diredonna network
logo
Ricetta: Mousse al cioccolato

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Fonduta di formaggio

Risotto asparagi e gamberetti

Culurgiones

Sponge cake

Insalata nizzarda

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Mousse al cioccolato

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

Per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Mousse al cioccolato

La mousse al cioccolato è un dolce al cucchiaio molto goloso e molto semplice da preparare. Cremosa e delicata, la mousse è uno dei dolci più golosi per eccellenza. Quella che vi proponiamo oggi è la versione al cioccolato fondente, un dessert soffice e irresistibile, un vero e proprio piacere per il palato!

La preparazione prevede pochi passaggi e vi assicuriamo che farete un figurone soprattutto se deciderete di servirla alla fine di un pranzo o una cena fra amici. Seguiteci per scoprire la nostra ricetta!

Quando preparare questa ricetta?

La mousse al cioccolato è ottima da preparare e servire alla fine di un pasto.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa tritate finemente il cioccolato fondente e ponetelo in una ciotola capiente. Prendete un tegame dai bordi alti e fatevi scaldare il latte all’interno, unite lo zucchero a velo e mescolate delicatamente con una frusta in modo da incorporarlo alla perfezione.

  2. 2.

    Non appena il latte sarà ben caldo e senza grumi, versatelo a filo nella ciotola con il cioccolato e mescolate con una spatola in modo da farlo sciogliere e rendere il composto omogeneo. Mentre il composto si raffredda, in una ciotola a parte montate la panna con le fruste elettriche, quindi unitela al composto di cioccolato ben freddo.

  3. 3.

    Amalgamatela delicatamente mescolando dal basso verso l’alto in modo da non farla smontare. Mescolate bene il tutto fino a ottenere una crema liscia e senza grumi. Coprite la mousse con un foglio di pellicola per alimenti a contatto in modo che non si venga a formare la classica crosticina.

  4. 4.

    Fatela raffreddare a temperatura ambiente e, successivamente, ponetela in frigorifero per circa 2 ore. Una volta fredda, trasferitela in un sac a poche munito di bocchetta a stella e riempite i bicchieri in cui avrete deciso di servirla. La mousse al cioccolato è pronta per essere servita in tavola.

Varianti

Mousse al cioccolato senza uova

La mousse al cioccolato senza uova si prepara sciogliendo il cioccolato a bagnomaria e unendo il burro ammorbidito. Si mescola il tutto e si lascia intiepidire. A parte si monta la panna con le fruste elettriche e si unisce lo zucchero sempre continuando a montare.

Si unisce il cioccolato fuso alla panna e si mescola delicatamente dal basso verso l’alto in modo da ottenere un composto omogeneo. Si versa la mousse all’interno di coppe monoporzione servendovi di un sac a poche. Lasciatela riposare in frigorifero per 2 ore e servitela in tavola.

Mousse al cioccolato bianco

La mousse al cioccolato bianco si prepara facendo sciogliere il cioccolato con il burro e l’acqua a fuoco dolce. Si lascia raffreddare e a parte con le fruste si montano i tuorli con il cioccolato fuso in precedenza.

Si uniscono la panna montata e gli albumi a neve ferma e si mescola delicatamente dal basso verso l’alto. Si divide la mousse in coppe individuali e si serve in tavola.

Mousse al cioccolato Bimby

La mousse al cioccolato si prepara anche con il Bimby: vediamo insieme come fare. Montate la farfalla e separate i tuorli dagli albumi. Mettete da parte i primi e inserite nel boccale gli albumi insieme allo zucchero. Montateli a neve ferma per 4 minuti a 37° e metteteli da parte.

Senza lavare il boccale inserite il cioccolato in pezzi e scioglietelo a 70° per 5 minuti a velocità 3. Lasciatelo raffreddare e unite i tuorli uno alla volta col robot in movimento. Mescolate a velocità 2 per 30 secondi.

Unite gli albumi montati a neve e mescolate delicatamente a velocità 2 per 10 secondi. Dividetela in bicchieri individuali e lasciatela riposare in frigo per 2 ore. Servitela in tavola.

Mousse al limone

La mousse al limone è un dolce al cucchiaio molto goloso e cremoso. È ideale da servire come dessert alla fine del pasto in coppa o per farcire vari tipi di dolce. Con la sua semplicità sarà capace di conquistare proprio tutti.

È una ricetta molto versatile e la si può realizzare persino senza uova e senza colla di pesce. Seguite la nostra ricetta per prepararla.

Curiosità e consigli

  • La mousse al cioccolato si conserva in frigorifero coperta da pellicola alimentare per al massimo 5 giorni.
  • Può essere congelata e quando dovrete utilizzarla basterà porla in frigorifero e consumarla entro un giorno.
  • Potrete decorare la mousse con dei riccioli di cioccolato bianco.
  • Può essere aromatizzata con delle scorze d’arancia.