diredonna network
logo
Ricetta: Pasta al Forno

Sponge cake

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Fonduta di formaggio

Pasta al Forno

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 10 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per la pasta:
Per la besciamella:
Per il sugo:
Per le polpettine:

Pasta al Forno

La pasta al forno è un primo piatto tipico della cucina italiana.

Per meglio descriverlo si potrebbe dire che è uno tra i primi piatti della domenica.

La pasta è nota tanto nel mondo occidentale quanto in quello asiatico sin dalla nascita dell’agricoltura e la sua cottura in forno con l’aggiunta di più ingredienti risulta piuttosto intuitiva.

La naturale versatilità che inevitabilmente caratterizza la preparazione della pasta al forno, oltre che la sua semplicità, ne hanno comunque fatto un vero e proprio simbolo della cucina italiana.

Si divide in due grandi categorie: con o senza la besciamella, salsa che arricchisce altre celebri pietanze come le lasagne, i cannelloni al forno e la cosiddetta “pasta ‘mpurnata o ‘ncasciata” che costituisce, invece, uno dei piatti più tipici del meridione.

Ecco alcune delle tantissime varianti:

Pasta al forno con spinaci e salmone

Idea originale per sostituire la classica pasta al forno.

In più è una pasta molto delicata e leggera al gusto.

Molto semplice da realizzare, ma al posto della besciamella si utilizza il mascarpone che va miscelato con la salsa di pomodoro.

Se, però preferite la versione bianca, dovrete aumentare le dosi del mascarpone.

Pasta al forno con ricotta e salsiccia

Variante golosa ed economica e, tra l’altro semplice e veloce da preparare.

Economica perché permette di recuperare gli avanzi di carne, salumi e formaggi che tutti abbiamo in casa.

Basterà semplicemente aggiungerli tagliati a tocchetti alla pasta condita con la salsiccia.

Pasta al forno con le melanzane

Alla classica ricetta della pasta al forno non dovrete far altro che eliminare la besciamella e aggiungere delle fettine di melanzane fritte.

È un piatto talmente ricco e saporito che può fare benissimo da piatto unico.

Pasta al forno ai 5 formaggi

Variante ricchissima di formaggi come suggerisce lo stesso titolo della ricetta.

I formaggi vanno a gusto personale e potete decidere se ottenere un sapore delicato o un sapore molto deciso.

Il piatto si presta anche ad essere un buon primo vegetariano.

Pasta al forno con pancetta e salsa gruviera

Si prepara in pochissimo tempo.

Al posto della besciamella si usa una salsa realizzata con il formaggio gruviera.

Si condisce la pasta e si arricchisce il tutto con la pancetta rosolata con i porri.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo preparando le polpettine. In una ciotola versiamo la carne insieme a tutti gli altri ingredienti e impastiamo per circa 10 minuti in modo da ottenere un composto omogeneo. 

  2. 2.

    Prepariamo il sugo. Tritiamo l’aglio e la cipolla e li facciamo rosolare per circa 10 minuti in un tegame con dell’olio extravergine d’oliva. Aggiungiamo la passata e le foglie di basilico e portiamo a bollore.

  3. 3.

    Nel frattempo prepariamo le polpettine della grandezza di una ciliegia e le uniamo al sugo. Facciamo cuocere per 30 minuti circa. Regolate di sale.

  4. 4.

    In una pentola con abbondante acqua salata facciamo cuocere la pasta e scoliamola a metà cottura. Condiamola con il sugo preparato precedentemente. 

  5. 5.

    Mentre la pasta cuoce, prepariamo la besciamella realizzando un roux con burro e farina e aggiungendo il latte a filo. Portate il tutto a bollore e quando la salsa sarà densa regolate di sale e noce moscata.

  6. 6.

    Passiamo a comporre la nostra pasta. In una pirofila da forno stendiamo un velo di besciamella e versateci metà della pasta condita. Aggiungiamo metà delle uova sode a fettine, metà della provola e altra besciamella.

  7. 7.

    Facciamo un altro strato con la pasta rimasta e completiamo con gli ingredienti rimanenti. Spolverate di parmigiano grattugiato.

  8. 8.

    Cuocete in forno a 200° per circa 40 minuti o comunque fino a che non si sarà formata una crosticina dorata in superficie.

Curiosità e consigli

  • La pasta va scolata a metà cottura, per evitare che scuocia a causa del passaggio prolungato in forno.
  • Può essere preparata anche in anticipo e passata al forno prima di essere servita. 
  • Potete porzionare la pasta al forno prima o dopo averla messa in forno e congelarla.