diredonna network
logo
Ricetta: Lingue di gatto

Lingue di gatto

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

12 minuti

Costo

Dosi

per 30 biscotti

Stagioni

Ingredienti

Lingue di gatto

Le lingue di gatto sono dei biscotti molto sottili spesso preparati in pasticceria per accompagnare creme come lo zabaione e la creme caramel. Sono caratteristici per la loro particolare forma allungata e stretta e si rivelano essere ideali sia merenda con una tazza di tè, che a colazione in accompagnamento a una crema golosa.

Questo golosi biscotti vengono spesso utilizzati anche per guarnire vari gelati e dolci al cucchiaio e per decorare delle torte dando al dolce quel tocco di eleganza e croccantezza in più.

Quando preparare questa ricetta?

Le lingue di gatto sono biscotti che vengono preparati come accompagnamento a una coppa di gelato o a un semifreddo.

Preparazione

  1. 1.

    Prendete il burro e lasciatelo per un po’ a temperatura ambiente in modo che si ammorbidisca, dopodiché lavoratelo con lo zucchero a velo servendovi dell’aiuto delle fruste fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

  2. 2.

    Separate i tuorli dagli albumi e aggiungete al composto di burro metà albume. Mescolate e versate metà della farina prevista setacciandola. Unite anche l’altra metà degli albumi e il resto della farina fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. 3.

    Trasferite il composto ottenuto in un sac à poche con bocchetta liscia e riponete il tutto in frigorifero per almeno 10 minuti a riposare. Trascorso questo tempo, spremete il composto su una leccarda ricoperta di carta forno realizzando delle strisce di circa 7 cm, larghe circa 2 cm.

  4. 4.

    Cuocete le lingue di gatto a 200° per 10-12 minuti. Ricordate che dovranno essere leggermente dorate ai lati. Sfornatele e staccatele dalla teglia servendovi di una spatola. Lasciatele raffreddare.

  5. 5.

    Servite le lingue di gatto come accompagnamento di un dessert o di macedonie.

Varianti

Lingue di gatto al cioccolato

Le lingue di gatto al cioccolato si preparano semplicemente seguendo la ricetta originale e sostituendo parte della farina, circa 30 grammi di solito, con lo stesso quantitativo di cacao amaro. Ecco che successivamente dovrete procedere alla stessa identica maniera delle lingue di gatto originali per ottenere un’altra golosa bontà.

Lingue di gatto con il Bimby

Mettere tutti gli ingredienti necessari alla preparazione nel boccale e mescolare il tutto alla velocità 6 per circa 1 minuti. Disporre il composto su una teglia ricoperta di carta forno e cuocere il tutto a 160° fino a che i biscotti non siano ben dorati.

Lingue di gatto senza burro

Le lingue di gatto senza burro si preparano semplicemente sostituendo quest’ultimo ingrediente con del semplice olio di semi di mais. Mescolare bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo che spremerete su una leccarda ricoperta di carta forno e cuocerete come da ricetta classica.

Curiosità e consigli

  • Conservate le lingue di gatto in luogo fresco e asciutto possibilmente in una scatola di latte fino a un massimo di 5-6 giorni.
  • Le lingue di gatto appena sfornate e calde saranno molto morbide e in questo caso è possibile lavorarle ulteriormente per dare ad essere delle forme particolari. 
  • Per aromatizzare le lingue di gatto basterà unire al composto della scorza grattugiata di limone o i semi di una bacca di vaniglia.