diredonna network
logo
Ricetta: Maionese

Croque Madame

Finocchi in padella

Fricandò

Pasta ncasciata

Cotoletta alla bolognese

Pane di segale

Spaghetti di riso

Patatas bravas

Totani in umido

Crocchette di pollo

Maionese

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Maionese

La maionese è una salsa cremosa ed omogenea, molto utilizzata in cucina che generalmente è di colore bianco o giallo pallido.

Viene consumata fredda.

È una delle salse base della cucina francese ed è fondamentale per molte altre preparazioni.

Si narra che la salsa sarebbe stata battezzata “Mayennaise“, in ricordo del fatto che il duca di Mayenne si concesse il tempo di finire il suo pasto di pollo e salsa fredda prima di affrontare Enrico IV nella battaglia di Arques del 1589, nella quale il duca risultò sconfitto.

Nonostante la maionese sia buonissima già così al naturale, esistono molte versioni che la voglio leggera, senza uova e senza olio.

Ecco qualche esempio:

Maionese senza uova

Variante per gli amici vegani e anche per chi soffre di colesterolo dal momento che questa versione, come avrete già visto dal titolo, non contiene uova.

Come dovrete fare?

Semplicemente sostituire alle uova il latte di soia e mescolarlo con olio di semi e vari aromi per riuscire ad ottenere la salsa.

Maionese di riso

Altra variante vegana.

Si prepara con la farina di riso biologica, un pizzico di aglio in polvere, olio etravergine, acqua, senape, sale e pepe.

Una volta mescolati tutti gli ingredienti avrete ottenuto una salsa delicata, leggera e anche senza glutine.

Maionese di avocado

Questa versione si realizza con la polpa di avocado che verrà pestata in un mortato con uno spicchio d’aglio e poi emulsionata con dell’olio di semi.

Si regola di sale e pepe, si aggiunge del succo di limone e avrete realizzato la vostra salsa.

Maionese allo yogurt

Anche questa variante può vantare la caratteristica di essere molto leggera e molto meno calorica rispetto alla ricetta originale.

È fatta semplicemente con 300 g. di yogurt bianco e 100 ml. di olio di semi che andranno montati insieme.

Solo quando il composto è ben denso la maionese sarà pronta per essere consumata.

Maionese al basilico

Questa è una variante della maionese originale.

Infatti la ricetta da seguire è proprio quella a base di uova.

Il basilico serve solo ad aromatizzarla.

Dovrete semplicemente frullare le sue foglie, ridurle in crema e mescolarle alla maionese.

Regolatevi con la giusta quantità di modo che non sappia troppo di basilico.

Preparazione

  1. 1.

    Separate i tuorli dagli albumi e unite il sale e il pepe ai primi.

  2. 2.

    Versate l’aceto e iniziate a lavorare il composto con le fruste elettriche.

  3. 3.

    Mentre le uova si montano aggiungere a filo e molto lentamente l’olio in modo da non farla impazzire ed effettuare il corretto emulsionamento. 

  4. 4.

    In ultimo aggiungete il succo di limone, ma solo quando la maionese è ben montata. La vostra salsa è pronta!

Curiosità e consigli

  • Conservate la maionese in un barattolo ben chiuso, posto in frigorifero, per 3-4 giorni al massimo. 
  • Non può essere assolutamente congelata.
  • La maionese fatta in casa ha un sapore molto diverso da quella che si trova in commercio.
  • La maionese di solito impazzisce per il caldo o perché l'olio è stato unito troppo velocemente.
  • Inglobare la quantità di olio che avete versato prima di aggiungerne ancora.
  • Le uova devono essere utilizzate a temperatura ambiente. 
  • La maionese impazzisce quando si notano dei grumi nella ciotola. 
  • Si consiglia l'utilizzo di un ottimo olio di semi come quello di arachidi o di girasole.