diredonna network
logo
Ricetta: Panettone farcito

Faraona ripiena

Tartare di Salmone

Zuccotto

Gamberoni alla griglia

Long Island cocktail

Spezzatino di cinghiale in umido

Tortino di alici

Tranci di salmone al forno

Melanzane in agrodolce

Castagne lesse

Panettone farcito

Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 10 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per la crema all'arancia:
Per la crema al cioccolato:
Per la ganache al cioccolato:
  • Cioccolato fondente
    250 g.
  • Panna fresca
    125 ml.
Per decorare:
  • Arance
    1 scorza

Panettone farcito

Il panettone farcito è un dolce tradizionale che viene preparato durante le feste natalizie e viene arricchito da ottime creme e decorato in base ai gusti personali. Il panettone farcito è perfetto da servire alla fine del pranzo di Natale in quanto la stessa base, sofficissima e poco dolce, si presta perfettamente ad essere farcito con moltissime creme.

In questo caso abbiamo scelto un abbinamento estremamente goloso, ovvero una crema all’arancia e una al cioccolato per mettere i sapori in netto contrasto. In ultimo il panettone viene decorato con una ganache al cioccolato fondente.

Scopriamo insieme come preparare questa delizia.

Quando preparare questa ricetta?

Il panettone farcito è una dolce ricetta tipica della cucina italiana che viene preparata in occasione di un pranzo o una cena nel corso delle festività di Natale.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la crema all’arancia. In un pentolino versate il latte e portatelo a bollore, quindi spegnete la fiamma e fatelo intiepidire. Nel frattempo in una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero servendovi di una frusta per pasticceria.

  2. 2.

    Grattugiate la scorza d’arancia e unitela alla ciotola con i tuorli. Setacciate l’amido di mais e mescolate molto bene il tutto. Riprendete il latte tiepido e versatelo sulla montata di uova a filo, sempre mescolando con una frusta.

  3. 3.

    Rimettete il tutto nel tegame e trasferite la pentola di nuovo sul fuoco. Mescolate di continuo in modo da far addensare la crema senza che si attacchi sul fondo. Quando la crema si sarà addensata ponetela in una ciotola con pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

  4. 4.

    A questo punto dedicatevi alla preparazione della crema al cioccolato. Tritate finemente il cioccolato e ponetelo in una ciotola. In un pentolino versate il latte e la panna e portateli a bollore, quindi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il tutto per qualche minuto.

  5. 5.

    Nel frattempo in una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais setacciato e quando avrete ottenuto un composto liscio e senza grumi, unite il latte tiepido a filo. Riponete il tegame sul fuoco e mescolate con una frusta continuamente fino a che la crema non si sarà addensata.

  6. 6.

    Spegnete la fiamma e unite il cioccolato tritato. Mescolate continuamente fino a farlo sciogliere. Ponete la crema in una ciotola con pellicola a contatto e mettetela da parte per farla freddare. Preparate ora la ganache al cioccolato.

  7. 7.

    In un tegame scaldate la panna fino a sfiorare il bollore, nel frattempo tritare il cioccolato e porlo in una ciotola. Proprio in questa ciotola versate la panna appena calda e stemperate tutto con una frusta in modo da ottenere una crema liscia e densa che andrà fatta raffreddare a temperatura ambiente.

  8. 8.

    Una volta che avrete preparato tutte le creme, tagliate il panettone e ottenete 4 dischi. Farcite il primo strato con la crema all’arancia e sistemate bene il secondo disco di panettone che farcirete con la crema al cioccolato.

  9. 9.

    Sistemate il penultimo disco e versate la rimanente crema all’arancia. Coprite la superficie con l’ultima parte di panettone e versate la ganache al cioccolato. Decorate con le scorzette di arancia a listarelle sottili. Servite il panettone farcito in tavola!

Varianti

Panettone farcito con il bimby

Il panettone farcito si prepara anche col bimby. Capovolgete il panettone ed estraete tutta la parte centrale con molta cura per non rompere l’involucro esterno. Tagliate la mollica in fette di circa 2 cm di spessore e mettetele da parte.

Nel boccale inserite 1/3 della buccia d’arancia insieme allo zucchero e tritate il tutto finemente alla velocità turbo per 20 secondi. Unite le uova e montatele a velocità 4 per 30 secondi, quindi unite il mascarpone e il succo d’arancia e mescolate per 1 minuto a velocità 4.

Riempite il panettone con strati di crema e fette di mollica fino a che non lo avrete del tutto ricomposto. Avvolgetelo ben stretto nella carta d’alluminio e fatelo riposare in frigorifero per 3 ore.

Trascorso questo tempo preparate la copertura. Spezzettate il cioccolato nel bimby a velocità 6 per 20 secondi , quindi scioglietelo per 7 minuti a 50° a velocità 3. A metà cottura unite la panna. Disponete il panettone su una gratella e ricopritelo con il cioccolato.

Lasciatelo riposare in modo che la copertura di possa solidificare, quindi trasferitelo su un piatto da portata. Caramellate la rimanente buccia d’arancia a listarelle con 2-3 cucchiai di zucchero e un goccio di acqua in un pentolino a fiamma media.

Quando saranno ben caramellate, trasferitele immediatamente sulla superficie del panettone, quindi servite.

Panettone farcito con gelato

Il panettone farcito con gelato è un’alternativa golosa da serviva in tavola per Natale rispetto alle solite creme. Con un coltello ben affilato rimuovete la calotta superiore del panettone e mettetela da parte.

Svuotate l’interno del panettone e fate attenzione a non rompere l’involucro esterno. Versate la mollica in una ciotola e riducetela in pezzi molto piccoli, quindi all’interno della stessa ciotola versate il gelato del gusto che preferite e mescolate molto bene per far amalgamare il tutto.

Se volete che il sapore del gelato prevalga non utilizzate tutta la mollica del panettone. Riempite tutto il panettone con la farcia preparata e riprendete la calotta e ponetela in superficie. Ponete il panettone in freezer a riposare e nel frattempo preparare la copertura.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e quando sarà ben intiepidito coprite il panettone che avrete preventivamente posto su una gratella. Prima di servirlo, tirate fuori il panettone un quarto d’ora prima in modo che il taglio vi sia facilitato.

Panettone farcito con crema chantilly

Il panettone farcito come crema chantilly è un dolce goloso da preparare molto semplicemente. In un pentolino scaldate il latte con la buccia del limone e la vaniglia e in una ciotola lavorate le uova con lo zucchero.

Quindi unite il latte caldo alla montata di uova, solo dopo aver eliminato la buccia del limone e la bacca di vaniglia. Mescolate fuori dal fuoco e lasciate freddare. Unite la panna montata e amalgamate molto bene.

Affettate il panettone e farcitelo con la crema chantilly preparata e terminate con la calotta superiore del panettone. Spolverate con lo zucchero a velo e servite.

Curiosità e consigli

  • Il panettone farcito si conserva in frigorifero per al massimo 2 giorni sotto una campana di vetro. 
  • Si sconsiglia di congelare le crema. 
  • Per arricchire ulteriormente la farcitura unite delle gocce di cioccolato alla crema di arancia e delle scorzette di arancia, candite o caramellate alla crema al cioccolato. 
  • Se avete abbastanza tempo divertitevi in cucina preparando da voi anche il panettone!