diredonna network
logo
Ricetta: Long Island cocktail

Tartare di Salmone

Zuccotto

Gamberoni alla griglia

Tortino di alici

Tranci di salmone al forno

Panettone farcito

Salsa cocktail

Zuppa di lenticchie

Lenticchie in umido

11 Ricette Facili e Veloci per il Cenone di Capodanno!

Long Island cocktail

Dettagli ricetta

Preparazione

5 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 1 persona

Stagioni

Ingredienti

Long Island cocktail

Il Long Island cocktail è una bevanda alcolica dalle origini molto antiche. Sembra, infatti, che la ricetta sia nata nel 1970 ad opera di Robert Butts, un barman di New York. È un cocktail prettamente estivo che somiglia moltissimo al tè freddo, proprio per questo il suo nome originale è Long Island cocktail iced tea.

Se amate le bevande alcoliche sappiate che questo ne prevede molte, fra cui vodka, gin, tequila, rum e triple sec. Ma attenzione! Se non amate per nulla gli alcolici, la bevanda si presta a numerosissime varianti che possono essere preparate semplicemente modificando gli ingredienti principali.

Quando preparare questa ricetta?

Il Long island cocktail è la bevanda ideale da preparare soprattutto nel periodo estivo, per delle calde serate in compagnia di amici.

Preparazione

  1. 1.

    Prendete un bicchiere e riempitelo con dei cubetti di ghiaccio, quindi procedete a versare la vodka, il rum bianco, il gin ed il triple sec. Unite il succo di limone fresco e anche il gum syrup.

  2. 2.

    Versate la bevanda in uno shaker e agitatelo per bene. Filtratelo in un bicchiere abbastanza alto e riempitelo con Coca Cola fino all’orlo. Mescolate il drink in modo da amalgamarlo bene.

  3. 3.

    Servite il Long island cocktail con una cannuccia e guarnite il bicchiere con fettine di limone.

Varianti

Long island con il bimby

Il Long island si prepara anche col bimby e prepararlo è davvero molto semplice.

Versate tutti gli ingredienti della ricetta originale nel boccale ad eccezione della Coca Cola. Mescolate tutto per 20 secondi a velocità 2, quindi spegnete il robot e versate il drink nei bicchieri col ghiaccio.

Riempite il bicchiere di Coca Cola fino all’orlo e servite il cocktail inserendo delle cannucce e decorando il bicchiere con fette di limone.

Virgin Long Island analcolico

La versione analcolica di questo cocktail è conosciuta con il nome di Virgin Long Island e prevede, degli ingredienti originali, solo la presenza della Coca Cola.

Per prepararlo, infatti, sono necessari una parte di the freddo, una di sidro di mele e una di Coca Cola, ai quali aggiungeremo del succo di limone, succo di mirtillo (o lampone) e ghiaccio.

Curiosità e consigli

  • Trattandosi di un cocktail alcolico si consiglia di rispettare le dosi indicate nella ricetta. 
  • Se volete rendere il cocktail ancora più dolce, basterà aggiungere qualche goccia di sciroppo di zucchero, ma non esagerate perché c'è già la Coca Cola a renderlo dolce.
  • Se non amate gli alcolici preparatene la variante non alcolica, il Virgin Long Island.