diredonna network
logo
Ricetta: Lasagnetta vegana di barbabietola e patate

Lasagnetta vegana di barbabietola e patate

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Lasagnetta vegana di barbabietola e patate

La lasagnetta vegana di barbabietola e patate costituisce un primo piatto sano, leggero e, come lo stesso nome dice, assolutamente vegano. La versione vegana della lasagna prevede lo stesso concetto della comunissima lasagna alla bolognese, ovvero gli strati alternati di verdure e crema. Nel caso della versione vegane non si ha la cottura in forno, niente pasta all’uovo e niente besciamella.

Proprio quel che si potrebbe definire una lasagna non lasagna. È una ricetta semplice e veloce da realizzare che può essere servita sia come antipasto che come portata principale se servita in porzioni più abbondanti. Il sapore dolce della barbabietola e delle patate viene contrastato e nello stesso tempo esaltato nettamente dall’erba cipollina e dall’acidità della salsa.

I pistacchi tostati, invece, servono a conferire una nota croccante al piatto che è caratterizzato dalla sua morbidezza e cremosità.

Preparazione

  1. 1.

    Mettete a lessare le patate. Quando saranno cotte scolatele, pelatele e schiacciatele con una forchetta in modo da ottenere un composto cremoso. 

  2. 2.

    Regolate di sale e unite l’erba cipollina fresca tritata finemente e un filo d’olio extravergine d’oliva. Mescolate per bene il tutto e lasciate insaporire. 

  3. 3.

    Ora preparate la maionese di soia. Nel bicchiere di un frullatore versate il latte insieme a due cucchiaini di succo di limone e due di aceto di mele. 

  4. 4.

    Regolate di sale e montiamo il tutto. A filo aggiungete l’olio e proseguite a frullare fino a che la maionese non avrà una consistenza cremosa.

  5. 5.

    A questo punto unite la senape e amalgamate per bene il tutto. Tritate i pistacchi grossolanamente e affettate sottilmente le barbabietole partendo dal centro in modo da ottenere dei dischi abbastanza grandi che possono essere utilizzati al posto della sfoglia all’uovo. 

  6. 6.

    Componiamo le nostre lasagnette disponendo una fetta di barbabietola al centro del piatto. Aggiungiamo la crema di patate preparata in precedenza, la maionese di soia e i pistacchi tritati.

  7. 7.

    Proseguiamo in questo modo creando 3-4 strati per ogni porzione.

  8. 8.

    Servite con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e qualche filo di erba cipollina.

Curiosità e consigli

  • Le patate vanno lessate partendo da acqua fredda.
  • Per la maionese potrebbe bastare meno olio o servirne un pò di più. Per questo motivo dobbiamo aggiungerlo gradatamente in modo da poterci regolare meglio con le quantità. 
  • Aggiungete la senape gradatamente per evitare che la salsa diventi troppo acida.