diredonna network
logo
Ricetta: Maiale in agrodolce

Maiale in agrodolce

Dettagli ricetta

Preparazione

32 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

Per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Per la pastella
Per la salsa agrodolce

Maiale in agrodolce

Il maiale in agrodolce è una ricetta appartenente alla tradizione culinaria cinese, molto apprezzata e diffusa in tutto il mondo.

I bocconcini di carne vengono ricoperti di pastella, fritti e poi arricchiti con peperoni saltati nel wok e insaporiti da una salsa agrodolce a base di salsa di soia, vino bianco e ananas. Vi assicuriamo che il risultato vi sorprenderà. Seguiteci e scoprire come prepararlo!

Quando preparare questa ricetta?

Il maiale in agrodolce si prepara in occasione di una cena a tema cinese.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa tagliate il maiale in piccoli bocconcini e successivamente dedicatevi alla pulizia delle verdure, quindi pelate le carote e tagliatele a bastoncini e fate la stessa cosa con i peperoni e le cipolle. Possibilmente tagliate le verdure delle stesse dimensioni.

  2. 2.

    A questo punto preparate la pastella, quindi in una ciotola versate la farina insieme al lievito, all’olio e all’acqua. Mescolate in modo da ottenere una pastella liscia e densa. Scaldate l’olio di semi nel wok, quindi friggete i bocconcini di maiale pastellati.

  3. 3.

    Non appena la carne sarà ben dorata, scolateli con una schiumarola e poneteli su un foglio di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Ripulite il wok, quindi versate nuovamente dell’olio di semi e unite le verdure preparate in precedenza. Fatele saltare a fuoco vivace e, in ultimo, unite l’ananas e regolate di sale.

  4. 4.

    Fate saltare il tutto nel wok per circa 5 minuti. Le verdure dovranno rimanere croccanti. Mettetele da parte e, sempre nel wok, unite la passata di pomodoro, lo zucchero di canna, l’aceto e la salsa di soia insieme al succo d’ananas.

  5. 5.

    Portate il tutto a ebollizione e, in ultimo, unite la maizena sciolta in acqua fredda. Fate addensare la salsa agrodolce e, non appena sarà pronta, unite il maiale fritto e le verdure. Mescolate molto bene in modo da far insaporire il tutto, quindi spegnete il fuoco e servite il maiale in agrodolce ben caldo in tavola.

Varianti

Costolette di maiale in agrodolce

Le costine di maiale in agrodolce si preparano tritando la cipolla e facendola appassire in padella con dell’olio. Si uniscono tutti gli altri ingredienti e si cuoce tutto per circa 1 ora, dopodiché si dispongono le costine in una teglia da forno, si salano e si fanno cuocere in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti.

A questo punto si spennellano con la salsa preparata e si prosegue la cottura per altri 15 minuti. Si spegne il forno e si servono in tavola ben calde, versando altra salsa in superficie.

Maiale in agrodolce Bimby

Il maiale in agrodolce si prepara anche con il Bimby: vediamo insieme come fare. Tagliate la carne a cubetti e mettetela da parte. Nel frattempo preparate la salsa, quindi versate acqua e succo d’ananas nel boccale e unite l’aceto, lo zucchero, il tabasco, la salsa di soia e il concentrato di pomodoro.

Mescolate il tutto a velocità 6 per 5 secondi, quindi versatela in una ciotola e mettetela da parte. Nel boccale inserite un quarto di cipolla insieme ad uno spicchio d’aglio e tritate tutto a velocità 7 per 5 secondi. Unite l’olio e cuocete il tutto a 100° velocità 1 per 5 minuti.

Nel frattempo preparate le verdure, pulitele e tagliatele a listarelle, quindi unitele nel boccale e cuocete a 100° velocità 1 per 8 minuti. Tagliate a pezzi l’ananas sciroppato e unitelo al boccale. Proseguite la cottura a 100° per 2 minuti velocità soft. Versate il tutto in una ciotola e mettete il tutto da parte.

Sciacquate il boccale, quindi inserite nuovamente la cipolla e tritatela a velocità 7 per 5 secondi. Unite l’olio, fatelo scaldare e friggete il maiale per circa 4 minuti velocità soft. Unite la salsa messa da parte e cuocete a 100° per 5 minuti velocità soft.

A questo punto unite anche la maizena sciolta in acqua e terminate la cottura a 100° per 2 minuti, velocità soft. Servite in tavola ben caldo.

Lonza di maiale al latte

La lonza di maiale al latte è un secondo piatto gustoso e semplice da preparare. Viene spesso servita come secondo piatto della domenica nei pranzi familiari o festivi.

Vi farà sempre fare un’ottima figura, soprattutto se accompagnata dalle patate al forno. Preparatela con la nostra ricetta e sentirete che delizia.

Arrosto di maiale al forno

L’arrosto di maiale al forno è un secondo piatto classico che rappresenta a pieno la cucina italiana. È semplice da preparare e anche questo rappresenta pienamente il secondo della domenica o dei giorni di festa.

Curiosi di scoprire la nostra ricetta? Allora seguiteci e imparate a prepararlo insieme a noi!

Curiosità e consigli

  • Il maiale in agrodolce si serve in tavola ben caldo.
  • Può essere preparato in versione light, evitando di friggere i bocconcini di carne.
  • Si può conservare per al massimo un paio di giorni ben chiuso in un contenitore ermetico posto in frigorifero.