diredonna network
logo
Ricetta: Melanzane a barchetta ripiene

Torta Arlecchino

Timballo di pasta

Frittata di spinaci

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Harissa

Melanzane a barchetta ripiene

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Melanzane a barchetta ripiene

Le melanzane a barchetta ripiene sono una ricetta golosa e saporita, ideale per il periodo estivo quando le melanzane sono proprio al culmine della freschezza. Nonostante il nome che potrebbe anche sembrare buffo, le melanzane a barchetta altro non sono che semplici melanzane ripiene.

Questa ricetta in particolare è costituita da un ripieno realizzato con dei pomodori e delle olive, in modo che il tutto non venga appesantito con formaggi e altri condimenti. Seguitemi e scoprite come prepararle!

Quando preparare questa ricetta?

Le melanzane a barchetta si preparano quando si ha voglia di un secondo piatto leggero e molto gustoso.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa lavate e spuntate le melanzane e dividetele a metà nel senso della lunghezza. Scavatele con l’aiuto di un cucchiaio in modo da ottenere delle vere e proprie barchette. Tagliate il ripieno delle melanzane e ponetelo in una ciotola.

  2. 2.

    Alla ciotola con il ripieno di melanzane aggiungete i pomodori tagliati a filetti, le olive denocciolate e tagliate in due, il basilico, il prezzemolo e il sale. Mescolate bene il tutto, quindi salate le barchette all’interno e passatele al microonde per circa 3 minuti.

  3. 3.

    Sfornatele e farcitele con il ripieno, quindi ponete le melanzane in una pirofila da forno foderata di carta forno e condite con dell’olio extravergine d’oliva. Infornate a 200° per circa 40 minuti. Servite le melanzane a barchetta.

Varianti

Melanzane a barchetta in padella

Le melanzane a barchetta in padella si preparano facendo saltare il ripieno per una decina di minuti in padella. Per quanto riguarda le barchette di melanzane, queste possono essere scottate per 3 minuti al microonde. Riempite le melanzane col ripieno e successivamente riponetele in padella e portatele a cottura fino a che le melanzane non risulteranno ben morbide.

Melanzane a funghetto

Le melanzane a funghetto sono un contorno molto gustoso che si prepara sempre in padella. La loro particolarità sta nel tagliare le melanzane a piccoli pezzetti. Il piatto viene arricchito da pomodori e olive e se vi piacciono, potrete aggiungere anche una manciata di capperi e qualche filetto di acciuga.

Melanzane alla parmigiana

Le melanzane alla parmigiana sono molto golose e semplici da preparare e costituiscono un’ottima alternativa alle classiche melanzane a barchetta. Possono essere preparate con largo anticipo e successivamente cotte al forno. La ricetta prevede la frittura delle melanzane, ma a questo problema si può ovviare arrostendo le melanzane su una griglia ben calda.

Curiosità e consigli

  • Le melanzane a barchetta si conservano per circa 3-4 giorni in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico. 
  • Se avete utilizzato ingredienti freschi, possono essere congelate. 
  • Per insaporire ulteriormente la preparazione al ripieno possono essere aggiunti una manciata di capperi o qualche filetto di acciuga.