diredonna network
logo
Ricetta: Monte Bianco (Mont Blanc)

Salsa tartara

Muffin alle mele

Kimchi

Pettole

Bisque di gamberi

Torta di grano saraceno

Salsa olandese

Funghi gratinati

Plumcake al limone

Patate viola al forno

Monte Bianco (Mont Blanc)

Dettagli ricetta

Preparazione

50 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per decorare:

Monte Bianco (Mont Blanc)

Il Monte Bianco o montblanc è un dolce proveniente dalla Francia che si è molto diffuso anche in Italia, in particolare in regioni come Piemonte e Lombardia. Per quanto possa sembrare complicato, la sua preparazione è abbastanza semplice. Le castagne vengono fatte bollire e successivamente fatte cuocere nel latte, in modo che si ammorbidiscano molto bene.

Ovviamente le castagne devono essere di qualità, ed è per questo che la scelta ricade sempre sui marroni che sono castagne più grandi, dolci e polpose. Una volta ottenuta la purea di marroni, questa viene aromatizzata e insaporita con gli altri ingredienti. Infine si decora tutto con della panna montata in modo da ottenere una versione quanto più veritiera di una montagna imbiancata.

Seguiteci per scoprire come preparare questo golosissimo dolce!

Quando preparare questa ricetta?

Il Monte Bianco è un dolce che viene preparato soprattutto nel periodo autunnale, quando le castagne sono di stagione.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziate lavando per bene le castagne sotto l’acqua corrente e intaccatele una per una con la lama di un coltellino, quindi ponetele in una pentola e copritele con dell’acqua. Fatele cuocere per circa 30 minuti. A questo punto spegnete il fuoco, scolate le castagne e pelatele.

  2. 2.

    Eliminate la pellicina interna e versate le castagne pulite in un altro tegame, quindi ricopritele con il latte. Aggiungete la bacca di vaniglia incisa insieme ai suoi semini, lo zucchero e il sale. Fate bollire tutto per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, eliminate la bacca di vaniglia e scolate le castagne.

  3. 3.

    Passatele allo schiacciapatate e raccogliete la purea in una ciotola, quindi unite il cacao e il rum. Mescolate molto bene con una spatola fino a quando il composto non risulterà essere ben asciutto. Coprite tutto con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare il composto in frigorifero per almeno 30 minuti.

  4. 4.

    Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo, quindi ponetela in un sac a poche munito di bocchetta a stella. Ponete il composto di castagne in uno schiacciapatate a fori larghi e passate il composto schiacciandolo su un piatto da portata e formando una montagna.

  5. 5.

    Decorate la montagna ottenuta con panna montata in modo da ottenere una versione quanto più veritiera di una montagna innevata. Guarnite a piacere con scaglie di cioccolato o con marron glacé interi, quindi servite il Monte Bianco dopo averlo opportunamente fatto riposare in frigorifero.

Varianti

Monte Bianco con il bimby

Il montblanc si prepara anche al Bimby: vediamo insieme come fare. Per prima cosa inserite la panna nel boccale e montatela per 3 minuti a velocità 3 con la farfalla. Togliete la farfalla e ponete la panna in una ciotola e tenetela in frigorifero.

A questo punto ponete le castagne nel boccale e inserite anche il latte, quindi lasciate cuocere per 35 minuti a 100° velocità 1. Al termine della cottura attendete un paio di minuti e frullate il tutto per 30 secondi a velocità 8.

Aggiungete la confettura di marroni, il rum e il cacao amaro insieme a 30 grammi di panna montata. Mescolate per 30 secondi a velocità 4 e ponete il composto in una ciotola a far raffreddare. Schiacciate il composto attraverso uno schiacciapatate a fori larghi e formate la montagna.

Decorate tutto con la panna montata in precedenza e tenete il dolce in frigorifero fino al momento di servire.

Mont blanc con meringhe

Il montblanc con meringhe si prepara sciacquando i marroni e facendo un taglio su ognuno. Metteteli a bagno in acqua fredda in modo tale da ricoprirli e aggiungete un pizzico di sale, quindi fate bollire per circa 8 minuti. Spegnete il fuoco e scolate i marroni, quindi eliminate la buccia e le pellicine.

Mettete i marroni in una casseruola e unite il latte avendo cura di ricoprirli. Lessate tutto a fuoco medio per circa 40 minuti, rigirando di tanto in tanto. Unite lo zucchero e la vaniglia e cuocete per altri 5 minuti.

Trascorso questo tempo riducete i marroni in purea e impastate tutto con il cacao amaro e il rum. Fate riposare l’impasto in frigo per almeno un’ora, quindi passatelo allo schiacciapatate e formate una montagna. Montate la panna e ricoprite tutto il dolce. Completate decorando con le meringhe.

Mont blanc al bicchiere

Il mont blanc al bicchiere si prepara cuocendo le castagne nel latte con lo zucchero e la vaniglia per almeno 30 minuti. Successivamente si schiaccia il composto e si mescola con il cacao setacciato e col rum. A parte si monta a neve la panna ben ferma e si mette da parte.

Si prende il composto di castagne e si schiaccia nei bicchierini. Si copre tutto con un cucchiaio di panna montata e altri ciuffi realizzati con il sac a poche. Si spolvera con un velo di cacao in polvere e si mantiene in frigorifero fino al momento di servire.

Curiosità e consigli

  • Il Monte Bianco si conserva in frigorifero per circa 2-3 giorni.
  • Si sconsiglia la congelazione. 
  • Si consiglia di utilizzare castagne come i marroni, che sono più grandi e dolci. 
  • Le castagne possono essere lessate anche in pentola a pressione e in tal caso vi occorreranno circa 10 minuti.