parte.

     

  3. 3.

    Proseguite pulendo i gamberi. Sciacquateli sotto l’acqua corrente e puliteli avendo cura di tenere gli scarti da parte. Staccate la testa, il carapace e la coda, mantenendo la carne intatta. Togliete l’intestino interno incidendo il dorso con un coltellino e tirandolo via delicatamente. Fate attenzione a non romperlo e passate alla preparazione del fumetto di pesce.

  4. 4.

    In un pentolino fate cuocere gli scarti dei gamberi on olio extravergine d’oliva e aglio. Dopodichè aggiungete dell’acqua e fate cuocere per circa 10 minuti in modo che i succhi del pesce possano uscire e ben amalgamarsi al resto. Filtrate il fumetto di pesce servendovi di un colino e schiacciate per bene tutti gli scarti. Mettetelo da parte.

  5. 5.

    Ora passate alla preparazione della besciamella all’olio d’oliva. In un pentolino miscelate l’olio extravergine d’oliva insieme alla farina cercando di evitare la formazione di grumi. Aggiungere il fumetto preparato in precedenza e cuocere fino a quando la besciamella non sarà ben cremosa e densa.

  6. 6.

    Coprite la salsa ottenuta con un foglio di pellicola trasparente a contatto in modo che non si formi la crosticina in superficie. Ora tagliate a pezzi tutti gli altri pesci iniziando dai calamari e proseguendo con i gamberi e la rana pescatrice. Cuocerteli in una padella dove prima avrete fatto scaldare olio extravergine d’oliva e aglio.

  7. 7.

    Unite per primi i calamari facendoli cuocere pochissimi minuti, dopodichè aggiungete i gamberi e regolate di sale e pepe. A questo punto aggiungete la rana pescatrice sminuzzata e in ultimo il polpo messo da parte all’inizio. Sfumate il tutto con del vino bianco e fatelo evaporare.

  8. 8.

    Il ragù sarà così pronto e potrete passare alla composizione delle lasagne. Sul fondo di una pirofila stendete un velo di besciamella e ponetevi uno strato di pasta. Cospargete con del formaggio grattugiato e realizzate uno strato col pesce. Coprite con un altro strato di pasta e proseguite con besciamella e formaggio. 

  9. 9.

    Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti ricordando di terminare l’ultimo strato con dei tentacoli di calamaro e polpo e dei gamberetti. Infornate a 180° per 20 minuti. Sfornate e servite le vostre lasagne di pesce con un buon bicchiere di vino bianco.

Varianti

Lasagne al salmone

Primo piatto elegante, gustoso e molto saporito, per ottenere questo tipo di piatto è consigliabile utilizzare sempre il salmone affumicato che anche se meno pregiato, è di sicuro più saporito. Solitamente si preparano per le feste natalizie e raggiungono il top se prepariamo la sfoglia fresca con le nostre mani. È proprio la sfoglia fresca, infatti, che sarà capace di dare un sapore morbido e avvolgente alla preparazione finale. Chiaramente se non avete tempo di preparare la pasta fresca, potete utilizzare quella già confezionata che trovate in ogni supermercato. Per procedere alla loro composizione dovrete realizzare i classici strati di pasta, besciamella e salmone che avrete precedentemente rosolato in padella senza aggiunta di sale, in quanto il salmone affumicato è già parecchio saporito.

 

Risotto ai frutti di mare

Un’alternativa radicale alle lasagne è sicuramente il risotto ai frutti di mare che viene realizzato con cozze, vongole e gamberi. Un piatto ricco ma al tempo stesso leggero. Proprio per questo motivo è considerato è considerato un piatto ideale per chi vuole mantenersi in linea con gusto. Chiaramente prerogativa fondamentale per la realizzazione di questo piatto è sicuramente l’utilizzo di ottimo pesce fresco e la preparazione di un ottimo fumetto di pesce.

 

Risotto alla pescatora

Primo leggero e gustoso, anche il risotto alla pescatora rientra fra le varianti radicali delle lasagne di pesce. Anche qui va da sè che per ottenere un buon piatto finito dovrete utilizzare dell’ottimo pesce fresco. Anche il fondo di cottura fa la sua parte, e infatti con gli scarti del pesce dovrete preparare un ottimo fumetto. Non mettetevi ai fornelli se non avete la giusta dose di pazienza per preparare questa ricetta perchè il risotto deve cuocere a fiamma dolcissima.

Curiosità e consigli

  • Le lasagne di pesce si conservano perfettamente in frigorifero per circa 2 giorni. Ovviamente prima di porle in frigo dovrete farle raffreddare. 
  • Se utilizzate del pesce fresco potrete anche congelarle.  
  • Se non riuscite a pulire il pesce potrete velocizzare i tempi di preparazione affidando questa incombenza al vostro pescivendolo di fiducia. 
  • Le lasagne di pesce prevedono un ragù in bianco, ma se preferite il pomodoro basterà aggiungere un pò di salsa e di basilico per ottenere un ripieno più saporito. 
  • I tipi di pesce possono essere cambiati e sostituiti a piacimento e secondo i vostri gusti personali.